Animali

Pesce blob, una creatura dei fondali davvero curiosa

Scopriamo tutto sul pesce famoso per il suo aspetto buffo

Il pesce blob è un pesce abissale che vive a grandi profondità nelle acqua dell’Australia, Tasmania e Nuova Zelanda. Non si trova mai in superficie e per questo gli scienziati ancora oggi sanno poco di questo pesce, ma una cosa è certa: il suo aspetto è davvero curioso!

Pesce blob, una creatura dei fondali davvero curiosa

La sua consistenza gelatinosa e la sua forma tondeggiante lo rendono un pesce buffo e curioso, ancora di più se viene pescato per errore e tirato fuori dall’acqua : in poco tempo diventa informe e flaccido. Questo succede perché il blob fish non ha ossatura, ma è composto di sola materia gelatinosa e aria che gli permette di vivere sott’acqua, sotto enormi pressioni di acqua a oltre i 400 metri sotto il livello del mare.

Ma come vive questo pesce, come mangia  e come si riproduce? Rispondiamo a tutte le curiosità su questo pesce che noi conosciamo solo in fotografia.

Pesce blob: descrizione

Il suo nome scientifico è Psychrolutes marcidus. Fu scoperto da McCulloch nel 1926: si tratta di un pesce degli abissi, appartenente alla famiglia Psychrolutidae, e all’ordine degli Scorpaeniformes, lo stesso a cui appartengono pesci come gli scorfani o il pesce coccodrillo.

Questo pesce endemico della profonde acqua dell’Australia meridionale, Tasmania e Nuova Zelanda, è famoso perché brutto, ma in realtà bisogna sapere che il pesce diventa flaccido e si deforma solo quando viene erroneamente portato fuori dall’acqua: in acqua, negli abissi oltre i 400 metri il pesce blob è una palla galleggiante piuttosto buffa ma non viscida.

Vediamo come è fatto il suo corpo.

Pesce blob: caratteristiche anatomiche

Il pesce blob è noto per la sua consistenza gelatinosa che lo rende decisamente brutto.

Ma non tutti sanno che il suo corpo è fatto così per poter sopravvivere negli abissi e sopportare pressioni notevoli.

  • Gli esemplari più grandi visti sulla Terra misurano circa 30 centimetri. La femmina è più grande del maschio
  • Il corpo del pesce blob si presenta poco schiacciato ai lati, con una testa piuttosto grossa
  • grandi occhi neri che gli permettono di vedere anche nell’oscurità
  • naso bulboso
  • una bocca rivolta all’ingiù e priva di denti
  • Il corpo è di colore rosa grigiastro, con delle occasionali chiazze più brune
  • La bocca e le labbra più chiare tra il rosa e il bianco
  • Le pinne sono di forma tondeggiante
  • Privo di vescica natatoria, che permette ai pesci di nuotare
  • I blob fish a differenza dei più comuni pesci, non hanno squame, ma il corpo è ricoperto da una pelle flaccida

Conosciuto l’aspetto anatomico del pesce blob, scopriamo ora come vive.

Pesce blob: dove vive

Il pesce blob è una specie bentonica che vive esclusivamente nell’oceano che bagna Australia, Tasmania e nuova Zelanda nelle acqua profondissime tra i 400 e i 1700 metri sotto la superficie, in acqua fredde tra i 3 e i 9 gradi. Il pesce è abissale e mai si avventura a profondità inferiori ai 300 metri.

L’aspetto del pesce blob varia in funzione alla profondità in cui vice: più in profondità vive e più diventa chiaro.

Le caratteristiche fisiche, il suo corpo molliccio e le ossa morbide, gli permettono di resistere alle enormi pressioni sottomarine. In assenza di questa enorme pressione, il suo corpo si e diventa informe.

Come si riproduce

Il pesce blob si riproduce tramite una enorme quantità di uova che possono arrivare ad essere 80mila in un unico nido in zone rocciose, in cima a piattaforme oceaniche profonde con temperature dell’acqua più calde. La femmina e il maschio custodiscono queste uova, finché non si schiudono, ma solo una percentuale minima arriva a schiudersi, circa il 1-2 %.

Cosa mangia

I pesci blob sono privi di denti e privi di una muscolatura che gli permetta di andare a procacciarsi il cibo. Ma questo non è un problema: si nutrono semplicemente rimanendo a galla a bocca aperta, ingerendo tutto ciò che è commestibile.

La sua alimentazione è composta da piccoli molluschi, crostacei e alghe, piccoli pesci che entrano nella bocca e vengono inghiottiti senza masticazione.  Il suo stomaco è dotato di acidi dall’alto potere corrosivo che gli permette di sintetizzare tutto il cibo ingerito.

SCOPRI ANCHE: Il pesce pagliaccio, reso famoso dai film Disney

Il Pesce Blob sa nuotare?

Il corpo di questo pesce è privo si struttura ossea  e di muscoli: è una massa gelatinosa.

La massa gelatinosa di cui si compone  ha una densità leggermente inferiore a quella dell’acqua, il che gli permette di galleggiare al di sopra del fondale senza compiere alcuno sforzo, lasciandosi trasportare dalla corrente e dai movimenti dell’acqua, con un dispendio di energie veramente minimo.

Il pesce blob non deve nemmeno cacciare per cibarsi perché si nutre di ogni cosa di qualsiasi materia organica commestibile gli galleggi davanti.

Si lascia dunque trasportare dalle acque e ingoia tuto ciò che è commestibile. Ma a volte diventa casa di parassiti, che gli si attaccano facilmente vista la sua scarsa mobilità.

pesce blob
Sono tantissimi i gadget e i prodotti che si ispirano a questo pesce dall’aspetto peculiare.

Curiosità sul pesce blob

  • E’ pericoloso? Il blob fish non è un animale pericoloso, è solo brutto.
  • E’ commestibile? No il pesce blob non è commestibile.
  • Quanti anni vive? Il tasso di riproduzione del blob fish è lento, ogni 100mila uova ne restano in vita poco più di mille. Cresce lentamente e invecchia lentamente. Arriva  a vivere, per quanto ne sanno gli studiosi oggi, fino a 130 anni.

Ecco alcuni gadget ispirati a questo pesce dall’aspetto più unico che raro:

Pesce Blob Brutto Acquerello BlobFish Design Carino Kawaii Maglietta
Prezzo: 14,99 €
Prezzi aggiornati il 7-12-2021 alle 2:13 AM.
NA Pesce Blob per Tazza Presidente
Prezzi aggiornati il 7-12-2021 alle 2:13 AM.

Pesce blob e il rischio di estinzione

Questa strana creatura marina che vive in profondità purtroppo non è al sicuro del tutto. Nonostante non sia commestibile, e non sia affascinante per nessun motivo, attualmente il pesce blob è a rischio di estinzione.

Le cause sono da individuarsi nelle seguente:

  • la pesca selvaggia effettuata a strascico sui fondali. Il pesce blob viene infatti catturato accidentalmente dalle reti e questo ne sta lentamente causando la scomparsa
  • le correnti causate dalle navi che spostano il pesce blob verso altri tipi di profondità, che danneggiano il suo organismo e riducono il tasso di sopravvivenza
  • l’attività umana che modifica e distrugge l’habitat in cui vive.

Approfondimenti consigliati

Altre curiosità e informazioni su pesci e altri animali che ti suggeriamo tra i nostri contenuti:

ScriBio

Siciliana di nascita (1970) e milanese di adozione dal 1988. Ha svolto tanti lavori e per ognuno di essi ha dato il meglio con passione e voglia di imparare. Fino al 2011: licenziata, separata, due figli. Anno della svolta: seguire la sua attitudine, la scrittura. Inizia per caso a lavorare come free lance per una casa editrice milanese specializzata in riviste tecniche. Scrive di edilizia e architettura per Imprese Edili e viene attirata dal mondo della bioedilizia e dell’architettura sostenibile (collabora anche con architetturaecosostenibile.it). Arriva la digitalizzazione, le riviste sono quasi totalmente online: si specializza e anche oggi continua a tenersi aggiornata, non smettendo mai di ascoltare, guardare e imparare.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button