Categories: Spesa biologica

Bring the food contro gli sprechi alimentari

Le società moderne vivono spesso di contraddizioni: da un lato il consumismo spinto, che porta spesso a gettare nei rifiuti cibo ancora buono da mangiare e dall’altro un numero crescente di persone che si rivolgono alle associazioni per avere di che sfamarsi.

Questo paradosso può però essere in parte risolto cercando un punto di incontro tra chi ha troppo e chi nulla. È il lavoro delle organizzazioni che reperiscono alimenti non utilizzati, ma ancora in ottimo stato, da ristoranti, mense, eventi etc. per distribuirli ai più bisognosi.

L’incontro tra domanda e offerta, tuttavia, non è sempre semplice da realizzare.

Per rispondere a questo bisogno è nato Bring The Food, un’applicazione web/mobile, ancora in fase sperimentale in Italia, che consente a donatori, occasionali o regolari, di pubblicare le proprie offerte e tenerle sotto controllo. Allo stesso tempo anche le organizzazioni possono ottenere una mappatura di tutte le offerte di donazioni alimentari disponibili nella propria zona e organizzare in tempi brevi la raccolta accordandosi con i donatori.

Bring The Food, inoltre, dispone di un sistema di feedback utile a esprimere giudizi di merito sulle transazioni e avvalorare l’opera delle organizzazioni impegnate.

Questa applicazione, quindi, permette di offrire istantaneamente ciò che non viene consumato a chi ne ha più bisogno attraverso pochi clic.

Ancora una volta un impiego davvero utile delle attuali tecnologie!

Leggi anche:

Outbrain
Share
Published by
Elle

Utilizziamo i cookie insieme ai nostri partner per personalizzare i contenuti e gli annunci pubblicitari, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico.