Bevande

Il liquore al cioccolato, un piccolo peccato di gola irresistibile per chi ama il cioccolato

In tema di bevande alcoliche artigianali, il liquore al cioccolato è forse la bevanda più gradita per chiudere il pasto in grande stile e regalare al palato la cremosità tipica di questo liquore. Scopriamo la ricetta per prepararlo in casa.

Il liquore al cioccolato, un piccolo peccato di gola irresistibile per chi ama il cioccolato

Il gusto ricco e la cremosità del cioccolato è ciò che rende inconfondibile questo buonissimo liquore che oltre ad essere un dono certamente gradito da familiari e amici è un peccato di gola a cui concedersi per viziare il palato.

Che lo gustiate a fine pasto come digestivo, in una pausa rilassante con gli amici o come bagna per squisiti dolci, gelati o dessert, il liquore al cioccolato è apprezzato per la consistenza densa e corposa.

Il suo sapore intenso e la sua versatilità lo rendono protagonista di svariate ricette, come golosi affogati e dessert a base di biscotti.

liquore-al-cioccolato
Per preparare un ottimo liquore al cioccolato è necessario utilizzare ingredienti di alta qualità

Liquore al cioccolato: la ricetta casalinga

Per preparare un liquore al cioccolato buono e naturale avremo bisogno di pochi e semplici ingredienti. Vediamo quali sono.

Ingredienti

  • 100 gr di cacao amaro in polvere
  • 150 gr di alcol puro a 90°
  • 250 gr di zucchero semolato
  • 250 gr di panna fresca
  • 750 gr di latte intero
  • 100 gr di cioccolato fondente

Preparazione

Innanzitutto, per preparare il vostro liquore al cioccolato artigianale munitevi di una terrina abbastanza capiente, una frusta da cucina e un po’ di pazienza: la preparazione non è affatto complessa ma occorrerà un po’ di tempo per amalgamare bene gli ingredienti.

Per prima cosa unite il latte e la panna in una pentola e aggiungete lo zucchero cominciando a far scaldare dolcemente il tutto a fuoco basso.

La buona notizia?! Il cioccolato non fa ingrassare

Mescolate, unite il cacao in polvere e utilizzate con cura la frusta per evitare che si formino grumi nel composto. Eventualmente filtrate con un colino.

Portate gradualmente a bollore continuando a mescolare, lasciate cuocere per 10 minuti circa e unite il cioccolato tritato grossolanamente al composto. Amalgamate tutti gli ingredienti fino a che il cioccolato tritato non sia perfettamente fuso. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.

Liquore al cioccolato
Liquore al cioccolato

SCOPRI ANCHE: Liquore alla liquirizia

Una volta tiepido, unite l’alcol puro e mescolate accuratamente per incorporarlo. Con le dosi consigliate dovreste aver ottenuto circa 1,3 l di liquore al cioccolato che sarà pronto per essere trasferito in piccole bottiglie.

Lasciate riposare per un mese prima di consumarlo e vedrete che il vostro liquore al cioccolato acquisirà tutto il sapore e la cremosità che desiderate!

Qualche approfondimento su cioccolato e liquori

Altre ricette con il cioccolato che ti potranno interessare:

Se ti interessa fare in casa dei liquori, dei distillati e dei digestivi a base di erbe, frutta e tanti altri ingredienti, potrebbero essere utili questi libri che ne parlano:

Il libro dei liquori fatti in casa
Prezzo: 8,00 €
Prezzi aggiornati il 29-11-2020 alle 8:49 AM.

Erika Facciolla

Giornalista pubblicista e web editor free lance. Nata a Cosenza il 25 febbraio 1980, all'età di 4 anni si trasferisce dalla città alla campagna, dove trascorre un'infanzia felice a contatto con la natura: un piccolo orticello, un giardino, campi incolti in cui giocare e amici a 4 zampe sullo sfondo. Assieme a lattughe, broccoli e zucchine coltiva anche la passione per la scrittura e la letteratura. Frequenta il liceo classico della città natale e dopo la maturità si trasferisce a Bologna dove si laurea in Scienze della Comunicazione. Dal 2005 è pubblicista e cura una serie di collaborazioni con redazioni locali, uffici stampa e agenzie editoriali del bolognese. Nel 2011 approda alla redazione di TuttoGreen con grande carica ed entusiasmo. Determinata, volitiva, idealista e sognatrice, spera che un giorno il Pianeta Terra possa tornare ad essere un bel posto in cui vivere.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close