Tutto su un accessorio indispensabile per il ciclista urbano: la mascherina antismog per la bicicletta

di Elle del 29 luglio 2018

La mascherina antismog: è un gadget ormai indispensabile per il ciclista urbano, anche se non tutti gli amanti delle due ruote che percorrono il centro urbano lo sanno. Usare le mascherine anti-smog è quanto mai necessario per difendersi dall’inquinameno e dalle emissioni dannose che rischiano di nuocere alla salute.

Tutto su un accessorio indispensabile per il ciclista urbano: la mascherina antismog per la bicicletta

Per questo motivo in città è necessario attrezzarsi con delle apposite mascherine anti-smog che consentano di evitare un’esposizione prolungata alle polveri sottili e all’inquinamento da traffico.

Vi daremo qualche consiglio per scegliere le mascherine anti-smog adatte per le necessità di un ciclista urbano.

Mascherina antismog per la bici: consigli e caratteristiche

Innanzitutto, va sottolineato che è preferibile attrezzarsi con modelli con valvole e carboni attivi, ovvero dotate di filtri in grado di allontanare dalle vie respiratorie le polveri sottili, tanto nocive per il nostro organismo. Si tratta di sostanze cancerogene, va ricordato.

In particolare, grazie ai carboni attivi, vengono trattenute una buona quota di sostanze organiche volatili presenti nell’aria.

Con le valvole, i ciclisti hanno la possibilità di espellere l’aria calda espirata potendo così contare su un riciclo d’aria soprattutto durante iperventilazione o sforzo fisico.

Mascherina antismog per la bicicletta

Mascherina antismog per la bicicletta: se andate in bici tutti i giorni al lavoro pensateci

Svantaggi (superabili) dell’utilizzo della mascherina antismog

Uno dei pochi svantaggi può essere l’iniziale sensazione di fastidio che può derivare dall’indossarle, ma queste maschere filtranti sono un rimedio efficace per chi vuole sfidare l’aria inquinata percorrendo su due ruote la città.

Un altro svantaggio risiede nel costo, ma grazie alle offerte che trovate selezionate di seguito potrete ridurre questo fattore.

Il costo varia anche con la frequenza con cui occorre cambiare i filtri, sulla base ovviamente di quanto si utilizza la bici e in funzione della quantità di smog presente: la mascherina, infatti, va cambiata quando i carboni attivi sono ormai saturi.

Buona parte dei modelli, comunque, ha i filtri sostituibili, altro aspetto che concorre a temperare questa controindicazione.

E voi, ci avete mai pensato? Eccovi alcune offerte online selezionate per voi.

Mascherina antismog: prezzi ed offerte online

Cominciamo da questi modelli in vendita su Amazon.

Realizzata in neoprene ipo-allergico, questa mascherina ha due valvole con filtro a panno e pesa 140 grammi.

Ed ecco anche il filtro di ricambio:

Altri modelli che è possibile ordinare online da casa vostra:

Altri approfondimenti in tema bici

Sempre sul tema del ciclismo urbano, eccovi altri utili consigli da leggere:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment