Notizie

Vino Biologico etichetta sostenibile: al via anche in Italia

Vino biologico etichetta sostenibile: nasce l’etichetta sostenibile emessa dal Ministero per certificarne la filiera e premiare i produttori più virtuosi

Tracciare, riconoscere, tutelare il vino (italiano) non solo buono, ma anche biologico ed eco-friendly. Così per i vini bio nasce l’etichetta sostenibile. Si chiama VIVA, ed è creata dal Ministero dell’Ambiente per rendere più trasparente la filiera vitivinicola italiana e premiare i produttori più virtuosi e attenti all’ambiente, attraverso le buone pratiche della sostenibilità.

Vino Biologico etichetta sostenibile: al via anche in Italia

La nuova etichetta è stata presentata in occasione dell’ultima edizione del Vinitaly (il salone internazionale dedicato a vini e distillati in scena ogni anno a Verona) ed è il frutto del progetto ‘Viva Sustainable Wine, partito nel 2011 con l’obiettivo di guidare il consumatore nell’identificazione del vino ecosostenibile made in Italy.

LEGGI ANCHE: Vino biologico, finalmente la UE approva il marchio biologico

Di fronte ad una bottiglia ‘vestita’ dell’etichetta V.I.V.A il consumatore saprà di portare a casa un prodotto dalla qualità e sostenibilità certificata mediante appositi controlli effettuati da enti preposti e garantiti dal Ministero dell’Ambiente.

Attualmente sono 9 le aziende vitivinicole italiane già in possesso dei requisiti previsti per fregiarsi della prestigiosa etichetta di vino biologico etichetta sostenibile: tutte queste aziende hanno adottato metodi produttivi eco-sostenibili, rendendo completamente trasparente e accessibile l’intera filiera produttiva.

LO SAI? Vino naturale, biologico o biodinamico: che differenza c’è?

Gli indicatori previsti dal Ministero dell’Ambiente per attribuire l’etichetta VIVA al vino sono 4: aria, acqua, territorio e vigneto, tutti verificabili attraverso un QRcode che permetterà al consumatore di accedere al percorso produttivo – dal vigneto alla tavola – attraverso un’apposita applicazione scaricabile su smartphone e tablet e appositamente concepita per incoraggiare l’ecosostenibilità della viticoltura italiana, tracciare la sostenibilità ambientale dei vini e garantirne la qualità.

Vino biologico etichetta sostenibile: tutti gli articoli correlati

Se questo articolo sul tema del vino biologico vi è interessato, eccovi altri approfondimenti utili

Erika Facciolla

Giornalista pubblicista e web editor free lance. Nata a Cosenza il 25 febbraio 1980, all'età di 4 anni si trasferisce dalla città alla campagna, dove trascorre un'infanzia felice a contatto con la natura: un piccolo orticello, un giardino, campi incolti in cui giocare e amici a 4 zampe sullo sfondo. Assieme a lattughe, broccoli e zucchine coltiva anche la passione per la scrittura e la letteratura. Frequenta il liceo classico della città natale e dopo la maturità si trasferisce a Bologna dove si laurea in Scienze della Comunicazione. Dal 2005 è pubblicista e cura una serie di collaborazioni con redazioni locali, uffici stampa e agenzie editoriali del bolognese. Nel 2011 approda alla redazione di TuttoGreen con grande carica ed entusiasmo. Determinata, volitiva, idealista e sognatrice, spera che un giorno il Pianeta Terra possa tornare ad essere un bel posto in cui vivere.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pulsante per tornare all'inizio