Mamma e bambino

I migliori rimedi naturali per la stitichezza in gravidanza

Stitichezza in gravidanza, un problema piuttosto comune quando si è in dolce attesa. Se anche tu stai aspettando un bambino, potranno interessarti i nostri rimedi naturali contro la stitichezza in gravidanza, problema più comune di quello che si pensi in questa fase così importante.

I migliori rimedi naturali per la stitichezza in gravidanza

La stitichezza in gravidanza può diventare un problema molto fastidioso se non adeguatamente trattato.

La gravidanza è una vera e propria rivoluzione nel corpo della donna: le nostre forme cambiano, ci prepariamo ad accogliere una nuova vita, ma sono anche tanti i fastidi a cui si va incontro.

Oltre alla stitichezza, tra i problemi più comuni abbiamo il reflusso, l’acidità di stomaco, emorroidi, scialorrea, aumento della ritenzione idrica.

I nostri imedi naturali contro la stitichezza in gravidanza
I nostri imedi naturali contro la stitichezza in gravidanza

Cosa causa la stitichezza in gravidanza?

Il principale imputato in questo caso è il progesterone. Durante tutto il periodo della gestazione, il progesterone agisce con un’azione rilassante su molti muscoli. La sua attività è fondamentale per impedire le contrazioni dell’utero.

Tuttavia quest’azione rilassante coinvolge anche i muscoli dell’intestino, causando appunto stitichezza. Non è da trascurare neanche l’effetto prodotto dallo stress che potrebbe influire direttamente sul nostro intestino.

Durante la gravidanza l’assunzione di farmaci è altamente sconsigliata, per questo motivo risulta ancora più necessario conoscere dei rimedi naturali contro la stitichezza a cui poter fare affidamento, senza mettere a rischio la salute nostra e del nostro bambino.

Sono tanti infatti i rimedi naturali a cui possiamo ricorrere sfruttando principi e proprietà di alimenti e piante, evitando di intossicarci con i farmaci.

Per la stitichezza in gravidanza: cura l’alimentazione

Andiamo a scoprire quali sono quegli alimenti che si rivelano utili contro la stitichezza in gravidanza.

  • Fate un’alimentazione ricca di fibre: cereali, frutta e verdura. Attenzione però, perché non tutte le fibre sono uguali, ad esempio le fibre non solubili come la crusca, aumentano la stitichezza e riducono anche la nostra capacità di assorbire minerali e oligo-elementi fondamentali.

SPECIALE: I cereali integrali, quali benefici, utilizzi e ricette

  • Bisogna preferire le fibre solubili come i semi di lino (2 cucchiai al giorno seguiti da un bicchiere d’acqua a temperatura ambiente), i semi di psillio e il glucomannano, capaci di favorire l’evacuazione.
  • Un rimedio naturale contro la stitichezza in gravidanza è anche la manna: si tratta di una linfa estratta dalla corteccia dei frassini. A digiuno prendetene 3/4 cucchiai oppure, nella versione in polvere, 20-50 grammi nel latte o nell’acqua.
  • Buoni anche zucchine, cetrioli e pomodori, molto ricchi di acqua. Tra le verdure scegliete quelle a foglia larga come spinaci, verza, crescione, cavolo, insalata e fagiolini.
  • Per la frutta è consigliato mangiare: mandarini, uva, ananas, arance, kiwi, mele cotte e prugne cotte, mentre le mele crude sono astringenti.
  • Puntate poi su cereali e pane integrale, legumi e lenticchie. Attenzione al riso, dalle proprietà astringenti.
Rimedi naturali contro la stitichezza in gravidanza: cereali e farine integrali
Rimedi naturali contro la stitichezza in gravidanza: cereali e farine integrali

Mangiare prodotti freschi biologici, di provenienza certa, è fondamentale soprattutto durante la gravidanza.

LO SAPEVI?: Mangiare male in gravidanza mette a rischio i nascituri

Rimedi naturali contro la stitichezza in gravidanza: gli infusi

  • Il primo consiglio che vi diamo è di bere tanta acqua, almeno 2 litri al giorno, di modo da ammorbidire le feci e favorire il transito intestinale. Al mattino iniziate con 1 bicchiere d’acqua a temperatura ambiente. Le più coraggiose possono anche assumere 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva.
  • Ci sono poi infusi e tisane specifiche, ma prima di darvi al fai da te chiedete sempre il parere del vostro medico.
Rimedi naturali contro lo stitichezza in gravidanza: infusi e tisane possono aiutare
Rimedi naturali contro lo stitichezza in gravidanza: infusi e tisane possono aiutare
  • Un rimedio naturale utilizzato anticamente dalle ostetriche consiste in un infuso di semi d’anguria. Questo può essere utile per tutte le donne incinte nel periodo estivo. Fate bollire dei semi d’anguria e poi fate raffreddare il vostro infuso.
  • Consigliata anche la camomilla, mentre banditi tè e caffè.
  • Fate un decotto con la malva: lasciate in infusione per 15 minuti 15 gr di malva in 1 litro d’acqua. Portate a ebollizione e poi filtrate. Se ne consigliano non più di 2 tazze al giorno.
  • Potete anche ottenere un infuso mettendo a bagno per una notte 2/3 fichi secchi o 2/3 prugne secche. Al mattino bevete il liquido depositato, meglio se a stomaco vuoto.

Stitichezza in gravidanza e attività motoria

Oltre ad una corretta alimentazione, tra i rimedi naturali non trascuriamo l’importanza di una corretta attività fisica. Fate lunghe passeggiate, frequentate corsi di ginnastica rivolti alle donne in gravidanza, nuotate.

Rimedi naturali contro la stitichezza in gravidanza: l'importanza del movimento
Rimedi naturali contro la stitichezza in gravidanza: l’importanza del movimento

Anche yoga e pilates possono aiutarvi contro la stitichezza. Il movimento favorisce il transito intestinale oltre a tutti i benefici noti per il nostro organismo, quindi si rivela un buon alleato contro la stitichezza in gravidanza.

Ecco altri approfondimenti molto utili che vi consigliamo di leggere:

Alessia

Nata in Abruzzo nel 1982, si trasferisce a Roma per conseguire una laurea e un master in psicologia, ma dopo una decina d'anni rientra nel suo piccolo paese ai piedi della Majella, fuggendo dalla vita metropolitana. Attualmente coniuga l'attività di psicologa libero professionista con la passione per la scrittura, un hobby coltivato sin dalle scuole superiori. Collabora con la redazione di Tuttogreen dal 2011, cura un blog personale di taglio psicologico e scrive articoli per un mensile locale. Nel tempo libero ama passeggiare nei boschi e visitare i piccoli borghi, riscoprendo le antiche tradizioni d'un tempo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close