Nuoto perchè praticarlo

di Alessia del 13 febbraio 2017

Nuoto: tra gli sport più completi in assoluto, fa dimagrire ed è un toccasana per la cellulite. Migliora la salute del cuore e il tono muscolare. Ecco tutti i benefici e perché dovresti praticarlo.

Il nuoto è uno sport tanto antico quanto benefico. Lo praticavano gli antichi Greci e Romani, ritenendolo un’attività completa. Conobbe un periodo di oscurità durante il Medioevo, a causa dei rischi di sviluppare e diffondere epidemie. Solo verso la fine del 1800 fece la sua ricomparsa, affermandosi a pieno diritto nel panorama delle attività sportive.

Il nuoto è uno sport adatto a tutte le età e può essere praticato in piscina e al mare.

Non perdere la guida sull’Alimentazione dello sportivo: idee e consigli

Nuoto allenamento

In questo sport è altamente sconsigliato il fai da te. Per imparare a nuotare bene, coordinando il movimento di braccia e corpo con la respirazione, è fondamentale essere supervisionati da un insegnante.

Il nuoto si definisce come uno sport ciclico in quanto i movimenti sono ripetuti nel corso dell’intera sessione. Esistono 4 diversi stili di nuoto: stile libero, dorso, rana e delfino. Ognuno di essi agisce su diversi distretti muscolari.

  • Stile libero: in questo stile si fa meno fatica ed è per questo che risulta lo stile più gettonato. Sono allenati i muscoli delle braccia, pettorali, addominali e glutei.
  • Dorso: tra i benefici del nuoto a dorso non possiamo non citare la correzione dei difetti della colonna vertebrale. Inoltre lavorano bene sia i glutei che i muscoli dorsali.
  • Rana: in questo stile le gambe devono assumere particolari conformazioni, per cui bisogna fare attenzione se si soffre di problemi a livello lombare. Grandi benefici per glutei e muscoli delle gambe.
  • Delfino: è lo stile più complesso perchè richiede di apprendere un movimento ondulatorio molto particolare. Chi lo pratica riscontrerà però grandi miglioramenti a livello di coordinazione muscolare e respiratoria.
nuoto benefici

Il nuoto fa bruciare molte calorie

Nuoto benefici fisici e non

Sono numerosi i benefici del nuoto sul corpo e sulla psiche, ma deve essere praticato con costanza, come tutti gli sport. Nello specifico agisce su diversi aspetti:

  • colesterolo e diabete: aiuta a tenere bassi i livelli di colesterolo cattivo e riduce il rischio di malattie cardiovascolari. Inoltre, la particolare posizione assunta, non affatica il cuore nonostante lo sforzo intenso. È un vero toccasana per uomini e donne, dal momento che riduce anche il rischio di diabete.
  • Struttura ossea: corregge le problematiche della colonna vertebrale, come la scoliosi. Amplia la gabbia toracica, migliorando di conseguenza la respirazione. Inoltre non affatica le articolazioni, quindi è l’ideale anche per chi si riprende da problemi dell’apparato muscolo-scheletrico.
  • Muscoli: migliora il tono muscolare, aumenta la resistenza fisica, sviluppa in maniera armoniosa tutto l’apparato muscolare.
  • Asma: effetti positivi sono stati riscontrati anche nei soggetti asmatici, che hanno visto ridurre notevolmente gli episodi di asma. In particolare è suggerito nei bambini.
  • Allunga la vita: in base ai risultati di uno studio longitudinale condotto dall’Università del Sud Carolina, chi pratica questo sport per lungo tempo riduce del 50% il rischio di mortalità.
  • Migliora l’umore: praticare questa attività interviene sulla nostra psiche, migliorando l’attenzione e la concentrazione, riducendo lo stress e aumentando l’autostima. Si conquista fiducia nelle proprie competenze e questo ci rende predisposti in modo positivo verso gli altri.
nuoto benefici

Nuoto: tanti benefici in un unico sport

Il nuoto fa dimagrire?

Spesso ci si accosta ad un’attività sportiva con l’unico scopo di ottenere un effetto dimagrante. È stato dimostrato come una sessione di nuoto aiuti a dimagrire, facendo bruciare un quantitativo di calorie che sarà diverso in base allo stile, all’intensità e alla durata. Si parla di una media tra 400 e 700 calorie.

Nell’ordine, il delfino e lo stile libero sono quelli che aiutano a smaltire facilmente i grassi, meno dispendiosi sono invece dorso e rana. Inoltre, in acqua si avverte meno il peso del corpo ma i movimenti effettuati richiedono ai muscoli uno sforzo 20 volte superiore rispetto ad altri sport. Di conseguenza si lavorerà molto di più, ma avvertendo meno fatica. Questo vi consentirà di raggiungere ottimi risultati in breve tempo.

In particolare i benefici del nuoto sul fisico femminile non saranno ridotti solo ad un fisico più asciutto, ma comporteranno una riduzione evidente della cellulite.

Noi sottolineiamo sempre come il dimagrimento sia frutto di un processo lungo e complesso, che coinvolge a 360° i vari aspetti della persona. Accanto allo sport si deve sempre associare una dieta equilibrata ed uno stile di vita sano. Quindi no a fumo, alcool ed ore piccole!

Alcuni oggetti che potrebbero servirvi in caso pratichiate nuoto:

Nuoto controindicazioni

Prima di avvicinarvi ad una pratica sportiva complessa come questa, è sempre bene parlarne con il vostro medico di fiducia. Vi sono difatti alcune situazioni che devono essere tenute sotto controllo. In particolare, richiedete il parere medico se vi trovate nelle seguenti condizioni:

  • non avete mai fatto sport e state assumendo farmaci
  • siete fumatori
  • ci sono stati precedenti casi di infarto in famiglia o problematiche di natura cardiovascolare
  • siete in sovrappeso
  • soffrite di colesterolo o di diabete
  • avete problemi alla schiena o alle articolazioni
  • siete in stato interessante

Se sei interessato allo sport, ecco altri approfondimenti utili:

Outbrain

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment