Gatti

Scottish straight: un gatto coccolone e molto intelligente

Caratteristiche fisiche, carattere e consigli per la cura

Oggi andremo a conoscere lo Scottish Straight, un gatto domestico di origine scozzese. Si tratta di un gatto di taglia media e dalla struttura compatta e muscolosa. Affettuoso e molto intelligente, è il gatto ideale per bambini e anziani.

Scottish straight: un gatto coccolone e molto intelligente

Origini dello Scottish straight

Questa razza fu introdotta e metà del secolo scorso in Scozia come animale da compagnia. La cucciolata che venne alla luce era identica agli esemplari di Scottish Fold, da cui si differenziano soltanto per la forma delle orecchie, che sono dritte nello straight e non ripiegate in avanti come nel Fold.

Caratteristiche fisiche: come si riconosce uno Scottish straight

Lo Scottish straight è un gatto domestico dalla struttura compatta e l’aspetto, in generale, un po’ particolare. Vediamo nel dettaglio le singole parti del suo corpo.

  • Arti: corti e muscolosi
  • Testa: piatta, a forma di cuneo e con il cranio ampio
  • Orecchie: larghe, sporgenti ed erette
  • Occhi: grandi, di forma ovale, sono fra loro ben distanziati e di un particolare arancione molto luminoso
  • Sopracciglia: nere che si espandono verso l’esterno creando una sorta di cuore
  • Naso: largo, corto e diritto
  • Coda: corta
  • Pelo: denso, liscio e molto vaporoso
  • Sottopelo: morbido e folto
  • Colore mantello: grigio, bianco, nero, marrone e blu. Può presentare sfumature grigie, rosse e marroni
gatto scottish straight
Secondo me riconoscete subito qual è lo Scottish Straight e quale lo Scottish Fold…

Dimensioni

Questo gatto ha una corporatura piuttosto compatta. Le sue dimensioni sono le seguenti:

  • lunghezza: 20-25 cm
  • peso: 4-5 kg femmine / 5-6 kg i maschi

Che carattere ha lo Scottish straight

Molto affettuoso e dall’animo gentile, lo Scottish straight è noto anche per la sua intelligenza e lealtà. Piuttosto schivo e riservato con chi non conosce, è invece molto socievole e giocherellone con la sua famiglia. Ama molto le coccole e si adatta con facilità alla vita domestica.

Tuttavia, è anche un gatto attivo e curioso, che ama esplorare l’ambiente che lo circonda. Inoltre, è anche un gatto molto energico, che necessita di spazi ampi dove potersi sfogare, correndo ed arrampicandosi. L’ideale sarebbe quindi ospitarlo in una casa con giardino, ma possono andar bene anche balconi e terrazzi, purché messi in sicurezza con adeguate reti di protezione.

Per via della sua indiscutibile intelligenza, questo fatto è facile da addestrare tanto che può essere portato in giro facilmente tenendolo al guinzaglio.

Si tratta dell’animale da compagnia ideale per famiglie con bambini e per gli anziani. È comunque una razza autonoma che non ha problemi stare tante ore in casa da solo.

Salute e patologie dello Scottish straight

Questa razza non presenta particolari malattie ereditarie. Ovviamente, può però contrarre le tipiche patologie che sono comuni a tutti i felini. Pertanto il gatto (di qualunque razza) va sottoposto a controlli regolari dal veterinario e ad una corretta profilassi.

Cura dello Scottish straight

Per mantenere il gatto in buona salute è molto importante sottoporlo a regolari visite e controlli dal veterinario e alle vaccinazioni come da profilassi. Inoltre, per evitare infezioni o altri problemi di salute, è fondamentale anche eseguire regolarmente la pulizia di orecchie, occhi, zampe e bocca.

È bene sapere che questa razza soffre molto le alte temperature: per questo motivo, è fondamentale che il suo ambiente domestico abbia zone d’ombra o aree refrigerate.

Pelo e toelettatura

Affinché il suo lucente mantello si mantenga tale, questo gatto va spazzolato con un pettine a denti larghi almeno un paio di volte a settimana. Per evitare nodi, si consiglia anche l’applicazione periodica di un apposito balsamo.

scottish straight
Lo Scottish Straight è un gatto intelligente e pieno di risorse.

Alimentazione

La dieta giornaliera dovrebbe prevedere cibo secco specifico per questa razza, a cui aggiungere alcuni cibi umidi, come pollo cotto o tonno.

Talvolta è bene arricchire la dieta del gatto con alcune tipologie di frutta e verdura, meglio se dietro consiglio del veterinario, in quanto alcuni alimenti possono provocare disturbi di tipo gastrointestinale.

Ogni giorno, è fondamentale fornire al gatto sufficiente acqua fresca.

Quanto vivono gli Scottish straight

Sono gatti dall’aspettativa di vita piuttosto lunga, tra i 12 e i 15 anni.

Quanto costa uno Scottish straight

Il prezzo di uno Scottish straight varia a seconda di tanti fattori (sesso, età, genalogia…). In ogni caso, il prezzo medio per un gatto corredato da albero genealogico certificato va dai 500 ai 1.000 euro.

Approfondimenti su razze di gatti e dintorni

Scopri alcune razze feline, ufficiali e non:

Per la cura del tuo gatto, leggi anche:

Federica Ermete

Nata a Busto Arsizio nel 1982, dopo il diploma si trasferisce a Cremona – dove vive tutt’ora – per conseguire la laurea in ambito umanistico. Sia per formazione professionale che per passione personale, i suoi ambiti di specializzazione sono l’alimentazione, la salute, il fitness e il benessere in generale. Collabora con entusiasmo con la redazione di Tuttogreen dal giugno 2020.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pulsante per tornare all'inizio