Zuppa di fagioli cannellini e cavolo nero: ricetta e ingredienti

di Eryeffe del 28 novembre 2015

Eccovi la nostra ricetta ed ingredienti per preparare una ottima zuppa di fagioli cannellini e cavolo nero

Quante zuppe squisite si possono preparare in inverno con i prodotti di stagione che troviamo nell’orto o al mercato? Tantissime, visto che questo è il periodo dei legumi, dei cavoli, delle biete, delle cicorie, delle rape e di tutti quegli ingredienti perfetti per scaldare le grigie giornate invernali.

Perfette per ogni occasione, le zuppe di legumi e di verdure, inoltre, possono essere facilmente trasportate in contenitori termici per alimenti e consumate al lavoro durante la pausa del pranzo per un pasto completo, sano ed equilibrato. Una carica di vitamine, sali minerali e fibre che possiamo sbizzarrirci a inventare e reinventare ogni giorno con ingredienti diversi.

Quella che vi proponiamo oggi è una zuppa ‘in odore’ di Toscana, visto che l’ingrediente principe della sua ricetta è il cavolo nero. Ma passiamo subito alla ricetta della nostra zuppa di fagioli e cavolo nero cominciando dagli ingredienti.

Ingredienti per la Zuppa di fagioli cannellini e cavolo nero

Eccovi gli ingredienti necessari per preparare una zuppa per 4 persone:

Zuppa di fagioli cannellini: fagioli cannellini per la zuppa

Zuppa di fagioli cannellini e cavolo nero

Come preparare la Zuppa di fagioli cannellini e cavolo nero

Ed ora eccovi la ricetta spiegata passo passo:

Per prima cosa occorre aver messo in ammollo in acqua fredda i fagioli cannellini dalla sera prima, o comunque per 12 ore.

Scolateli e lessateli in acqua bollente per circa mezz’ora. Al contempo fate rosolare l’olio con l’aglio e il peperoncino e unite i cannellini appena pronti lasciando insaporire per qualche minuto.

Preparate il cavolo nero tagliando le foglie sottilmente e unitelo ai fagioli assieme alla prima aggiunta di brodo vegetale.

Continuate ad unire gradualmente il brodo per circa 40-45 minuti, mano a mano che si riduce e fino a che il cavolo non abbia raggiunto la giusta cottura.

  • CONSIGLIO: Per rendere la vostra zuppa ancora più ricca potete abbrustolire del pane o utilizzarne qualche fetta strofinandola con dell’aglio e poi mettendola nel piatto su cui servirete la minestra.

Salate, pepate e servite dopo aver fatto riposare il tutto per 5 minuti.

Che ve ne pare?

Se amate le zuppe ed i fagioli eccovi altre ricette vegetariane che vi piaceranno, prima su tutte quella della Pasta e fagioli alla Bolognese:

Scoprite qui invece altre ricette fra le più apprezzate:

Outbrain

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment