Sintomi di gravidanza: cosa sapere nei primi giorni

di Alessia del 29 luglio 2016

Sintomi di gravidanza: scopri quali sono i primi sintomi per riconoscere da subito se il concepimento può essere andato a buon fine.

I primi sintomi di gravidanza a volte passano inosservati, soprattutto se la donna ha un ciclo irregolare per cui è abituata a non preoccuparsi di fronte all’ennesimo ritardo.

Tuttavia vi sono alcuni sintomi caratteristici che iniziano sin dalle prime settimane. Possono far intuire alla donna più attenta che qualcosa sta cambiando nel proprio corpo. La mancata mestruazione difatti non è l’unico segnale della nuova vita che sta lentamente prendendo forma dentro di voi.

Sintomi di gravidanza quali sono?

Andiamo a scoprire quali sono i primi sintomi di gravidanza, tenendo conto che il corpo è diverso da donna a donna. Non tutte potrebbero avvertire gli stessi cambiamenti.

Inoltre, è bene ricordare che generalmente la maggior parte di questi si verificano dopo la 6° settimana.

  • Modifiche del seno: nelle prime settimane il seno inizia subito a cambiare aspetto. Si presenta con l’areola di colore più scuro e i tubercoli di Montgomery più accentuati. Il seno diventa più duro e dolorante e le vene, soprattutto in chi ha la pelle molto chiara, diventano ben evidenti. Quello che generalmente appare subito all’occhio è l’evidente ingrossamento, soprattutto in chi ha il seno piccolo.
Sintomi di gravidanza seno ingrossato

Sintomi di gravidanza: il seno subisce tanti cambiamenti.

  • Ciclo mestruale anomalo: in realtà non è detto che quando si è incinte il ciclo mestruale di colpo non arrivi più. In alcuni casi si presenta ugualmente, ma in forma diversa, magari con un flusso particolarmente ridotto e di breve durata.
  • Spotting da impianto: lo spotting si verifica tra il 5° e l’8° giorno dal concepimento, quando l’embrione finalmente si impianta procurando delle piccole perdite, associate a lievi dolori simili a quelli mestruali.
  • Cambiamento del desiderio sessuale: generalmente in questo primo trimestre si verifica un naturale calo del desiderio sessuale, dato sia dagli sconvolgimenti ormonali che dai piccoli malesseri di questo breve periodo per mal dispongono la donna ad un contatto intimo.

Sintomi da gravidanza: i fastidi indirizzabili con rimedi naturali

  • Spossatezza: tra i primi sintomi di gravidanza compare anche la stanchezza. La donna si sente affaticata, quasi senza motivo, e la sonnolenza induce a numerosi riposini pomeridiani, per chi ne ha la possibilità.
sintomi di gravidanza nausea

Sintomi di gravidanza: tipici la nausea e il vomito

  • Nausea e vomito: è molto frequente la comparsa delle nausee nelle prime settimane della gravidanza; spesso sono proprio queste, in associazione all’assenza del ciclo, a far insospettire la donna. Generalmente le nausee compaiono al risveglio la mattina, ma non è detto che non si verifichino anche in altri orari, nel corso della giornata. A volte possono procurare anche degli episodi di vomito. Di norma a partire dal 4° mese le nausee scompaiono in maniera naturale.
  • Aumento della minzione: a volte, ma non sempre, il desiderio di dover fare pipì di continuo, anche di notte, si manifesta già dopo la 6° settimana.
Sintomi di gravidanza aumento minzione

Sintomi di gravidanza: si avverte il bisogno di fare spesso pipì.

Sintomi di gravidanza: rimedi naturali

Prima di acquistare prodotti da banco per tenere a bada questi piccoli fastidi, si possono provare tanti rimedi naturali, con la certezza di prendersi cura del bambino e della propria persona in maniera sana e consapevole.

Per eliminare la nausea, ad esempio, vi sono tantissime soluzioni, dagli oli essenziali alle tisane, ma ne potete trovare tanti altre in questo approfondimento sulla nausea in gravidanza.

È molto utile partire già con il piede giusto, curando la propria alimentazione, seguendo una dieta specifica e scoprendo anche i benefici della ginnastica in gravidanza.

Scopri le nostre guide per vivere la gravidanza e il parto in maniera naturale:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *