Tante ricette per fare la torta di pane sia dolce che salata, un piatto della tradizione popolare semplice, ma gustoso

di ScriBio del 25 Febbraio 2019

La torta di pane è un piatto dolce o salato preparato con pane raffermo ammorbidito nel latte e reso più gustoso con l’aggiunta di vari ingredienti come frutta secca e candita, cioccolato, pinoli, formaggio e prosciutto. Si tratta di un classico della cucina povera fatta con gli avanzi. Vediamo alcune ricette.

Tante ricette per fare la torta di pane sia dolce che salata, un piatto della tradizione popolare semplice, ma gustoso

Come è fatta la torta di pane? 

La torta di pane è composta quasi interamente da pane raffermo, la crosta è leggermente croccante, mentre la pasta è umida e compatta, ma molto consistente.

Gli ingredienti di base possono essere, oltre al pane raffermo, latte e uova, poi a piacere si può aggiungere sia lo zucchero che il sale, ed insaporire con vari ingredienti per renderlo un dessert o un secondo salato.

Largo quindi  a seconda se dolce o salata, a scorzette e succo di limone o arancia, uvetta, pinoli, noci, nocciole, mandorle, amaretti, frutta candita, grappa o rum, ma anche a formaggio, panna, prosciutto, patate, pasta…

Anche all’estero esitono ricette con pane secco simili, che utilizzano gli avanzi, come ad esempio il pain perdu o french toast, o bread pudding inglese.

Torta di pane origini

La torta di pane è un dolce della tradizione povera, un classico delle ricette con gli avanzi, che tanto erano fatte nelle cucine del passato. Si tratta di ma molto buono e gustoso: nasce per non buttare via il pane raffermo.

Il contesto in cui nasce è quello popolare, famiglie con poche risorse economiche e poche risorse alimentari che di certo non possono buttare un bene prezioso come il pane.

In campagna, nel primo dopoguerra, il pane si preparava solo ogni tanto, ogni due settimane: una parte andava mangiato fresco, il restante veniva utilizzato per varie ricette casalinghe tra cui, appunto, la torta di pane.

In città invece il pane che si comprava dal panettiere, che in tempi di miseria lo vendeva anche vecchio di due giorni: per consumarlo bisognava quindi ammorbidirlo

  • nel brodo preparando una minestra di pane
  • nel latte facendo appunto la torta di pane

La torta veniva resa più saporita con aggiunta di frutta secca, pezzetti di cioccolata, uvetta e diventava così la torta delle occasioni e per le feste di paese.

Molto comune anche la torta di pane salata.

Come preparare la torta di pane

Veniva infatti preparata in moltissime regioni italiane con il pane raffermo avanzato e frutta secca o uva sultanina, ingredienti semplici e genuini.

torta di pane

Ogni paese ha la sua tradizione: questa è con scorza di limone, pinoli e uvetta. La più classica di tutte.

Ingredienti della torta di pane dolce

Per fare la torta di pane raffermo il pane deve essere di tipo comune o casareccio, senza sale e ben conservato. Sono da evitare i panini all’olio. Per la versione dolce sono necessari:

  • 500 gr di pane raffermo
  • 70 gr di canditi
  • 100 gr di uva passa
  • 3 uova
  • 150 gr di zucchero
  • 1 manciata di pinoli
  • scorza e succo di 1 limone
  • zucchero a velo
  • bicchierino di rum

Preparazione. Mettete in una terrina il pane raffermo. Versateci sopra il latte e le uova sbattute e un pizzico di sale e lasciate ammorbidire 2 ore. Fate ammollare l’uvetta nel rum e aggiungetela al pane con tutti gli altri ingredienti e mescolate con un cucchiaio in legno. L’impasto deve risultare consistente, ma molto morbido. Versate quindi in una tortiera a cerniera foderata di carta forno (con queste dosi va bene da 24-26 cm di diametro). Cospargete la superficie di pinoli. Infornate a 180° per 1 ora e mezza. Servite cosparso di zucchero al velo.

torta di pane

Come conservare torta di pane

Conservatela sotto una campana di vetro a temperatura ambiente per 2-3 giorni.

Varianti della torta di pane 

La torta può essere arricchita in vari modi a seconda di quel che si ha a disposizione o dei propri gusti: nocciole, frutta candita, amaretti, oppure salata.

Risulterà più asciutta se vi è meno latte e più ingredienti consistenti come il pangrattato e le patate, oppure nocciole o amaretti. Alcuni aggiungono anche burro nell’impasto oppure sulla superficie della torta.

Torta paesana in Brianza 

La torta di pane nella provincia di Monza e Brianza si chiama ‘torta paesana‘: nata come soluzione per riutilizzare il pane secco, come molte preparazioni della cucina tradizionale presenta numerose varianti, ma la base è sempre costituita da pane raffermo, latte, cacao, amaretti o biscotti, uva passa, pinoli, canditi.

Si tratta di un dolce autunnale, che si trova spesso nelle sagre di paese, ruvida fuori e morbida dentro, quasi bagnata.

Torta di pane salata

La torta di pane può essere anche salata: sempre a base di pane raffermo unito a formaggi come parmigiano reggiano o pecorino o provola. Preparato l’impasto si può rendere più appetitoso guarnendola con pomodori secchi o olive.

Torta di pane azzimo

Se usata il pane azzimo, ecco una versione interessante a base di pomodoro e basilico, da servire come piatto unico, accompagnato da un’insalata:

  • 100 gr di pane azzimo
  • 1 pomodoro grande da insalata
  • formaggio a piacere (basta che non sia acquoso, vi consiglio la provola)
  • basilico fresco
  • origano

Preparazione. Mettete le fette di pane in una scodella con acqua e lasciatele in ammollo fino a quando saranno morbide. Foderate la base di uan teglia rettangolare con il pane ammorbidito. Aggiungete il pomodoro tagliato a fette, salate e disponete origanobasilico tritati, formaggio a tagliato sottile e ricoprite con le restanti fette di pane. Vesrate a filo l’olio extra vergine di oliva. Cuocete in forno a 180° per  15 minuti.

Torta di pane al latte e cioccolato

La torta di pane al latte e cioccolato è un dolce rustico goloso e perfetto sia per gli adulti sia per i bambini.

La torta di pane al cioccolato si prepara tagliando a cubetti il pane integrale, lo si bagna con il latte tiepido e poi si aggiungono gli altri ingredienti: zucchero, amaretti, uova, cacao amaro e cioccolato fondente.

Il dolce deve restare umido al suo interno. La crosta è un po’ croccante. Va servita fredda ed è ottima sia come merenda, come dessert e anche per la colazione.

Gli ingredienti sono:

  • 300 di pane raffermo
  • 800 ml di latte
  • 129 gr zucchero semolato
  • 100 gr di amaretti
  • 80 gr di cioccolato fondente
  • 2 uova
  • 20 gr cacao amaro
  • 1 cucchiaino di lievito

Preparazione. Tagliate il pane a pezzi mettere in un recipiente con latte tiepido e lasciate in ammollo. Tritate gli amaretti e il cioccolato fondente. Aggiungeteli al composto di pane e latte ammorbidito. Aggiungete lo zucchero, il cacao, le uova leggermente sbattute e il lievito setacciato.

torta di pane

Mescolate gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo. Versate in una tortiera (con queste dosi va bene 20-22 cm). Cuocete nel forno a 180° per 50 minuti. Fate raffreddare completamente la torta prima di servire

Torta di pane e mele

Si tratta di un dolce economico e molto saporito, realizzato con ingredienti semplici e sani: pane, mele, uova, mandorle e latte.
L’interno resta morbido e la crosta dorata è croccante. Ancora più buono se caldo a colazione o a merenda magari con l’aggiunta dell’aroma di cannella.

Cosa serve per la torta di pane e mele 

Potete anche fprepare una torta con le mele. Gli ingredienti sono:

  • 450 gr di pane raffermo
  • 750 ml di latte
  • 60 gr di uvetta o frutta secca
  • uova
  • 160 gr di zucchero semolato
  • 2 mele
  • 70 gr di burro
  • cannella q.b.
  • 1 cucchiaino di lievito

Preparazione . Tagliate il pane e lasciate in ammollo con il latte in una terrina e fate riposare. Schiacciate bene il composto e unite delle uvette o della frutta secca, ad esempio albicocche o fichi secchi. Intanto prescaldate il forno 180°. Sbucciate e tagliate a rondelle sottili le mele e poi a pezzetti.

torta di pane

Aggiungete alla ciotola di pane, uova leggermente sbattute, mele, zucchero, lievito e burro fuso e mescolate bene. Imburrate una terrina (da 24-26 cm di diametro) e cospargete di zucchero. Cuocete in forno a 180° per 50 minuti al massimo 1 ora. Servite tiepido magari con un bel te caldo!

Torta di pane senza latte e senza glutine 

Per chi è intollerante al glutine o è affetto da celiachia, ecco una versione senza latte e gluten free. Ingredienti:

  • 500 gr pane senza glutine
  • 1 l di latte vegetale
  • 180 gr di amaretti gluten free
  • 80 gr di gocce di cioccolato amaro senza glutine
  • 120 gr di zucchero
  • scorza di 1 limone
  • 50 gr di pinoli
  • 2 uova
  • 1 pizzico di noce moscata

Preparazione. In una ciotola capiente taglite a pezzetti il pane e fatelo riposare per mezz’ora con il latte. Impastate a mano il composto e stemperate bene i pezzetti di pane nel latte. Ammollate l’uvetta in acqua calda. Aggiungete al pane amaretti e zucchero e mescolate. Aggiungete cioccolato, scorzetta grattugiata del limone, noce moscata e pinoli e le uvette strizzate.

Mescolate molto bene e solo alla fine unite le due uova leggermente sbattute. In una tortiera con la cerniera (da 24-26 cm) foderata di carta forno, versate il composto, cospargete di pinoli. Infornate a 180° per 1 ora. La torta va servita fredda.

Provate anche questi libri di ricette con avanzi e la macchina per fare il pane in casa:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment