La marmellata di prugne fatta in casa

di Alessia del 19 agosto 2016

Marmellata di prugne: scopri la nostra ricetta facile e veloce per preparare una marmellata di prugne sana e gustosa per tutta la famiglia.

La marmellata di prugne è una delle preferite da chi ama preparare i dolci fatti in casa, in quanto è facilmente personalizzabile con altri ingredienti e spezie. Se poi per la sua realizzazione utilizziamo anche frutta biologica, potremo preparare ai nostri bambini delle merende davvero genuine. Ma prova anche le altre ricette vegetariane del nostro sito.

Suggerimento: rova anche la crostata di prugne alla cannella con gelato alla vaniglia

Marmellata di prugne: gli ingredienti

Quando scegliete le prugne dal vostro fruttivendolo di fiducia, fate attenzione a non acquistare le prugne eccessivamente mature perché hanno già perso la loro pectina; non prendete neanche prugne troppo dure e aspre, perché non sarebbero abbastanza dolci.

Per la preparazione della marmellata di prugne fatta in casa servono pochi ingredienti, ma selezionati:

marmellata di prugne come fare

Marmellata di prugne: fondamentale la scelta della frutta

Marmellata di prugne: procedimento

Ecco ora i passaggi necessari della nostra ricetta della marmellata di prugne.

Anche se avete acquistato dei barattoli nuovi, è sempre bene igienizzarli prima dell’uso. Esistono due metodi per poter pulire a fondo i nostri contenitori e sterilizzarli:

  • togliete il tappo e mettete i barattoli in una pentola abbastanza capiente, avvolgendoli con dei canovacci, così non si romperanno urtando tra loro;
  • riempite la pentola con dell’acqua, fino a quando non saranno coperti per intero;
  • lasciate andare in ebollizione per 20 minuti circa e poi fate bollire anche i tappi per 10 minuti.

Se avete un forno a microonde e volete accelerare i tempi, potete metterli dentro per meno di un minuto, ricordando sempre di svitare i tappi.

Mentre lasciate che i barattoli si sterilizzino, potete nel frattempo lavare sotto l’acqua corrente le vostre prugne, togliendo il picciolo. C’è chi preferisce sbucciarle, in realtà la scelta è personale, dipende dalla consistenza che si vuole ottenere. Se si ama una confettura liscia e priva di grumi, è meglio togliere la buccia.

Dividete le prugne a piccoli pezzetti e buttate via il nocciolo. Mettetele in una pentola, insieme al succo del limone e allo zucchero.

marmellata di prugne ricetta

Marmellata di prugne: mescolare fino ad ottenere la giusta consistenza

Fate cuocere a fuoco lento per circa 1 ora e mezzo, mescolando ogni tanto. Per capire quando la marmellata di prugne sarà pronta è sufficiente fare la prova del cucchiaino. Prendete un po’ di marmellata col cucchiaio e poi capovolgetelo: se scende via rapidamente, ha bisogno di ulteriore cottura. La marmellata è pronta quando è ben consistente.

A questo punto riempite i vostri barattolini di vetro e chiudeteli ermeticamente, capovolgendoli da subito. I vasetti andranno conservati in un locale buio ma fresco, per un tempo non superiore ai 12 mesi.

Ricorda: una volta aperta, va tenuta in frigo e consumata entro 7-10 giorni al massimo.

Scopri: Prugne umeboshi: proprietà e benefici di questo frutto

Marmellata di prugne senza zucchero

Se desiderate preparare una marmellata di prugne senza zucchero, perchè state seguendo una dieta ipo-calorica o soffrite di diabete, potete seguire questa ricetta semplice, dove lo zucchero verrà sostituito da altri ingredienti naturali.

Scopri… come fare marmellata senza zucchero e come fare la marmellata in casa

Marmellata di prugne senza zucchero: gli ingredienti

  • 500 gr di prugne
  • mela matura
  • carota
  • limone
Marmellata di prugne ricetta senza zucchero

Marmellata di prugne ricetta senza zucchero

Marmellata di prugne senza zucchero: procedimento

Per fare la marmellata di prugne senza zucchero bisogna lavare la mela e le prugne e poi sbucciare sia la mela che la carota. La buccia della mela non va buttata perché ci servirà per favorire la conservazione della marmellata, mancando lo zucchero. Sarà sufficiente farla bollire insieme al torsolo della mela in 200 ml di acqua per 10 minuti.

Questo succo andrà mescolato alle prugne, la mela e la carota che avremo opportunamente tagliato a pezzi. Da questo punto in poi il procedimento sarà lo stesso per tutte le marmellate.

Sempre a proposito di marmellate fatte in casa, eccovi le altre proposte che vi suggeriamo di provare:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *