Dove posso raccogliere la carta per alimenti in alluminio per la raccolta differenziata?

di Salvo del 8 dicembre 2010

La carta stagnola è riciclabile? Dove va riciclata nella raccolta differenziata?

La domanda, che banale non è, viene da una nostra lettrice ed è molto interessante, sia perchè siamo convinti che molti di voi non sappiano dove debba essere realmente raccolta la carta per alimenti in alluminio a livello di raccolta diferenziata sia perchè l’alluminio in sè è un materiale che si presta moltissimo al riciclo:

Dove posso raccogliere la carta per alimenti in alluminio per la raccolta differenziata?
  • A livello mondiale infatti attualmente il 35% del fabbisogno mondiale di alluminio è soddisfatto da alluminio riciclato.
  • L’alluminio si fonde a 660°C e richiede solamente il 5% dell’energia complessiva necessaria per produrlo ex novo
  • Ad esempio sono prodotti in alluminio le lattine, i coperchi degli yogurt, la carta per alimenti e i tubetti in alluminio  per senape o maionese ed i contenitori per il cibo per gatti e cani.

La Carta per alimenti in Alluminio DEVE essere raccolta nei contenitori per le lattine di ferro ed alluminio, MAI insieme alla carta da riciclare nonostante il nome possa trarre in inganno.

Attenzione: in molte regioni e comuni d’Italia le lattine vengono raccolte insieme alla plastica e poi differenziate successivamente grazie a magneti, ma spesso sono disponibili contenitori dedicati esclusivamente alla lattine e all’alluminio, informatevi presso il vostro comune in merito.

Sgombriamo il campo anche da un altro dubbio: Ma riciclando l’alluminio si corre il rischio di  produrre scorie saline pericolose per la salute?

RISPOSTA: No. La possibilità di produrre scorie saline era presente con i vecchi procedimenti di riciclaggio dell’alluminio ma con quelli più recenti questo rischio non si corre più.

Come vedete quindi l’alluminio e  i suoi derivati è assolutamente più che adatto alla raccolta differenziata ed al riciclo, speriamo di avervi tolto qualche dubbio e di avervi stimolato alla raccolta differenziata.

Approfondisci:

Outbrain

{ 4 comments… read them below or add one }

Sabrina febbraio 6, 2011 alle 8:56 pm

P.S. E i cotton fioc, dove vanno gettati?

Rispondi

simona novembre 4, 2017 alle 8:04 am

Nell’indifferenziato

Rispondi

Sabrina febbraio 6, 2011 alle 7:12 pm

Ho un dubbio sulla differenziata: il brik in tetrapack del latte (nel mio caso, latte d’avena), va con la carta o con la plastica e l’alluminio (nella mia zona i raccoglitori sono due)? L’esterno del contenitore è carta, ma l’interno è una cosa simile all’alluminio…

Rispondi

Federico marzo 1, 2015 alle 5:25 pm

Il tetrapack è differenziabile al 100% e va buttato nella raccolta della carta

Rispondi

Leave a Comment