Cucina giapponese: quali piatti e quali benefici per la salute?

di Elle del 5 novembre 2016

Oltre a sushi e sashimi, la vera cucina giapponese vanta piatti saporiti e benefici per la salute. Scopriamo come si mangia in Giappone e se questa dieta sia benefica per la salute.

La cucina giapponese è spesso associata a benessere e longevità. La tradizione gastronomica del Sol Levante, infatti, sembra aver contribuito alla capacità dei Giapponesi di mantenersi in buona salute anche in età avanzata.

Cucina giapponese: quali piatti e quali benefici per la salute?

Diffusa anche in Occidente, questa tradizione culinaria non coincide, tuttavia, solo con cibi anche a noi ben noti, come sushi o sashimi. I giapponesi consumano infatti un’ampia varietà di alimenti, privilegiando cibi freschi e porzioni ridotte.

Cucina giapponese: ricette ed ingredienti

Alcuni alimenti e piatti sono alla base di questo tipo di cucina. Il riso, preferibilmente integrale, ad esempio, è uno dei cibi immancabili nella dieta delle persone orientali. Spesso arricchito con spezie e verdure o accompagnato con salse, viene consumato anche a colazione

In sostituzione alla nostra pasta, invece, i Giapponesi tendono a preferire gli spaghettini di riso o di soia, i cosiddetti noodles, di cui esistono numerose varietà (udon, soba, ramen).

Molto diffuso è anche il consumo del pesce, in particolare sgombro e salmone, e l’uso delle verdure.
Tipici della tradizione orientale, inoltre, sono alimenti come soia e tofu, ricchi di calcio e proteine ma poveri di grassi. Anche miso e alghe sono pietanze molto usate nella cucina giapponese.

cucina giapponese

La zuppa di miso è una pietanza tradizionale giapponese.

Anche la frutta è presente sulle tavole giapponesi, ma sempre in porzioni ridotte, come tutte le pietanze abitualmente consumate. Quasi assenti, invece, sono i latticini e molto limitata è anche l’assunzione della carne. Tra le bevande non può mancare il tè verde, utilizzato anche per accompagnare i pasti principali.
Vi proponiamo alcune ricette di piatti tradizionali giapponesi.

Cucina giapponese: ricetta dell’okonomiyaki

L’okonomiyaki è praticamante la pizza di Osaka. Vi occorrono:

  • 1 verza
  • 5 uova
  • 6 fette di pancetta fresca tagliata sottil
  • 6 cucchiai di farina
  • 3 tazze di acqua tiepida
  • 1 pezzetto di zenzero fresco
  • salsa da okonomiyaki (acquistabile in un negozio di prodotti giapponesi)
  • 2-3 fogli di alga onori
  • 1 po’ di maionese

cucina giapponese

Preparazione. Lavate e strizzate le foglie di verza e  fatele a striscioline. Ricavate pezzetti di zenzero piccolissimi dalla radice fresca. Battete le uova con la farina e l’acqua tiepida fino ad ottenere una pastella senza grumi.

Mescolate il cavolo e lo zenzero. Prendete una cucchiaiata di composto di verdura e passatela nella pastella. Fate grigliare la pancetta e versatevi sopra il verdura pastellata. Appiattite a formare una specie di disco. Cuocete a fuoco medio finché non è dorato da entrambi i lati. Servite con la pancetta e l’alga sbriciolata, la salsa okonomiyaki e se volete della maionese e del tonno fresco.

Scopri altri alimenti giapponesi:

Cucina giapponese: la dieta di Okinawa

Dal nome delle omonime isole giapponesi, la dieta di Okinawa è conosciuta per la sua correlazione con la longevità degli abitanti. Si tratta di un regime alimentare caratterizzato da cibi con densità calorica bassa o molto bassa. Tra questi, prevalgono riso, pesce e verdure, consumati in quantità tali da non saziarsi eccessivamente.

In questa dieta l’uso del sale è ridotto, mentre abbondano sostanze benefiche, quali flavonoidi, vitamina E, licopene e carotenoidi. Inoltre, il consumo di tè verde al gelsomino, particolarmente diffuso, sembra associato alla prevenzione di patologie tumorali.

Questa dieta, in realtà, costituisce un vero e proprio stile alimentare, che punta a coniugare la forma fisica con il benessere psicologico. Queste popolazioni, infatti, oltre a non presentare problemi di adipe in eccesso e altre patologie del benessere, sono attenti alla propria vita interiore e alla riduzione dello stress anche attraverso la meditazione.

Potrebbe interessarvi acquistare online alcuni cibi tipici giapponesi:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment