Come cucinare le patate: suggerimenti pratici

by Alessia on 31 agosto 2016

Come cucinare le patate: fritte, al forno, lesse o come purè, tanti modi per gustare uno degli alimenti più amati, da grandi e piccini.

Oggi vogliamo condividere con voi come cucinare le patate, variando non solo la modalità di cottura di questo alimento, ma anche il formato.

La patata è un tubero originario dell’America, ma in breve tempo si è diffusa in Europa ed oggi è particolarmente amata per la sua versatilità. Sono tante le ricette con patate che possiamo realizzare, usandole sia come contorno che come primo piatto, alternando e variando il condimento o gli ingredienti utilizzati.

Un consiglio valido per ogni ricetta è quello di assicurarvi che le patate siano lavate per bene, senza residui di terriccio. Ecco quindi una panoramica dei tanti modi per cucinare le patate, per la gioia dei vostri palati.

Focus: Come scegliere le patate: quali varietà di patate ci sono – Coltivare le patate in casa

Come cucinare le patate al forno

Le patate al forno sono il contorno d’elezione per accompagnare carne e pesce. Sbucciate le patate e tagliatele a piccoli cubetti. Fondamentale il passaggio veloce sotto l’acqua corrente, questo le renderà molto più croccanti dopo la cottura ed eliminerà l’amido.

Asciugatele con un panno e poi distendetele su una teglia, dove avrete messo anche la carta da forno. Salate e condite con olio (meglio se biologico), rosmarino e uno spicchio d’aglio. Utilizzate un cucchiaio di legno per uniformare il condimento. Fate cuocere almeno 30 minuti a 180°, mescolando di tanto in tanto.

Come cucinare le patate al forno

Come cucinare le patate al forno: potete servirle in un cono di cartone.

Come cucinare le patate fritte

Le patate fritte, si sa, sono tra i contorni più gettonati dei bambini, ma anziché utilizzare i bustoni di patate surgelate, possiamo prepararle noi in casa. Vedrete che avranno tutto un altro sapore!

Sbucciate le patate e tagliatele a bastoncini: potete farlo a mano oppure utilizzando l’apposito strumento da cucina. Fatele spesse almeno 2 centimetri. Preparate una padella antiaderente e riempite almeno per metà con abbondante olio di semi di arachide o d’oliva.

Fate riscaldare e quando vedete che si formano le prime bollicine aggiungete con delicatezza le patate, che dovranno essere completamente ricoperte dall’olio. Fate cuocere, girando di tanto in tanto, fino a quando non saranno dorate.

Consiglio: sapevi che le bucce di patate possono essere riutilizzate?  – alternative alle patatine

come cucinare le patate fritte

Come cucinare le patate fritte

Come cucinare le patate al cartoccio

Per cucinare le patate al cartoccio, prendete la carta da forno, tagliatela in fogli quadrangolari e passatela velocemente sotto l’acqua corrente. In alternativa potete usare anche dei fogli d’alluminio. Disponete una patata intera con la buccia al centro di ogni foglio e poi accartocciatela.

La carta da forno deve essere umida per evitare che possa bruciarsi durante la cottura. Chiudete il cartoccio e mettete in forno a 170° per 50-60 minuti. Quando saranno pronte, aprite il cartoccio, tagliate la patata a metà e condite con delle erbette aromatiche e un pizzico di sale.

come cucinare le patate al cartoccio

Come cucinare le patate al cartoccio nei fogli di alluminio

Come cucinare le patate lesse

Per fare le patate lesse, non dovrete sbucciare le patate, ma potete immergerle in una pentola capiente e colma d’acqua fredda. Aggiungete anche il sale. Con l’acqua fredda, eviteremo di far assorbire alla patata troppa acqua o che la buccia si spacchi. Fatele cuocere per almeno 30  minuti e fate la prova con la forchetta: se la patata è abbastanza morbida, allora potete scolarle.

Quando saranno tiepide da poter essere maneggiate senza scottarvi, pelatele con le mani, togliendo la buccia che verrà via con facilità. A questo punto potete condirle a piacere, con olio extravergine d’oliva, sale, pepe, rosmarino.

Suggerimento: ecco come cucinare le patate al vapore

Come cucinare il purè di patate senza latte

Una volta lessate le patate, potete anche scegliere di fare un bel purè di patate senza latte, ideale per vegani e intolleranti al lattosio.

Suggerimento: utilizzate le patate a pasta bianca per ottenere un purè più soffice e cremoso.

Ingredienti:

Preparazione: prendete le patate già lessate, sbucciatele e poi passatele in uno schiacciapatate una ad una. Mettete le patate schiacciate in una pentola, accendete i fornelli a fiamma bassa e versate a filo il latte vegetale. Mescolate con una frusta, facendo attenzione a non far formare grumi.

come cucinare le patate ricetta

Come cucinare il purè di patate senza il latte e il burro

Aggiungete sale, pepe e noce moscata, spegnete la fiamma e versate il cucchiaio di panna vegetale che andrà in sostituzione del burro. Mescolate di nuovo energicamente e servite a tavola ben caldo.

Eccovi anche la nostra ricetta del Purea di carote e patate.

Ecco altre ricette per cucinare le patate:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *