Salsa harissa: ricetta della salsa piccante tunisina ai peperoncini

di Elle del 3 dicembre 2015

Eccovi la ricetta della harissa, la famosa salsa piccante tunisina ai peperoncini, ottima anche per insaporire il kebab!

L’harissa o harisa (termine che deriva dal verbo harasa e significa letteralmente pestare, impastare, macinare) è una salsa molto piccante tipica dell’area nordafricana, in particolare della Tunisia.

Ingredienti per 300 gr di salsa

Per preparare questa sorta di ‘pesto’ di peperoncino vi proponiamo una ricetta adatta a 4 persone, eccovi di seguito gli ingredienti:

Salsa harissa

Salsa harissa: provate a preparare questa ricetta della salsa piccante tunisina ai peperoncini

Preparazione. Lavate i peperoncini, eliminate il picciolo ed i semi interni e lasciateli in acqua per almeno un paio di ore. Tritate l’aglio; pulite e lavate il coriandolo fresco e la menta e tritateli grossolanamente.

Scolate i peperoncini e metteteli in un mortaio oppure in un mixer: aggiungete le spezie e tritate (manualmente o con il mixer) versando un po’ di olio a filo fino a che non si ottiene un composto omogeneo e cremoso della consistenza di una pasta.

Aggiungete quindi un pizzico di sale e gustate questa specie di pesto piccante spalmato sul pane, come accompagnamento per la carne o le verdure oppure come ingredienti per la preparazione di altre ricette.

Per la conservazione è preferibile consumarla in pochi giorni tenendo la harissa in frigorifero coperta da un velo di olio.

Eccovi altre ricette vegetariane mediterranee o mediorientali che potrebbero piacervi:

Outbrain

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment