Yoga e mente

La sofrologia caycediana per raggiungere il benessere psico-fisico. Scopriamo di cosa si tratta e come funziona

Una tecnica di rilassamento profondo poco conosciuta ma molto efficace

La sofrologia caycediana è una disciplina abbastanza recente e poco nota, che consiste nella messa in atto di una serie di esercizi che consentono di raggiungere il rilassamento profondo di corpo e mente. È stata sviluppata dal neuropsichiatra colombiano Alfonso Caycedo, considerato il fondatore della disciplina.

La sofrologia caycediana per raggiungere il benessere psico-fisico. Scopriamo di cosa si tratta e come funziona

Sofrologia caycediana: cos’è e a cosa serve

Una serie di tecniche ed esercizi, sia statici che dinamici, con l’obiettivo di aiutare le persone a raggiungere una totale armonia tra corpo e mente, aiutandole così a vivere meglio, con un atteggiamento sereno e positivo.

Sofrologia e sue varianti

La sofrologia viene applicata attraverso metodi sia statici che dinamici. In base alla tipologia di metodo applicata riconosciamo due varianti della disciplina:

  • la sofronizzazione semplice, quando si applicano i metodi statici, e che è a sua volta suddivisa in rilassamento fisico e rilassamento mentale
  • il rilassamento dinamico, che si suddivide in fase concentrativa, contemplativa e meditativa

Sofrologia: etimologia, origine e sviluppo

La parola ‘sofrologia’ deriva dalla combinazione di tre parole greche: sôs (armonia), phren (coscienza) e logos (studio).

Il suo fondatore è il medico psichiatra colombiano Alfonso Caycedo (da cui deriva la denominazione completa sofrologia caycediana).

Specializzato nell’ipnosi, sulle orme del suo Maestro il dottor Lopez-Ibor, luminare della psichiatria spagnola, verso la fine degli anni Cinquanta del ‘900, decise di accantonare il campo dell’ipnosi, per dedicarsi allo studio e all’elaborazione di un suo metodo personale, che fosse una alternativa all’ipnosi.

E così, nel 1960, Alfonso Caycedo fondò presso l’ospedale Santa Isabel di Madrid, il primo Dipartimento di Sofrologia clinica.

Fondamentali per Caycedo, nel perfezionamento della neonata disciplina, furono due eventi di particolare rilievo.

Dapprima l’incontro con lo psichiatra Ludwig Binswanger, grazie al quale approfondì la fenomenologia husserliana applicata ai fenomeni della coscienza per superare il dualismo corpo-mente e senso-intelletto.

Secondariamente, il suo viaggio in Oriente. Fu infatti proprio in India, Tibet e Giappone, che Caycedo scoprì i benefici dello yoga, dello zen e della meditazione, metodi che agiscono in maniera positiva sia sul corpo che sulla mente, mediante un lavoro interiore.

Sofrologia: come funziona

La sofrologia è la pedagogia della felicità”, così l’ha definita il suo fondatore.

Nella pratica concreta, studia gli stati modificati di coscienza, attraverso determinate tecniche di rilassamento.

Tecniche che permettono di sbloccare le tensioni muscolari e di raggiungere un buon livello di calma mentale.

Sofrologia: come si svolge una seduta

Gli incontri con lo specialista si svolgono ogni settimana. La prima parte della seduta consiste in un colloquio preliminare per inquadrare le problematiche del paziente.

Il sofrologo invita quindi il paziente ad assumere la posizione per lui più comoda (sdraiato, seduto, in piedi).

Si inizia con le tecniche di rilassamento vere e proprie. Con movimenti morbidi e visualizzazioni, l’esperto accompagna il soggetto in uno stato di rilassamento del corpo, inducendolo a distendersi e a concentrarsi sul proprio respiro.

A questo punto il paziente si trova in uno stato di coscienza vigile, ma rilassata, caratterizzato dalle cosiddette onde alpha, attive quando la mente è calma e ricettiva.

La seduta si conclude con il “risveglio” del paziente, indotto dallo specialista tramite respirazioni profonde, movimenti del corpo e la finale apertura degli occhi.

Il sofrologo consegna poi all’assistito il file con la spiegazione di quanto fatto affinchè il paziente medesimo possa ripetere l’esercizio nel corso della settimana in maniera autonoma.

Per ottenere buoni risultati, è infatti necessario allenarsi tutti i giorni per almeno 15-20 minuti.

Le tecniche di rilassamento adottate in sofrologia

Utilizza alcune delle tecniche di rilassamento usate anche per il training autogeno e l’ipnosi.

Vi sono riconosciuti 12 gradi di rilassamento dinamico e numerose ‘tecniche froniche specifiche’, tecniche, queste ultime, che sono particolarmente legate alla corporalità.

Sofrologia e consapevolezza

Applicando in maniera costante e regolare i 12 gradi del rilassamento dinamico, si riesce a raggiungere una totale consapevolezza di se stessi:

  • del proprio corpo
  • della propria mente
  • delle proprie emozioni (rabbia, paura, tristezza…)
  • del proprio valore
  • dei principi che si vogliono condividere con gli altri

Sofrologia: quando può essere utile

Viene utilizzata in più ambiti:

  • educativo, per favorire memoria e concentrazione e diminuire, al contempo, l’irrequietezza degli studenti
  • sportivo, per aumentare la motivazione
  • aziendale, per aumentare e migliorare il rendimento, saper gestire il carico di responsabilità, migliorare l’attitudine al lavoro in team
  • psicologico, per aumentare l’autostima e prevenire e/o gestire forme di stress causati da eventi importanti (preparazione al parto, recupero post operatorio etc…)

Può anche essere applicata in ambito clinico. In tal caso,però, trattandosi di una disciplina alternativa, è necessaria l’integrazione con cure ufficiali prescritte da un medico.

Sofrologia: a chi può servire

Serve praticamente a tutti, e non ci sono controindicazioni. Bambini, giovani, adulti ed anziani, chiunque può avvicinarsi a questa disciplina.

Non sono necessarie particolari condizioni fisiche; è sufficiente riuscire a ritagliarsi un momento tutto per sé in un ambiente tranquillo e irradiato da una luce non troppo forte, indossare abiti comodi e avere una sedia.

Le scuole di sofrologia in Europa

Il primo ‘Congresso mondiale di sofrologia’ ebbe luogo a Barcellona nel 1970. Nel 1989, ad Andorra, venne creata la Fondazione Alfonso-Caycedo.

Ad oggi, in Europa sono attive circa cinquanta scuole di sofrologia caycediana, diffuse fra Belgio, Francia, Spagna, Italia, Svizzera e Portogallo.

La dottoressa Natalia Caycedo, psichiatra e figlia di Alfonso Caycedo, è la garante ufficiale del metodo.

A chi rivolgersi

Il sofrologo è uno specialista che ha conseguito il titolo di Master Specialista in sofrologia caycediana presso la scuola di sofrologia caycediana di Milano, diretta da Viviana Loche.

Con tale titolo può esercitare la professione. È dunque importante rivolgersi a personale esperto e autorizzato per essere sicuri di avere risultati concreti.

Durata e prezzo di una seduta di kinesiologia

Una seduta dura in media un’ora ed ha un costo compreso tra i 50 e i 70 euro.


Sofrologia. Teoria e pratica
Prezzo: 19,10 €
Risparmi: 3,62 € (16%)
Prezzi aggiornati il 25-09-2020 alle 8:52 AM.

Altre informazioni

Scoprite anche altre discipline alternative. Come funzionano e che benefici hanno per il vostro corpo e la mente attraverso le nostre schede dettagliate:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close