Fai da te

Lavoretti di Pasqua: tante idee fai da te per bambini di tutte le età

Tutorial per realizzare coniglietti, biglietti di auguri, uova e bellissimi cestini

I lavoretti di Pasqua sono l’occasione giusta per mettere in moto la creatività e dare vita a dei bellissimi lavoretti per bambini per festeggiare questa ricorrenza religiosa molto importante. Dai classici biglietti d’auguri ad oggetti in materiali di riciclo, come i coniglietti con rotoli di carta igienica oppure uova realizzate con avanzi di feltro. Idee più o meno elaborate, ma tutte assolutamente a portata dei bambini! Ecco le più belle per tutte le età.

Lavoretti di Pasqua: tante idee fai da te per bambini di tutte le età

Lavoretti di Pasqua

Feltro, bottiglie di plastica riciclate, gomma EVA, vecchi rotoli di carta igienica, sono tantissimi i materiali che potete utilizzare per realizzare i lavoretti di Pasqua per bambini. Scopriamo le idee più belle per fasce di età, dai piccolissimi dell’asilo nido, ai più grandicelli di elementari e medie.

Lavoretti di Pasqua per l’asilo nido

I bambini dell’asilo nido, che hanno solitamente un’età compresa fra i 3 e i 36 mesi, sono ancora molto piccoli e non sono abituati a manipolare materiali e a lavorarli. Bisogna quindi puntare su lavoretti semplici ed essenziali, ma non per questo meno creativi.

Lavoretti di Pasqua per bimbi di 1 anno

Ai bambini di 1 anno si possono proporre, per esempio, dei disegni pasquali da colorare. Basta scegliere quelli preferiti e stamparli su fogli A4. I bambini dovranno dipingerli con semplici pastelli, anche con le dita. Poco importa che rimangano all’interno dei bordi, lasciateli sperimentare!

Lavoretti di Pasqua per bimbi di 2 anni

Niente di meglio che proporre ai bambini così piccoli un bel collage. Stampate su un foglio di carta la sagoma delle uova di Pasqua.

Date ai bambini dei pezzetti di carta velina di vari colori e aiutateli a incollarli in ordine sparso sulle uova.

Lavoretti di Pasqua per la scuola dell’infanzia

I bambini della scuola dell’infanzia sono già più abituati a lavorare manualmente, soprattutto quelli delle seconde e delle terze. Si possono quindi proporre loro dei lavori un po’ più elaborati, senza esagerare.

Biglietti di Pasqua

Iniziamo dai biglietti, che potete realizzare con un semplice foglio di cartoncino colorato piegato a metà.

I bambini possono personalizzare la pagina di fronte del biglietto intingendo delle forchette di plastica nel colore a tempera e premendole sul foglio per formare la corolla di un fiore. Il gambo può essere dipinto con un pennello

Poi, non resta che aggiungere all’interno del biglietto un bel messaggio di auguri.

Lavoretti di Pasqua con rotoli di carta igienica

I rotoli di carta igienica si rivelano preziosi in ambito creativo e possono essere utilizzati per realizzare dei bellissimi coniglietti pasquali.

lavoretti di pasqua

  • Dipingete i rotoli con le tempere privilegiando colori primaverili
  • Prendete un altro rotolo e ricavatene, con l’aiuto delle forbici, due striscioline, da dipingere dello stesso colore del rotolo
  • Incollate sul rotolo due occhietti ballerini e sotto aggiungete baffi e bocca del coniglietto utilizzando un pennarello nero a punta sottile
  • Realizzate anche i denti del coniglio, con un pennarello bianco indelebile
  • Aggiungete le orecchie incollandole sulla parte superiore

Lavoretti di Pasqua con tappi di sughero

E per riutilizzare i tappi di sughero? Non c’è materiale più versatile in ambito creativo e anche a Pasqua si rivelano preziosi per creare dei simpatici coniglietti.

  • Dipingete i tappi di bianco con le tempere per bambini
  • Disegnate su un foglio di feltro bianco 2 orecchie e poi altre due più piccole su un foglio di feltro rosa
  • Ritagliatele con le forbici
  • Incollate le orecchie sulla parte superiore del tappo con la colla a caldo. Attenzione a non farla utilizzare ai bambini perché rischiano di bruciarsi
  • Aggiungete occhi, baffi e bocca con una penna nera indelebile

Lavoretti di Pasqua con scatole delle uova

Anche le scatole delle uova possono essere riciclate in modo creativo a Pasqua sostenibile. Potete infatti utilizzarle per creare dei fiori da incollare su una ghirlanda decorativa.

  • Tagliate la scatola in più pezzi in modo da ottenere un portauovo per ogni fiore
  • I singoli fiori così ottenuti vanno dipinti con tempere adatte ai più piccoli e incollati su una corona circolare di cartoncino
  • Si possono aggiungere anche delle foglie fatte con cartoncino verde

lavoretti di Pasqua

Lavoretti di Pasqua per la scuola primaria

I bambini della scuola primaria possono sperimentare tecniche creative un po’ più elaborate, soprattutto man mano che crescono.

Non abbiate timore di proporre lavoretti che richiedono una certa manualità, li incoraggeranno a migliorarsi e ad apprendere cose nuove.

Lavoretti di Pasqua per la prima elementare

In Classe Prima i bambini sono ancora piccoli, quindi è opportuno proporre loro qualcosa di abbastanza semplice, come dei lavoretti con la carta. 

  • Recuperate un piatto di carta e disegnateci il guscio di un uovo rimuovendo con le forbici la parte superiore
  • Disegnate un uovo di dimensioni corrispondenti al piatto su un foglio di cartoncino giallo e ritagliatelo
  • Disegnate le ali e incollatele sui lati destro e sinistro dell’uovo. Poi disegnate su un foglio arancione le zampine e incollatele sopra il piatto
  • Disegnate gli occhi del pulcino e create il becco con un ovale arancione piegato a metà, incollandolo sotto gli occhietti

Lavoretti di Pasqua per la seconda elementare

In seconda elementare potreste proporre ai bambini di lavorare con il washi tape.

Delle uova (sode!) decorate con il nastro adesivo colorato oppure dei fermalibri saranno facili da far realizzare ai nostri bimbi di 7 anni.

Procuratevi delle uova di legno o di plastica, fornite ai bambini washi tape di vari colori e fantasie. Dovranno avvolgere le uova con i nastri adesivi creando simpatiche decorazioni.

Se vi occorre del washi tape, ecco qui dove trovarlo online, oppure nelle cartolerie ben fornite.

Lavoretti di Pasqua per la terza elementare

E in terza si può cominciare a proporre un bel lavoretto con la gomma EVA. Si tratta di un materiale facilmente reperibile che può essere utilizzato per molteplici scopi. Potete, per esempio, creare un dolce pulcino.

  • Procuratevi gomma EVA di colore giallo e arancione, una matita e un paio di forbici
  • Disegnate sulla gomma EVA gialla la sagoma di un pulcino e a parte le ali
  • Sulla gomma EVA arancione tracciate le zampine e il becco, ritagliateli quindi con le forbici
  • Assemblate i vari elementi con la colla e aggiungete due occhietti con un pennarello indelebile nero

Lavoretti di Pasqua per la quarta elementare

In quarta elementare proponete ai bambini le uova con i contenitori in cartone delle uova ed il cartoncino. Procuratevi dei fogli di cartoncino e contenitori per uova in carta , dei fogli bianchi e degli ovetti di cioccolato avvolti in carta stagnola di vari colori.

lavoretti do pasqua

  • Ritagliate i cartoni delle uova a gruppi di due con le forbici
  • Dipingeteli con le tempere
  • Incollate due occhietti ballerini sul lato frontale superiore
  • Disegnate il musetto sotto gli occhietti con un pennarello nero indelebile a punta fine
  • Ritagliate delle orecchie da coniglio dal cartoncino di un colore diverso rispetto a quello con cui avete dipinto il cartone delle uova
  • Ritagliate dei dentini bianchi e incollateli sul muso dl coniglio
  • Incollate le orecchie dietro il coniglietto di cartone colorato

Lavoretti di Pasqua per la quinta elementare

E arrivati in quinta elementare niente di meglio che provare a realizzare le uova di Pasqua con il feltro. Procuratevi fogli di feltro di vari colori, spago sottile. Se non lo trovate in cartoleria, potete acquiatre il feltro online:

  • Disegnate sopra il feltro delle uova con la biro
  • Ritagliate le uova con le forbici e decoratele con altri pezzetti di feltro, per esempio striscioline, stelline, puntini…
  • Praticate un forellino sulla parte superiore di ciascun uovo e infilate un pezzetto di spago per appendere le uova sull’albero pasquale

Lavoretti di Pasqua con la carta

Se avete delle vecchie riviste o dei vecchi giornali, potete utilizzarli per creare dei coniglietti con la tecnica del collage. Basta prendere un foglio di rivista o giornale e degli occhietti ballerini e dei bottoni di plastica colorata e fili di rafia.

  • Disegnate una sagoma di coniglietto sul foglio o giornale
  • Ritagliatela con le forbici
  • Incollatela su un cartoncino colorato
  • Tracciate e ritagliate le orecchie su un altro foglio di giornale
  • Aggiungete gli occhietti ballerini
  • Incollate 1 bottone per fare il naso
  • Incollate i fili di rafia per fare i baffi

Lavoretti di Pasqua con il DAS

Il DAS è un materiale estremamente versatile utilizzato in numerosi lavoretti creativi. In vista della Pasqua potreste creare un uovo dipinto a mano. Basta stendere il das, tracciare la sagoma dell’uovo, praticare un forellino sulla sommità e dipingerlo con le tempere. Lasciate asciugare e voilà, l’ovetto dipinto è pronto per essere appeso.

Lavoretti di Pasqua per la scuola media

Ai ragazzi delle scuole medie anziché proporre i classici lavoretti pasquali per bambini, potreste proporre delle decorazioni a tema, come una bella ghirlanda pasquale da appendere alla porta. Procuratevi dei fogli di cartoncino sottile verdi, dei cestini di cartone per le uova e un cartoncino più pesante tipo kraft.

lavoretti di pasqua

  • Ricavate dal cartone kraft un anello della misura desiderata, basterà centrare due pentole di dimensioni diverse e tratteggiare il contorno della base
  • Colorate l’anello in kraft di verde con le tempere, sarà la corona circolare
  • Ritagliate dal cartoncino verde delle strisce che andranno piegate in due e incollate ad una estremità per fare degli ovali che saranno le foglie
  • Disegnate delle corolle di grandezze diverse su ciascuno porta-uova e ritagliatele con le forbici
  • Colorate le corolle con le tempere
  • Incollate un bottone di colore diverso al centro di ogni corolla
  • Incollate i fiori di cartoncino sulla ghirlanda alternati alle foglie con colla a caldo
  • Aggiungete un nastro sulla sommità della ghirlanda per poterla appendere

Oppure perché non provare a realizzare dei lavoretti di Pasqua in legno? In questo caso vi consigliamo di acquistare delle uova di legno già pronte e di provare a decorarle con i colori acrilici. Attenzione però, prima di iniziare dovrete scegliere una palette cromatica di 3-4 colori al massimo e i soggetti da riprodurre. In questo modo la decorazione, essendo studiata a priori, risulterà molto più armonica.

Lavoretti di Pasqua facili

Se cercate dei lavoretti di Pasqua facili, di seguito trovate una selezione di meraviglie a portata di tutti.

Lavoretti di Pasqua con pannolenci

Il primo materiale che vi proponiamo di utilizzare è il pannolenci, molto simile al feltro ma tendenzialmente più leggero. Potete utilizzarlo per creare delle uova da appendere all’albero di Pasqua

lavoretti di pasqua

  • Sovrapponete due fogli dello stesso colore e tracciate la sagoma di un uovo
  • Ritagliate la sagoma con le forbici
  • Se li volete bombati mettete un po’ di cotone tra un lato e l’altro dell’uovo e cucite i bordi con filo di lana a contrasto, altrimenti incollate i due fogli con un po’ di colla a caldo, premendo per far aderire un lato all’altro
  • Disegnate delle decorazioni sui fogli di feltro di colori a contrasto: figure geometriche, fiori, fiocchi, ritagliatele e incollatele sull’uovo con la pistola di colla a caldo
  • Praticate un forellino sulla parte superiore dell’uovo e infilare uno spago

Lavoretti di Pasqua con bottiglie di plastica

Con le bottiglie di plastica potete realizzare dei bellissimi porta-uova pasquali che poi resteranno sulla scrivania come porta-matite.

  • Tagliate la parte inferiore della bottiglia,
  • Coloratela di bianco o di rosa con i colori acrilici
  • Create delle orecchie da coniglio sovrapponendo e incolalndo due cartoncini colorati o usando del feltro rosa o bianco
  • Incollate le orecchie alla base della bottiglia colorata
  • Disegnate il musetto del coniglio con un pennarello nero e uno rosa per le guance

Potete abbellirlo ulteriormente incollando occhietti ballerini oppure ricavando un musetto in colore a contrasto con lo sfondo.

lavoretti di pasqua

Lavoretti di Pasqua con capsule del caffè

Con il caffè in cialde di qualsiasi marca, e materiale come alluminio o plastica, potete realizzare dei cestini pasquali fai da te.

Basta ripulire le capsule, inserirvi della paglia finta, aggiungere un pezzetto di fil di ferro rivestito con carta crespa a mo’ di manico. Il cesto è pronto per accogliere coniglietti, pulcini, ovetti in miniatura.

Lavoretti di Pasqua difficili

Se invece volete cimentarvi nella realizzazione di lavoretti pasquali più elaborati, ecco una selezione che fa al caso vostro.

Lavoretti di Pasqua con la lana

Il pulcino pom pom di lana è un lavoretto delizioso ma richiede un po’ di pazienza. Si tratta fondamentalmente di creare la palla di lana gialla.

lavoretti di pasqua

  • Infilate il filo di lana tra i primi due rebbi di una forchetta lasciando una estremità abbastanza lunga per afferrarla in seguito
  • Arrotolate l’altro capo intorno all’intera forchetta facendo almeno 50 giri
  • Tagliatelo abbastanza lungo per afferrarlo
  • Prendete le due estremità del filo e annodatele insieme tese sulla forchetta e tagliate l’eccesso
  • Infilate un altro filo di lana nella parte centrale della matassa e della forchetta e annodatelo dopo averlo fatto passare intorno alla matassa di lana un paio di volte
  • Tagliate i lati della matassa sui rebbi laterali e aprite bene il tutto per ottenere un pompom
  • Incollate gli occhietti ballerini
  • Incollate il becco e le zampine di feltro arancione per dare l’idea di un pulcino

Potete anche procurarvi degli stecchini da colorare di nero per le zampette, anche se online si trovano già fatte, come la cresta e gli occhi ballerini:

APLI 13264 - Occhi mobili adesivi, ovali, bianco/nero
compra su amazon
Prezzi aggiornati il 14-04-2024 alle 2:53 PM.

Lavoretti di Pasqua con la carta crespa

La carta crespa viene spesso utilizzata per creare fiori primaverili, perfetti da esporre anche nel periodo pasquale. Realizzarli richiede un po’ di manualità. Vi servono dei bastoncini di legno tipo palette del gelato o stecchini e un rotolo di carta crespa.

  • Tagliate un pezzo del rotolo di carta crespa senza srotolarlo
  • Disegnateci sopra la sagoma di un petalo e srotolate
  • Posizionate un bastoncino di legno sull’estremità della striscia e incollatelo con colla tipo Vinavil
  • Avvolgete la restante striscia su se stessa in modo da formare la corolla del fiore, e arrivati alla fine mettete un po’ di colla
  • Avvolgete il gambo del fiore con la carta crespa verde

Lavoretti di Pasqua per catechismo

Se volete proporre dei lavoretti a catechismo, niente di meglio che attingere alla tradizione. Potreste, per esempio, realizzare i famosi sepolcri pasquali con il grano, tipici del Sud Italia.

Lavoretti di Pasqua con il grano

Il grano viene utilizzato tradizionalmente in molte regioni del Sud Italia per realizzare i sepolcri pasquali, che simboleggiano la Resurrezione di Gesù.

Mettete in una vaschetta del cotone idrofilo e dei semi di grano. Inumiditeli e posizionate la vaschetta in un luogo buio. Dopo qualche giorno il grano germoglierà dando vita al famoso sepolcro.

Altre informazioni

Sempre in tema Pasqua e di altre feste per far divertire i bambini, potrebbero invece interessarvi questi altri articoli:

Laura De Rosa

Web editor freelance  di lunga esperienza, specializzata in particolare nei temi del riciclo creativo, fai da te, design sostenibile, folklore e tradizioni del mondo. Scrive per numerose testate del web (GreenMe, Non Sprecare, Donna Moderna, Eticamente) e si occupa parallelamente di illustrazione. Tiene laboratori artistici basati sul riciclo creativo e crea lei stessa oggetti ispirati all'artigianato, alle tradizioni ed al folklore, di cui è appassionata.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pulsante per tornare all'inizio