Ecco gli animali che vivono molto più a lungo dell’uomo

di Jessica Ingrami del 5 ottobre 2012

Nel corso dell’ultimo secolo la longevità umana ha fatto passi da gigante, allungando la vita media dell’uomo fino agli attuali 78 anni. Nel mondo, però, esistono animali che arrivano a vivere molto più di noi, in qualche caso anche centinaia di anni.

Avete capito bene, cent’anni e anche di più! Prendiamo la balena della Groenlandia, per esempio. Ha una vita media di 200 anni; questo grazie alla temperatura corporea estremamente bassa che le consente di sopravvivere per oltre due secoli. Il pappagallo cacatua in cattività, invece, ha una vita media che spazia tra i 40 e i 60 anni, anche se Cookie, l’esemplare che vive allo zoo di Brookfield a Chicago, ha recentemente festeggiato il suo 79esimo compleanno!

Un altro animale che già sappiamo essere longevo è la tartaruga gigante delle Galapagos: questo rettile coriaceo vive una media di 100 anni ma molti esemplari li hanno abbondantemente superati. Harriet, per esempio, è nata nel 1830 e deceduta nel 2006 all’Australia Zoo, dove ha vissuto gli ultimi decenni della sua lunga esistenza; di lei si dice che sia stata raccolta dal naturalista Charles Darwin. La tuatara, rettile neozelandese simile all’iguana, è un altro rispettabile centenario, anche se c’è sempre chi ama stravolgere i dati: Henry, per esempio, è diventato papà alla veneranda età di 111 anni e non accenna a calmarsi.

LEGGI ANCHE: Animali in gabbia: la situazione degli animali in cattività in Italia

Più modesti gli elefanti asiatici, che comunque vantano un’aspettativa di vita di circa 60 anni. Anche in questo caso, non mancano le eccezioni: il pachiderma Li Wang visse fino a 86 anni, spegnendosi nel 2003 allo zoo di Taipei a Taiwan; Ambika, del National Zoo, ha attualmente 64 anni e Hanako, del Parco Zoo giapponese di Inokashira, ha appena compiuto 65 anni.

Sono considerati tanti anche i 15 anni di vita media per un volatile ma esiste un uccello che gira per il mondo da ben 51 anni: si tratta di un esemplare di Manx Shearwater che, grazie ad un anello applicato alle zampe nel 1957, si calcola abbia percorso oltre 805.000 km!

In termini di numeri, invece, il gorilla delle pianure occidentali (Western Lowland Gorilla) ha un’aspettativa di vita pari a 50 anni ma un suo esponente di nome Colo, nato e cresciuto allo zoo di Columbus, vanta 55 anni, 3 figli, 16 nipoti e 5 pronipoti.

Viene spontaneo chiedersi se la vita in cattività costituisca una limitazione alle aspettative di vita di questi animali, anche se purtroppo è una delle poche possibilità che abbiamo di misurare l’effettiva durata della vita degli animali.

ALTRE CURIOSITA’ SUGLI ANIMALI: Alcune storie di amicizie improbabili tra animali di specie diverse

Outbrain

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment