Ginnastica in gravidanza per alleviare il dolore: benefici

di Elle del 13 aprile 2015

Per quanto la situazione sia molto cambiata rispetto al passato, non tutte le mamme in attesa tendono a considerare la gravidanza come una condizione fisiologica da vivere serenamente senza limitare l’esercizio fisico. Ecco invece alcuni esercizi di ginnastica in gravidanza che possono giovare.

ginnastica in gravidanza: ad eccezione di casi particolari, infatti, per cui si rende necessario il riposo forzato e la limitazione dei movimenti, la futura madre può godersi questi 9 mesi così ‘pieni’ svolgendo anche una corretta attività fisica, in grado di apportare numerosi benefici sia per sé che per il nascituro.

Indubbiamente quando si parla di ginnastica in gravidanza si fa riferimento ad attività ‘dolci’ per cui ci si dovrà affidare a professionisti esperti presenti, ad esempio, in strutture pubbliche come i consultori durante i corsi di preparazione al parto o sul territorio come liberi professionisti.

LEGGI ANCHE: Mangiare male in gravidanza mette a rischio i nascituri

Danza, stretching, pilates, yoga e acquamotricità sono alcune delle possibili attività da effettuare in questo periodo così particolare nella vita di una donna; oltre al movimento fisico sarà importante associare esercizi di rilassamento attraverso la respirazione, estremamente utile anche come strumento da utilizzare al momento del parto.

In effetti l’allenamento in gravidanza va considerato come un’esperienza tramite cui la donna-futura mamma può concedersi di sperimentare ed avere maggiore consapevolezza del suo corpo in cambiamento e dell’importante fase della maternità che si accinge ad affrontare.

ginnastica in gravidanza

Ginnastica in gravidanza: tanti benefici, anche per alleviare i dolori

Ginnastica in gravidanza esercizi e benefici

Si possono annoverare numerosi vantaggi della ginnastica in gravidanza a livello fisico (controllo del peso, aumento della flessibilità e del tono muscolare, miglioramento della postura, migliore funzionamento dell’apparato respiratorio e cardiocircolatorio, riduzione di gonfiori e dolori alla schiena, benefici ormonali).

Però è importante sottolineare anche la specificità psicologica del prepararsi ad essere madre e quanto l’esercizio ‘dolce’ possa aiutare a ricercare e trovare un’armonia ed un equilibrio lasciandosi guidare dalle sensazioni rimandate dal proprio corpo seguendone i ritmi naturali.

La ginnastica in gravidanza può essere un utile metodo per alleviare il dolore (soprattutto quello a carico della schiena) attraverso appositi esercizi che possano essere realizzati anche da sole a casa attraverso un programma proposto da personale specializzato. Questo allenamento potrà aiutare anche ad un più facile e veloce recupero post-parto.

Forse ti potrebbe interessare anche:

Outbrain

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment