Adotta un koala, così lo salvi

di Elle del 15 dicembre 2012

All’inizio del 2012 il koala, tenero animale divenuto quasi un simbolo della biodiversità in Australia, è stato inserito tra le specie in via di estinzione.

Tra le ragioni all’origine della progressiva scomparsa di questi simpatici marsupiali c’è sicuramente la progressiva riduzione dei loro habitat naturali: le foreste di eucalipto, infatti, si sono notevolmente ridotte negli ultimi anni e il bracconaggio rappresenta ancora una seria minaccia per la sopravvivenza dei koala, cacciati per la loro pregiata pelliccia.

LO SAPEVI CHE: Quando l’animale diventa invadente: il caso dello scoiattolo grigio

Per queste ragioni alcuni volontari australiani hanno deciso di adottare alcuni piccoli  rimasti orfani (i cosiddetti joeys)per garantire la loro sopravvivenza fino all’età adulta e scongiurare così l’estinzione della specie.

Il gruppo di volontari ha ricevuto una particolare formazione per affrontare ogni peculiare esigenza etologica di questi animali che, al di là del loro aspetto tenero e rassicurante, sono in realtà provvisti di artigli e denti affilati, oltre che di potenti mascelle.

Il programma prevede il rilascio in natura degli esemplari al raggiungimento dell’età adulta, anche se, solo in casi particolari, alcuni di loro potrebbero essere trasferiti nello Zoo Wildlife Hospital a Brisbane.

Leggi anche:

Outbrain

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment