Feijoa proprietà e ricette della marmellata

di Eryeffe del 8 ottobre 2016

Eccovi un’altra pianta della salute da scoprire, la feijoa, con tutte le proprietà curative ed alcune ricette come la marmellata

La feijoa (feijoa sellowa o acca sellowiana) in inglese è detta pineapple guava. Si tratta di un arbusto sempreverde della famiglia delle mirtacee. Più nota come pianta ornamentale, è apprezzata anche per i suoi dolci frutti che maturano in settembre assumendo l’aspetto di bacche verdi, grandi circa 5 cm, dalla polpa chiara e succosa. Il loro sapore è zuccherino e acidulo al contempo, tale da ricordare ananas e fragola insieme.

Sai sceglierle? Come scegliere la marmellata e le confetture

La storia della feijoa

La feijoa proviene dalla zona sub tropicale dell’America Latina. É arrivata nell’area del mediterraneo soltanto alla fine dell’800, dopo aver trovato enorme fortuna in Nuova Zelanda ed essere passata dalla California e dalla Florida. Infine, dalla Liguria, dove il clima temperato e il terreno sassoso l’hanno bene accolta, ha raggiunto la Toscana e poi tutto il Sud.

Negli ultimi anni si sta diffondendo nei giardini del nostro paese, complice la bellezza dei suoi fiori, la bontà dei suoi frutti, e una sapiente coltivazione.

Una curiosità: il suo nome deriva dal direttore del museo di storia naturale di San Sebastiano del Brasile, il dottor De Silva Feijo, e dall’aristocratico appassionato di botanica, l’inglese Sellow, che la portò in Europa.

Feijoa proprietà e benefici per la salute

I suoi frutti, poveri di colesterolo ma molto gustosi, sono indicati nelle diete ipocaloriche. Hanno un effetto blandamente lassativo e sono ricchi di vitamina C e sali minerali, soprattutto lo iodio, dalla cui disponibilità dipende la sintesi degli ormoni tiroidei, ovvero il buon funzionamento del nostro “termostato interno”. La presenza nelle foglie e nei frutti di lipidi, flavonoidi, oli essenziali e mucillagini, rendono la feijoa ottima come ingrediente per le preparazioni cosmetiche alle quali conferisce funzionalità emollienti, toniche , elasticizzanti e dermo-purificanti.

Scopri come… fare la marmellata senza zucchero

Ricette a base di feijoa: la marmellata

La bacca di feijoa è buona da mangiare al naturale, con o senza buccia, ma possiamo anche farne una gustosa confettura.

Feijoa proprietà-frutto

Feijoa proprietà: dal frutto si ricava una ottima confettura

Per realizzare la marmellata di feijoa vi occorreranno:

  • 1 kg di frutti di feijoa, spellati e spezzettati
  • ½ kg di zucchero

Preparazione. Ricoprite i frutti con lo zucchero e lasciate riposare così per almeno due ore. Ponete il tutto sul fuoco a fiamma bassa, e lasciate cuocere per un’ora circa mescolando continuamente. Passate nel mixer per renderla omogenea. Riportate poi il composto ad ebollizione per una mezz’ora e invasate subito in contenitori adeguatamente sterilizzati.

E per i più pigri eccola già fatta…

CONFETTURA EXTRA DI FEIJOA 280gr
Prezzo:EUR 8,00

I fiori della feijoa, inoltre, sono ottimi da consumare in insalata e le foglie essiccate possono essere usate per preparare un infuso profumato e rinfrescante.

A proposito di marmellata fatta in casa, eccovi altre ricette da provare:

Sempre a proposito di marmellate fatte in casa, eccovi le altre proposte che vi suggeriamo di provare:

Dove trovare i semi e la marmellata di feijoa online:

Outbrain

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

*