Idee per la Festa della Mamma: di riciclo, fai-da-te, adatte ai più piccoli

di Alessandra Mambri del 28 aprile 2016

La seconda domenica del mese di maggio ricorre la Festa della Mamma, vogliamo provare a regalarle qualcosa di grazioso ma riciclato e fatto da noi? Ecco tante idee di lavoretti per i più piccoli.

Idee per la Festa della Mamma: di riciclo, fai-da-te, adatte ai più piccoli

La Festa della Mamma nasce per celebrare la figura materna e dedicare un giorno al vero pilastro della famiglia. Molti bambini a scuola iniziano a programmare un pensierino da regalare. Ma se per questa occasione si riuscisse a fare un gradito omaggio ecologico? Proviamo a suggerire agli insegnanti e ai ragazzini un paio di idee per festeggiare la mamma in modo naturale e sostenibile. Perché le mamme, si sa, preferiscono un presente fai-da-te, all’acquisto “anonimo” fatto in fretta o alla banale scatola di cioccolatini!

Idee ecologiche per la Festa della Mamma

Per chi vorrebbe il classico mazzo di fiori, perché non pensare al riciclo creativo con uno di quei classici lavoretti di cui il web abbonda? Se non vi sentite troppo fanatici del bricolage o i bambini sono troppo piccoli, ci sono anche dei libri specializzati con grandi idee facilissime da realizzare. Noi intanto vi lanciamo delle proposte.

Biglietto d’auguri con semini

Si trovano in commercio biglietti d’auguri che contengono semi di fiori da piantare. Questo regalino è facile da far preparare ad un bambino, anche ai più piccini.

Basterà disegnare il vostro biglietto d’auguri e incollare al suo interno una bustina con una manciata di terriccio e un po’ di semini da scegliere tra diverse varietà floreali e il gioco è fatto!

Regali di carta

Tante altre idee per la Festa della Mamma sono realizzabili con la carta o il cartoncino: mazzi di fiori di carta, simpatici porta fotografie, veri e propri album ricordo con le foto più belle della mamma.

Esistono siti da cui è facile e gratuito scaricare i modelli e le tracce da ritagliare. Anche piccoli oggetti (scatoline, animaletti) realizzati con l’arte dell’origami saranno graditi regali. Si trovano online numerosi siti e video-tutorial che insegnano passo a passo come realizzarli.

festa della mamma

Stecchi del gelato

Con i bastoncini di legno del gelato invece si possono creare dei piccoli porta-penne, ventaglietti e ancora cornici o quadretti.

Bijoux fai-da-te

Un altro lavoretto per la festa della mamma facile e sicuramente gradito è un piccolo bijoux, ovviamente eco! E’ possibile utilizzare stoffa, semi, perline, bottoni, fili di ferro o rame per creare bellissime e vivaci collane, braccialetti, pendenti, anelli e orecchini (molti sono anche i negozi specializzati che vendono tutto l’occorrente).

Ago e filo

I più abili con ago e filo – magari reclutando le nonne che sono sempre molto ferrate in questo campo – possono cucire scialli, sciarpe, sacchettini, piccole borsette. Potete usare degli scampoli di vari tessuti, ma anche tappezzerie e plastica.

Découpage

Se c’è un adulto esperto di découpage, potrà facilmente insegnare a decorare piatti, porta-oggetti, vasetti, scatole, bicchieri o agende con immagini ritagliate da riviste e carte da regale.

Attenzione a maneggiare il taglierino!

Vaso da fiori

Se poi la mamma è un’amante del giardinaggio e ha il pollice verde, perché non pensare a un vaso o ad un cache pot decorato da noi?

Cornice fai-da-te

Per chi è veramente a corto di idee per la Festa della Mamma, qui invece trovate le istruzioni su come realizzare una cornice con la vecchia custodia di un CD per incorniciare in maniera tenera e personalizzata i vostri ricordi più belli. Vi occorre:

  • 1 custodia trasparente di un vecchio CD
  • 1 foto di famiglia o della o con la mamma
  • nastri o strisce di stoffa colorata
  • brillantini
  • pennarelli colorati indelebili
  • rossetto rosso
  • 1 bottiglietta di smalto trasparente
  • colla
  • nastro adesivo trasparente
  • forbici

Togliete l’eventuale copertina di carta del CD, staccate delicatamente lo sportellino superiore della custodia (quello dove va infilata la copertina per intenderci). Tagliate la foto prescelta in modo da adattarla alle dimensioni del porta-CD, avendo cura di lasciare un bordo di circa 1 cm tra la foto e il margine della custodia.

Potete decorate questo bordo come più vi piace: è possibile realizzare delle piccole greche o altre cornicette con i pennarelli indelebili, incollare dei brillantini, applicare un cordoncino o un nastro tutt’intorno alla foto. Potete anche stampare un bacio per la mamma (a questo serve il rossetto rosso) ma per fissarlo passateci lo smalto trasparente e fate asciugare. Si può sempre scrivere il classico ma apprezzato “Ti voglio bene mamma” tutto intorno alla cornice…

Per non dimenticare questo momento si può inserire nome e data, quando sarete contenti del risultato, attaccate la foto con lo scotch ai bordi e sugli angoli, riapplicate lo sportellino alla sua base ma al rovescio. La parte interna (dove si attacca il CD) deve stare sotto diventando la base d’appoggio della cornice.

Insomma, ce la potete fare! Basta solo un po’ di impegno.

Per una persona importante come la mamma possiamo trovare sia il tempo che la pazienza mettendo a posto anche la nostra coscienza ecologica!

Altre informazioni

Scoprite altre idee di riciclo creativo da realizzare con scarti di vari materiali, e non solo per la Festa della Mamma:

Outbrain

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment