Brodo vegetale: ricetta di base da provare e utilizzi

di La Ica del 13 dicembre 2017

Viene utilizzato nelle zuppe, nelle minestre, per ravvivare i risotti e persino l’arrosto. Il brodo vegetale è una delle basi classiche della cucina. Qui vi spieghiamo come farlo in casa, in una ricetta a basso contenuto di sodio.

Brodo vegetale: ricetta di base da provare e utilizzi

Il brodo vegetale è una delle ricette di base irrinunciabili nella cucina italiana.  Ecco la nostra ricetta per preparare un prodotto genuino, che vi consentirà di insaporire tantissimi piatti.

Brodo vegetale: qual è la sua composizione?

Gli ingredienti fondamentali del brodo vegetale sono: sedano, carota e cipolla (in proporzione 2:2:1). In alcune ricette, sono presenti anche zucchine e pomodori, patate, erbe aromatiche e spezie come alloro, aglio e pepe in grani.

È più facile da realizzare di quello di pesce o di carne. Se si utilizza come base, si consiglia di salarlo leggermente, mentre se utile solo a idratare, meglio lasciarlo insipido.

Perfetto per un fumetto, una salsa o per allungare una vellutata, è caratterizzato da frazione salata (ricca di sodio e potassio), antiossidanti (carotenoidi) e carboidrati.

SCOPRI ANCHE: Ricette per riutilizzare gli avanzi di verdure: 10 proposte

Brodo vegetale: la ricetta

Il brodo vegetale commerciale può contenere conservanti e additivi come il glutammato di sodio, (non proprio indicato per chi soffre di ipertensione). Ma anche tracce di uova e crostacei che possono causare reazioni allergiche.

La sua comodità sta nella lunga conservazione. Ma anche quello fatto in casa può essere mantenuto: sotto vetro in frigorifero oppure congelato in buste o a cubetti monoporzione.

SPECIALECottura in acqua: principi e benefici del lessare

brodo vegetale

Il brodo vegetale può essere utilizzato nei risotti, nelle salse e nelle zuppe

Brodo vegetale: preparazione e cottura

Meglio utilizzare il sedano verde. Prendete 2 coste. Lavatele e privatele delle foglie. Pelate 2 carote e privatele delle estremità. Sbucciate e tagliate via anche le estremità di 1 cipolla (bianco o gialla). Stesso discorso, eventualmente, per le altre verdure.

Fate a pezzi gli ortaggi. Più saranno piccoli, più la cottura sarà rapida. Cuocete il tutto in acqua fredda, il brodo sarà più saporito e nutriente. Riempite una pentola con 3/4 d’acqua e tuffatevi le verdure. Coprite il tutto con un coperchio e lasciate cuocere per circa 60 minuti a fuoco lento: il brodo deve sobbollire.

Con la pentola a pressione i tempi saranno di gran lunga ridotti (all’incirca 15-30 minuti). Le verdure a più rapida cottura, come pomodori e zucchine andranno aggiunti poco prima del termine. Lasciate riposare il tutto, filtrate ed eventualmente salate.

brodo vegetale

Le verdure principali del brodo vegetale sono sedano, carote e cipolle

Vi potrebbero interessare anche:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment