Oli essenziali e vegetali

Tutte le proprietà curative dell’olio essenziale di betulla

Come si usa e quali benefici può regalare al corpo, alla pelle e ai capelli

L’olio essenziale di betulla si ricava dalle gemme della Betula Alba, ed è un rimedio naturale per ridurre dolori alle articolazioni, reumatismi ma anche per depurare la pelle grassa e il cuoio capelluto seborroico.

Tutte le proprietà curative dell’olio essenziale di betulla

Si utilizza anche per un massaggio linfodrenante assieme all’olio di mandorle dolci perché svolge un’azione drenante e tonificante per il sistema linfatico e circolatorio.

Tanti benefici per un solo prodotto da tenere sempre a casa, ma vediamo come acquistarlo, conservarlo e soprattutto come utilizzarlo nel migliore dei modi.

L’olio essenziale di betulla: cos’è

Si tratta di un olio essenziale puro che si ricava per corrente di vapore dalle gemme dell’albero di betulla.

Si presenta come un liquido scuro, poco denso, dal profumo piuttosto forte, simile al tabacco, con un sentore affumicato.

È molto comune nei Paesi nord-europei, dove è utilizzato dopo la sauna per alleviare i dolori muscolari, i disturbi articolari e reumatici, e per depurare la pelle grassa.

olio essenziale di betulla

Si consiglia di utilizzarlo per fare massaggi, bagni caldi ed impacchi. E come tutti gli altri oli essenziali, non va applicato direttamente sulla pelle, ma prima diluito in un olio-base come l’olio di jojoba, di oliva, olio di cocco o di mandorle dolci.

La betulla: descrizione della pianta

L’albero da cui si ricava l’olio è la Betula Alba, una varietà di betulla appartenente alla famiglia delle betulacee, conosciuta e diffusa anche alle nostre latitudini.

Alta fino a 25 m, ha una bella chioma argentea e corteccia bianca. Originaria dell’Europa centrale, del Canada, e dell’Asia settentrionale, è presente anche in Italia, nell’arco alpino, dove cresce soprattutto nei boschi.

  • Le foglie si presentano a forma di rombo con il margine seghettato
  • I fiori maschili si schiudono in aprile maggio e sono raccolti in amenti verdi lunghi e pendenti. I fiori femminili sono più brevi.
  • I frutti sono cilindrici e a maturità liberano delle piccole samare provviste di un’ala membranosa

Curiosità sulla betulla

La betulla è considerata la ‘pianta dell’amore’. Questa credenza popolare nasce dal fatto che la pianta ha la predisposizione a stare con altre. Anzi, sembra che isolato, l’albero dia segni di sofferenza. Si consiglia infatti sempre di piantarne almeno due insieme, uno vicino all’altro.

Olio essenziale di betulla: come si ricava

L’olio essenziale si ricava tramite distillazione in corrente di vapore delle gemme di Betula alba. Ciò che si estrae è un olio di colore scuro molto profumato, che vanta diverse proprietà.

Dove si compra e quanto costa

Si trova facilmente online oppure nei negozi di erboristeria o di prodotti biologici. Attenzione ad acquistare sempre prodotti biologici contenenti il 100% di estratto di betulla.

L’olio puro non ha un prezzo elevato, costa circa 6 euro ogni flacone da 5 ml con contagocce.

Weleda Olio Cellulite alla Betulla - 100 ml.
Prezzo: 14,75 €
Risparmi: 6,45 € (30%)
Prezzi aggiornati il 24-06-2021 alle 11:34 AM.

Olio essenziale di betulla: proprietà 

Quest’olio è ricchissimo di principi attivi, in particolare è usato come:

  • antinfiammatorio: per un massaggio antidolorifico contro reumatismi e artriti, sciatica e artrosi. Il massaggio sulla zona interessata riattiva la circolazione e scalda la zona, riducendo l’infiammazione degli strati sottostanti grazie alla sottrazione ematica.
  • drenante: in caso di gambe pesanti e gonfie, di edemi e ristagni linfatici, perché facilita la diuresi e l’eliminazione dei liquidi in eccesso.
  • anticellulite perché combatte la ritenzione idrica grazie alla sua capacità drenante. Ideale per migliorare gli inestetismi come la pelle a buccia d’arancia.
  • elimina le tossine perché stimola la circolazione linfatica, riattiva la micro-circolazione sanguigna ed il micro-circolo.

olio essenziale di betulla

È attivo su pelle e capelli come:

  • antisettico perchè svolge un’azione purificante su pelli grasse e impure
  • rivitalizzante dei capelli grassi e del cuoio capelluto, anti-forfora perché riduce il senso di fastidio e prurito dovuto alla presenza della forfora che elimina in maniera naturale, riducendo anche la iperproduzione di sebo.

Come si usa l’olio di betulla

Così come gli altri oli essenziali, va dosato con il contagocce, senza esagerare, e seguendo i consigli del proprio erborista o fitoterapeuta. Mai applicarlo direttamente sulla pelle in purezza, ma miscelatelo con altri oli vettori.

Scopriamo le sue proprietà e i consigli per usarlo al meglio.

Diluizione dell’olio essenziale di betulla nell’olio-base

La proporzione di diluizione dell’olio essenziale nell’olio vettore varia se si tratta di un massaggio o di un utilizzo terapeutico. In generale sulla pelle è bene tenere conto della proporzione 1:4 cioè 1 parte di olio essenziale in 4 parti di olio vegetale.

Per il massaggio la proporzione può variare da 4% a 8% (15 gocce ogni 10 ml di olio base).

Per l’uso terapeutico, ad esempio la cura del raffreddore, invece si può aumentare tra 8% e 12% (20 gocce in 10 ml di olio vettore).

È un ottimo rimedio contro cellulite, dermatiti ed eczemi, ritenzione idrica e per la cura dei capelli con cute grassa.

Conosciamo meglio le sue proprietà e utilizzi.

Rimedi fai da te con olio essenziale di betulla

Ecco una lista di rimedi fai da te 100% naturali da utilizzare sfruttando i benefici dell’olio essenziale di betulla puro.

Olio di betulla contro la cellulite

Per ridurre la cellulite potete creare due miscele da massaggio sulla zona interessata di cui una senza olio vettore.

Preparazione. Unite i due oli e massaggiate le parti interessate da cellulite fino al completo assorbimento.

E una miscela con olio vettore in cui diluire altri oli essenziali:

Preparazione. Miscelate in una ciotola tutti gli oli e massaggiate le gambe ogni giorno fino a completo assorbimento.

Olio di betulla per sgonfiare le gambe

Realizzate una miscela per massaggiare le gambe gonfie e stanche, diluite:

  • 100 ml di olio di mandorle dolci
  • 10 gocce di olio essenziale di betulla
  • 5 di olio essenziale di rosmarino
  • 5 gocce di olio essenziale di limone

Preparazione. Unite in una ciotola tutti gli oli. Mescolate con un cucchiaio e massaggiate le gambe dal basso verso l’alto per 10 minuti una volta al giorno.

olio essenziale di betulla

Olio di betulla in caso di ritenzione idrica

Se avete gonfiore alle estremità per ritenzione idrica, potete realizzare un olio drenante da passare con massaggi circolari.

Preparazione. Diluite in una ciotola tutti gli oli con l’olio vettore. Frizionate le gambe dal basso verso l’alto per 10 minuti al giorno.

Olio di betulla per eliminare la forfora

Unite l’olio allo shampoo neutro che si usa solitamente, ne bastano 5 gocce, per avere un effetto antiforfora.

Se però la forfora è accompagnata da prurito e da cute grassa servirà una cura più drastica. In questo caso si consiglia di diluire in un contenitore:

  • 2 parti di shampoo
  • 2 parti di acqua
  • 3 gocce di olio essenziale di betulla
  • 2 gocce di olio essenziale di rosmarino

Preparazione. Miscelate gli oli nello shampoo diluito e lavate i capelli con questa soluzione, usando acqua tiepida, 2 volte a settimana. Ricordatevi di asciugare con aria non troppo calda.

Olio di betulla contro artrite e dolori muscolari

Per ridurre artrite, sciatica, artrosi e dolori in generale si può diluire l’olio nel vettore, ad esempio olio di mandorla e quindi massaggiare nella parte interessata per 5-10 minuti.

Olio di betulla per ridurre eczemi e dermatiti

Sulla pelle soggetta a dermatiti ed eczemi può essere miscelato in olio vettore o nel burro di karité fuso a bagnomaria per care una crema da spalmare sulla zona interessata.

Preparazione. A bagnomaria a fuoco dolce sciogliete il burro di karité e poi aggiungete i vari oli essenziali. Attendete che si raffreddi e solidifichi, mettendo in frigo. Poi applicate questo burro, massaggiando fino a completo assorbimento. Ripetete il trattamento 2-3 volte al giorno.

olio essenziale di betulla

Usate con olio vettore l’olio di enotera per potenziarne l’azione antinfiammatoria sulla dermatite:

Preparazione. Miscelate e massaggiate fino a completo assorbimento. Ripetete il trattamento 2-3 volte al giorno.

Altri usi dell’olio essenziale di betulla

Per combattere i sintomi del raffreddore si può utilizzare per fare suffumigi. Bastano poche gocce di olio nell’acqua bollente.

Per purificare l’aria potete utilizzare 1 goccia di olio per ogni metro quadrato di ambiente da purificare. Si può diffondere sia nell’umidificatore che nel diffusore.

In aromaterapia viene impiegato per alleviare le tensioni e il cattivo umore.

Olio essenziale di betulla: controindicazioni 

Non ha particolari controindicazioni perché non è una pianta tossica. Comunque si consiglia, come per molti oli essenziali, di:

  • non applicare direttamente sulla pelle
  • non usare in caso di edemi dovuti ad insufficienza cardiaca o renale
  • non metter a contatto con occhi e mucose
  • non ingerire
  • tenere lontano dalla portata dei bambini

Affidarsi ai consigli del proprio erborista o fitoterapeuta.

ScriBio

Siciliana di nascita (1970) e milanese di adozione dal 1988. Ha svolto tanti lavori e per ognuno di essi ha dato il meglio con passione e voglia di imparare. Fino al 2011: licenziata, separata, due figli. Anno della svolta: seguire la sua attitudine, la scrittura. Inizia per caso a lavorare come free lance per una casa editrice milanese specializzata in riviste tecniche. Scrive di edilizia e architettura per Imprese Edili e viene attirata dal mondo della bioedilizia e dell’architettura sostenibile (collabora anche con architetturaecosostenibile.it). Arriva la digitalizzazione, le riviste sono quasi totalmente online: si specializza e anche oggi continua a tenersi aggiornata, non smettendo mai di ascoltare, guardare e imparare.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close