Categories: Pulizia della casa

La guida per pulire la plastica con metodi naturali, dai giocattoli agli elettrodomestici

Una pulizia più sana e più sostenibile

Seguite tutti i nostri consigli su come pulire la plastica con metodi naturali, dai giocattoli dei vostri bimbi agli elettrodomestici, senza utilizzare sostanze chimiche aggressive.

Anche se non è tra i nostri materiali preferiti, la plastica è ancora uno dei materiali più utilizzati e presenti nella nostra vita quotidiana, soprattutto in casa.

Giocattoli, utensili, contenitori e complementi d’arredo, la plastica si presta ad essere plasmata in mille forme e adatta ad altrettanti utilizzi per via della sua estrema versatilità e resistenza.

Perché pulire senza usare prodotti chimici aggressivi

Provvedere ad una corretta pulizia della plastica, in particolare dei giocattoli che possono venire a contatto con la bocca dei bambini, è solo apparentemente semplice.

In realtà bisogna prestare attenzione a non usare prodotti chimici aggressivi o acqua bollente che potrebbero aumentare la porosità di questo materiale fino a corroderla.

Come pulire la plastica ingiallita con metodi naturali

Il modo più sicuro per pulire gli oggetti in plastica è spolverarli con un panno in microfibra e immergerli in una bacinella di acqua tiepida e sapone neutro o vegetale, a meno ché non abbiano parti metalliche o in altri materiali che potrebbero danneggiarsi a contatto con l’acqua.

In quest’ultimo caso procedete con un pulizia manuale molto accurata servendovi di una spazzola a setole morbide con la quale rimuoverete lo sporco insistendo negli angoli.

A questo punto, completate l’operazione con un risciacquo in acqua fredda e asciugate con un panno.

seguite i nostri consigli su come pulire la plastica in modo naturale anche per i giocattoli dei vostri bimbi

Disinfettare la plastica

Se dovete pulire dei giocattoli, l’ideale è disinfettare la plastica in una soluzione di acqua e aceto oppure di acqua e bicarbonato di sodio.

  • Lasciate in ammollo per 15 minuti e poi sfregate delicatamente con uno spazzolino o con una spazzola morbida per rimuovere eventuali macchie o tracce di sporco più marcate.

Sciolto in acqua il bicarbonato è molto utile anche per pulire le bottiglie di plastica all’interno.

  • Lasciate agire la soluzione per 24 ore e risciacquate con acqua fredda: la vostra bottiglia sarà pulita e perfettamente igienizzata.

Parti in plastica di elettrodomestici e i dispositivi elettronici

Elettrodomestici e dispositivi con parti in plastica, infine, devono essere puliti con un panno in microfibra leggermente inumidito o imbevuto nell’aceto.

Questo accorgimento ci permetterà di rimuovere gli accumuli di polvere e di sporco più ostinati.

Approfondimenti tematici consigliati

Se la nostra guida su come pulire la plastica vi è sembrata utile, eccovi altri articoli interessanti sempre sul tema delle pulizie della casa con rimedi naturali:

Ecco anche altri rimedi e soluzioni naturali per una casa più pulita e sostenibile:

Outbrain
Share
Published by
Erika Facciolla

Utilizziamo i cookie insieme ai nostri partner per personalizzare i contenuti e gli annunci pubblicitari, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico.