Menù di Natale vegetariano

di Alessia del 22 novembre 2015

Avete bisogno di un menù di Natale vegetariano, ma non sapete da dove iniziare? Ecco una raccolta di ricette gustose per conquistare i vostri ospiti.

Le festività si avvicinano e molti sono già alle prese con l’organizzazione del loro menù di Natale vegetariano. Le ricette che vi proponiamo saranno così buone da far invidia anche a chi non è vegetariano.
Avete solo l’imbarazzo della scelta: sono tanti gli ingredienti vegetariani che possiamo combinare tra loro, al contrario di chi sostiene che la dieta vegetariana sia monotona e priva di creatività.

Ovviamente vi ricordiamo di acquistare solo prodotti freschi, meglio se biologici e a km zero. In questo modo contribuirete a ridurre le emissioni di CO2 e aiuterete i piccoli produttori a sopravvivere.
Passiamo adesso alla presentazione delle ricette per il nostro menù di Natale vegetariano.

Potrebbe interessarti:

Menù di Natale vegetariano: gli antipasti

Ogni pranzo che si rispetti inizia con un antipasto sfizioso. Qui avete una vasta scelta per creare un antipasto vegetariano davvero originale. Potete creare tanti piccoli assaggi di insalata russainsalata di funghi champignon crudi e spinaci novelli e polenta fritta con formaggio (la potete tagliare a rettangoli o a quadrotti). Per finire potete aggiungere anche 1 o 2 involtini vegetariani nel piatto.

insalata russa

Incominciamo con un aperitivo: insalata russa vegetariana in mini-porzioni

Menù di Natale vegetariano: insalata di funghi e spinacini

Menù di Natale vegetariano: insalata di funghi e spinacini

Nella versione “alla parmigiana” bastano 2 melanzane, 2 pomodori, 1 cipolla, pan grattato, parmigiano, basilico, pinoli, uva passa.

Menù di Natale vegetariano: gli involtini

Menù di Natale vegetariano: involtini di melanzane

Grigliate le melanzane e poi preparate il ripieno mescolando pomodoro tagliato a pezzetti, pinoli, parmigiano, basilico, uva passa, pangrattato e cipolla. Arrotolate le fette di melanzane con il composto all’interno e infornate.

Leggi anche: Come decorare la casa per Natale senza danneggiare l’ambiente

Menù di Natale vegetariano: i primi piatti

Potete realizzare due primi piatti: vi proponiamo i cannelloni vegetariani e il risotto al radicchio rosso trevigiano.

Qui trovate la ricetta dei cannelloni vegetariani light, che potrete fare ripieni sia con la ricotta e gli spinaci freschi (in base ai vostri gusti) che andrete a mescolare con una purea di patate, precedentemente lessate, che con i funghi champignon. Per dare un tocco in più noi vi suggeriamo di cospargere delle mandorle tritate alla fine.

 cannelloni vegetariani light

cannelloni vegetariani light

Il risotto al radicchio rosso trevigiano è adatto anche ai vegani: basta sostituire il burro con la margarina vegan e il parmigiano con la versione vegan.

risotto al radicchio rosso

Menù di Natale vegetariano: risotto al radicchio rosso

Menù di Natale vegetariano: i secondi piatti

Per le portate dei secondi, potete affiancare le polpettine di zucca e sesamo integrale ai finocchi al forno.

Menù di Natale vegetariano: i finocchi al forno

Menù di Natale vegetariano: i finocchi gratinati

Se ci sono dei bambini potete pensare ad una variante: le zucchine ripiene vegetariane. Bastano pochi ingredienti (zucchine, pomodori freschi e secchi, coriandolo e basilico). La particolarità sarà la creazione di simpatici cappelli dentati sulle zucchine, che piaceranno sicuro ai bambini.

Approfondisci:

Menù di Natale vegetariano: i dolci

Per completare il menù di Natale vegetariano non possono mancare i dolci.
Potete utilizzare gli avanzi di pandoro dei giorni precedenti, per dar vita a dei deliziosi bocconcini alla marmellata: fate tostare dei quadrotti di pandoro e poi spalmateci sopra della marmellata. Ottima e consigliata quella di arancia, meglio se biologica.

Suggerimento: scoprite la nostra selezione dei migliore ristorante vegetariano a Milano

Se preferite un dessert più classico, andare sulla mousse al cioccolato vegan: semplice e veloce, pensate che contiene solo acqua e cioccolato fondente!

Menù di Natale vegetariano. la mousse al cioccolato fondente

Menù di Natale vegetariano: mousse al cioccolato

Se volete davvero stupire i vostri ospiti, potete cimentarvi anche nella preparazione del vin brulé, da servire caldo nel tardo pomeriggio ed accompagnarlo con del torrone fatto in casa.

Per concludere un caldo e corroborante vin brulé

Per concludere un caldo e corroborante vin brulé

Adesso avete tanti spunti per servire un menù di Natale vegetariano ricco e saporito. Voi avete qualche ricetta da suggerirci?

Outbrain

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment