Bellezza

Sai cosa sono gli acidi della frutta? Ecco cosa sono e quali importanti funzioni svolgono

Dotati di interessanti proprietà, utili soprattutto nel settore cosmetico, gli acidi della frutta sono molecole organiche contenute soprattutto all’interno di particolari categorie di frutti. Vediamo quali sono e che funzione svolgono.

Sai cosa sono gli acidi della frutta? Ecco cosa sono e quali importanti funzioni svolgono

Gli acidi della frutta sono molecole organiche presenti in prevalenza all’interno della frutta. Dotate di interessanti proprietà esfolianti ed antiossidanti, sono adoperate soprattutto all’interno dei prodotti cosmetici per garantire la salute e la bellezza della pelle del viso.

Particolarmente indicate per chi ha una pelle grassa e tendenzialmente asfittica, si rivelano utili anche per chi ha una pelle secca al fine di ottenere un effetto rigenerante e favorire il rinnovamento cellulare del derma. Si tratta, quindi, di sostanze disponibili in commercio come ingredienti di altri prodotti da utilizzare per peeling, scrub o maschere anche ad uso domestico.

Mentre le concentrazioni di prodotti ad uso quotidiano e casalingo sono ridotte, quelle degli articoli cosmetici professionali sono decisamente più elevate e da usare pertanto solo con le indicazioni dei professionisti del settore.

Gli acidi della frutta

Noti anche come alfa e beta idrossiacidi, sono adoperati per le loro particolari proprietà soprattutto in ambito cosmetico. Adatti per trattamenti del viso, come peeling e scrub, costituivano un rimedio naturale per la bellezza conosciuto fin dall’antichità.

Acidi organici della frutta

Questi particolari acidi organici sono chiamati così perché costituiti da molecole contenute in prevalenza all’interno della frutta. Il succo di questi frutti solitamente presenta una tendenza all’acidità per via del pH basso.

Tra questi si possono annoverare l’acido malico, presente nelle mele, nelle pesche e nella papaya, l’acido citrico, presente in limoni, arance e fragole, ed anche l’acido lattico dei mirtilli e dell’ananas.

Gli acidi della frutta sono molecole organiche contenute in prevalenza all’interno della frutta e dotate di interessanti proprietà benefiche.

Acidi di frutta proprietà

Le proprietà antiossidanti ed esfolianti sono tra le più note e rinomate di questi acidi. Garantiscono, inoltre, un’azione rigenerante stimolando la produzione di collagene.

Acidi della frutta in cosmesi

Gli Alfa-idrossiacidi sono largamente utilizzati in ambito cosmetico. In particolar modo, risultano utili per garantire salute e bellezza della pelle del viso. Vengono usati in concentrazioni diverse sia per un trattamento domestico quotidiani sia per trattamenti specifici e specialistici.

Per un impiego quotidiano e non professionale di solito questi acidi sono presenti in concentrazioni pari al 5% o al 10% all’interno dei prodotti. Possono essere associati ad altre sostanze in grado di esaltarne e massimizzarne le proprietà. Durante l’applicazione è sempre preferibile evitare il contatto con gli occhi o con le mucose.

Inoltre, subito dopo l’applicazione di prodotti contenenti questi acidi, meglio non esporsi direttamente alla luce solare. In ogni caso è opportuno non abusare dell’uso di prodotti contenenti tali sostanze per evitare un eccessivo assottigliamento degli strati dell’epidermide.

Acidi della frutta proprietà cosmetiche

Le più interessanti proprietà di questi acidi organici sono soprattutto quelle esfolianti ed antiossidanti. Particolarmente indicati per le pelli grasse e asfittiche, permettono al sebo di fuoriuscire per evitare che si formino antiestetici foruncoli o comedoni, quali punti bianchi e punti neri.

Sono, tuttavia, utili anche per le pelli secche grazie alle proprietà di rinnovamento cellulare. In tal caso devono essere abbinati a prodotti idratanti per evitare di seccare eccessivamente la pelle.

acidi della frutta
Gli acidi della frutta sono presenti in limitate concentrazioni all’interno di prodotti da usare anche a casa.

Acidi della frutta per il viso

Le sostanze naturali o di sintesi ricavate dai frutti si prestano molto bene all’utilizzo per trattamenti cosmetici. Ideali per esfoliare la pelle del viso e ri, possono essere adoperati anche per il rinnovamento dell’epidermide stimolando la produzione di collagene nel derma.

Acidi della frutta per peeling

Queste sostanze sono ideali per effettuare un peeling, anche casalingo, in grado di garantire l’effetto esfoliante e rigenerante sulla pelle del viso.

Crema viso agli acidi della frutta

Questi acidi, associati con altre sostanze, sono utilizzati per la realizzazione di creme in grado di garantire al contempo esfoliazione ed idratazione sulla pelle del viso.

Siero acidi della frutta

Il siero è un altro tipo di prodotto cosmetico che può contenere gli acidi ricavati dalla frutta. Può essere adoperato da solo o in combinazione  con altri prodotti, come le creme per il viso. Solitamente poche gocce di siero, da applicare sul viso e massaggiare fino al completo assorbimento, sono sufficienti e utili per ottenere l’effetto ringiovanente ed antirughe.

Maschera agli acidi della frutta

La maschera agli acidi organici ricavati dalla frutta è una soluzione cosmetica utile da applicare quando si nota un colorito spento e grigio della pelle del viso.

Grazie all’azione esfoliante ed antiossidante, una maschera di questo tipo offre la possibilità di rigenerare l’epidermide ed ottenere un aspetto della pelle decisamente più luminoso.

LEGGI ANCHE:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close