French toast: le ricette salate e dolci

di Elle del 18 dicembre 2017

Il French Toast è un’idea sfiziosa e intelligente al tempo stesso: tanto gustoso quanto calorico, è anche un ottimo modo per riutilizzare il pane raffermo. Ecco tre ricette per prepararlo, adatte a tutti i gusti e tutti i regimi alimentari.

I french toast sono una pietanza golosa, ideale per rendere speciale la colazione o il brunch della domenica. Noti anche come pain perdu, nascono originariamente per riciclare il pane raffermo ed evitare così sprechi. Di questo particolare toast esiste la classica versione dolce e l’opzione salata.

Vi proponiamo allora alcune ricette, tra cui una rivisitazione ideale per chi segue un’alimentazione a base vegetale.

French toast classico

Ingredienti per 4 persone:

french toast

Preparazione. Sbattete le uova in una ciotola e aggiungete la cannella, la noce moscata, lo zucchero, la vaniglia e il latte. Mescolate accuratamente con una forchetta o una frusta da cucina. A questo punto immergete due fette di pane nella miscela e lasciate aderire l’uovo anche sui bordi.

Intanto riscaldate il burro a fuoco medio in una padella antiaderente, quando è ben caldo, sistemate le fette.

Lasciate cuocere su entrambi i lati fino ad ottenere una perfetta doratura e servite aggiungendo lo sciroppo d’acero quando il pane è ancora caldo.

French toast vegan

Vediamo ora la versione vegana del french toast. Ingredienti per 4 persone:

french toast

Preparazione. In una ciotola capiente unite il latte, il sostituto delle uova, lo sciroppo d’acero, la cannella e la vanillina e, dopo aver mescolato bene, lasciate temporaneamente da parte.

Immergete le fette di pane nel composto presente nella ciotola e lasciatele inzuppare per bene almeno 20 minuti per lato. Sistematele nella padella antiaderente dove avete lasciato sciogliere il burro a fuoco basso. Fatele rosolare su entrambi i lati. Una volta dorate, servite ancora calde con l’aggiunta dei frutti di bosco.

French toast salati

Ecco infine una versione salata del french toast, per cui vi serviranno:

  • 80 ml di latte
  • 2 uova
  • burro 
  • 4 fette di formaggio bianco
  • 8 fette di pan carré o pane bianco raffermo

pain perdu salé

Preparazione. Sbattete le uova in una ciotola capiente e aggiungete il latte; salate e pepate quanto basta. Inzuppate il pane nel composto di latte e uova per 30 minuti e poi fate sciogliere il burro a fuoco medio in una padella antiaderente. Fate dorare su entrambi i lati il pane in padella.

Cospargeteli con il formaggio all’ultimo ed eventualmente aggiungete una spolverata di noce moscata, e servite caldi, per accompagnare dei pomodori o un’insalata.

Ti potrebbero interessare anche queste ricette:

Altre specialità popolari dalla Francia:

Outbrain

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment