Tiglio: proprietà e benefici di questa pianta della salute

di Erika Facciolla del 1 agosto 2016

Molto diffuso in Europa e facile da incontrare nei giardini, lungo i viali e nei terreni collinari, il tiglio (Tilia Tormentosa) è un albero di grandi dimensioni molto longevo, caratterizzato da un fogliame asimmetrico di ampie dimensioni, un tronco robusto, e da piccoli fiori giallognoli dall’inteso profumo.

E sono proprio i fiori e le foglie di tiglio le parti più utilizzate in fitoterapia per la ricca concentrazione di flavonoidi, tannini, olii essenziali e cumarine utili nella cura di mal di testa, insonnia, tachicardia, ansia e stress.

SCOPRI la  nostra guida alle piante officinali per la fitoterapia

Le origini del tiglio

Le popolazioni nordiche consideravano il tiglio una pianta sacra e la veneravano durante cerimonie e rituali quale simbolo di longevità.

Il nome deriva dal greco ptilon, che vuol dire ‘ala’, ma sono tante le credenze popolari e le tradizioni di diverse origini che collegano il tiglio all’amore coniugale e all’universo femminile.

Il mito greco, infatti, ne ha fatto una pianta sacra ad Afrodite. Il miele di fiori di tiglio è da sempre utilizzato in cucina, così come la fragranza che se ne ricava viene utilizzata per addolcire e aromatizzare dolci e sciroppi.

Le proprietà del tiglio

Alla già citata azione rilassante per il sistema nervoso, si aggiunge la capacità di abbassare la pressione del sangue e di svolgere un’azione emolliente, antinfiammatoria e mucolitica grazie al ricco complesso di flavonoidi e mucillagini che si ritrova in particolare nei fiori.

Efficace, dunque, nella cura di tosse e catarro, il tiglio è anche un ottimo antispasmodico, indicato soprattutto in caso di intestino irritabile.

GUARDA LE RICETTE:  Tisane detox a base di erbe

La ricetta

I modi in cui si può beneficiare delle virtù del tiglio sono tantissimi e variano a seconda dell’effetto desiderato. Per ottenere un’azione rilassante e sedativa e favorire il sonno, lo si può assumere sottoforma di infuso. Vi occorrono:

  •  1 cucchiaio di fiori e foglie di tiglio freschi o secchi

Preparazione. Lasciate macerare i fiori e le foglie in una tazza di acqua bollente per almeno 10 minuti. Bevete caldo e zuccherato a piacere. Lo stesso infuso può essere diluito in acqua per un bagno rilassante, ideale per combattere l’insonnia. A freddo, si possono preparare degli impacchi per gli occhi, che alleviano i bruciori e la stanchezza e sgonfiano le antiestetiche ‘borse’.

Se ti interessa il tiglio ma anche la fitoterapia, ecco dei libri che potrebbero piacerti:

Manuale di Fitoterapia
Misteri e poteri delle piante
€ 18
Guida pratica di fitoterapia
Autori Vari
Enciclopedia medica di prescrizione fitoterapica
€ 40
Piante Medicinali in Fitoterapia e Omeopatia - Libro
€ 34.9
Fitoterapia dalla A alla Z
€ 3.9
Fitoterapia
Guarire con le piante
€ 14.5
Set 40 Fiori di Bach da 10 ml
Cofanetto 40 fiori di Bach
€ 225
Shampoo al Tiglio
Per capelli normali, secchi e sfibrati
€ 14.9
Olio Solido al Tiglio 100 gr
€ 9
Bomba da Bagno al Tiglio gr. 170
Aavv
La qualità della tua vita, dipende dalla qualità dei tuoi pensieri
€ 4.8
Miele di Tiglio
Miele di Tiglio
€ 7.05

SCOPRITE LE PROPRIETA’ DI ALTRE PIANTE:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *