Cani

Rimedi naturali contro le zecche degli animali

Sapete che ci sono dei rimedi contro le zecche che infestano i nostri animali domestici e di conseguenza anche le nostre case? Vi diamo qualche consiglio.

Rimedi naturali contro le zecche degli animali

Con l’estate aumentano a dismisura i parassiti dei nostri amici a quattro zampe, prevalentemente pulci e zecche, che oltre ad infastidire cani e gatti con le loro punture tendono a infestare le nostre abitazioni. Ma è possibile combatterli naturalmente. Esistono infatti efficaci rimedi.

Zecche: parassiti fastidiosi

Questi parassiti sono acari che affliggono diverse specie dai cani agli scoiattoli e anche l’uomo e si cibano del sangue, ma possono resistere per lunghi periodi di tempo senza.

Esistono diverse specie ma si distinguono in due grandi famiglie, zecche molli o dure, a seconda che abbiamo o meno uno scudo dorsale. Si trovano in massima parte nel periodo estivo.

Bisogna sempre fare attenzione alle zecche, perché sono vettori di diverse malattie, sia dell’uomo che degli animali, tra cui il malattia di Lyme e la rickettsiosi.

Come togliere una zecca dal cane o gatto

Se malauguratamente trovaste una zecca al vostro amico domestico o sulle vostre gambe e braccia, è importante rimuoverla subito, per non contrarre un’infezione.

  • Vi occorre una pinzetta a punte sottili.
  • Afferratela con le pinzette dalla testa, alla base della pelle
  • Tirate un po’ con un leggero movimento rotatorio.
  • Evitate di schiacciare il corpo
  • Disinfettate la pelle.
  • Se il rostro rimane all’interno della cute, deve essere estratto con un ago sterile.
  • Bruciate la zecca, non buttatela nella spazzatura.
  • Non utilizzare mai alcol, acetone, trielina, ammoniaca, olio o grassi, che possono provocare il rigurgito di materiale infetto.

Rimedi naturali contro le zecche

Se siete davanti ad un infestazione di zecche del nostro amico peloso e già pensate di ricorrere ai soliti prodotti chimici in commercio per risolvere il problema, soffermatevi un attimo a prendere in considerazione l’ipotesi di metodi naturali, meno costosi e invasivi ma altrettanto efficaci.

Qui trovi informazioni per prenderti cura del tuo pet in maniera naturale:

Rimedi naturali contro le zecche

Per disinfettare e curare la cute del vostro amico peloso dopo un morso di zecca, dopo aver tolto l’artropode, potete utilizzare diversi rimedi, che a volte sono anche preventivi:

  • olio di Neem, dalle comprovate proprietà antisettiche, combatte le zecche anche grazie al suo odore particolarmente sgradevole.
  • olio essenziale di citronella, olio essenziale di geranio e olio essenziale di menta, particolarmente indicati contro questi parassiti. Possono essere utilizzati anche applicando qualche goccia sul collare dei nostri animali. In commercio è possibile poi trovare sia shampoo che collari, impregnati di questi oli, arricchiti da aloe vera per mantenere morbido, lucido e idratato il mantello del nostro animale.
  • olio essenziale di timo, perché rinforza il sistema immunitario del cane a aiuta a tenere alla larga anche i batteri.
  • olio essenziale di eucalipto e di lavanda, fanno al caso vostro qualora vogliate allontanare le zecche del vostro fedele amico a quattro zampe, perché la loro fragranza è particolarmente sgradevole a tali parassiti.
  • aceto di mele, da utilizzare quando fate il bagnetto al vostro cane. In questo caso cercate di strofinare soprattutto le parti più interessate all’attacco delle zecche, quali il collo, le orecchie e le zampe.
  • oli vegetali come olio di girasole, olio di lino, olio di borragine, oltre a combattere le zecche, svolgono un’efficace azione lenitiva contro il prurito. Aggiungetene 1 cucchiaino ogni 3 giorni all’alimentazione del cane o del gatto, per otterrete dei buoni risultati, senza ricorrere ai consueti prodotti chimici ad alta tossicità.
  •  erba medica offre un’efficace azione antiparassitaria
  • l’alga klamath, oltre agli estratti secchi di olea europea e centaurium.

Collari e shampo antizecche

Potete trovare facilmente nei principali negozi per animali dei collari e degli shampoo anti-zecche , ma anche polveri e spray contro pulci e zecche al 100% naturali.

Li potrete spruzzare anche nella cuccia che direttamente sul pelo degli animali, secondo le indicazioni riportate sulla confezione del prodotto.

Qualora siate appassionati del fai-da-te, realizzare un collare antiparassitario per il vostro cane è piuttosto semplice, perché potete ricorrere a quello che comunemente utilizzate per portarlo a spasso, aggiungendovi alcune gocce di olio essenziale di eucalipto, menta, citronella, cedro…

Prevenire le zecche degli animali

Non scordatevi poi della prevenzione, che come al solito costituisce sempre la miglior cura! Abbiate allora a cuore di tener sempre pulite tutte le aree della casa frequentate da cani e gatti, le cucce e perfino l’automobile qualora li portiate con voi nei vostri spostamenti.

Rimedi naturali contro le zecche degli animali
Rimedi naturali contro le zecche degli animali

I cuscini, le coperte e anche i giochi dei vostri animali domestici dovranno quindi esser periodicamente e adeguatamente lavati con acqua e sapone naturale od anche aceto, mentre un frequente utilizzo dell’aspirapolvere in tutti i luoghi da loro frequentati riduce i rischi d’infestazione parassitaria.

Anche i bagni periodici a cani e gatti, specialmente nelle modalità sopra descritte,  non vanno assolutamente trascurati, seppur non siano da loro particolarmente amati!

In conclusione segnaliamo un’altra piccola curiosità: in prossimità delle cucce per cani e gatti provate a ricoprire il pavimento con un tappeto di foglie di noce fresche… zecche ma anche pulci dovrebbero tenersi alla larga dei vostri amati amici a quattro zampe!

Ti potrebbero interessare anche questi libri e prodotti naturali per combattere le zecche e curare i nostri amici a quattrozampe:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button