Pilates benefici e vantaggi di una pratica dolce

by La Ica on 3 settembre 2016

È una disciplina nata in Germania negli anni Venti, che prende il nome da Joseph Hubertus Pilates, suo inventore. Ma fu solo con gli anni Novanta, quando ad interessarsene furono le star di Hollywood, che prese piede nelle palestre.

Cos’è il Pilates -I programmi del metodo Pilates si basano su una serie di esercizi, studiati per consentire l’ottenimento di una migliore forma fisica. Essi in pratica uniscono la tendenza occidentale al coinvolgimento di tutti i muscoli, con quella orientale, focalizzata sul respiro e la concentrazione. Attraverso l’uso di specifici attrezzi, si propone di implementare il controllo fisico e mentale. Conosciamo dunque il Pilates benefici, caratteristiche e controindicazioni.

A differenza di altre discipline, il Pilates non aumenta la massa muscolare. Il processo di tonificazione stimolato dagli esercizi, è stato sviluppato in maniera tale da rispettare capacità e limiti fisici di ognuno. Particolare interesse viene dato alla massa magra dell’addome, centro del nostro equilibrio, fisico ed emotivo. Per questa ragione, è una pratica trasversale, adatta a tutte le età.

Suggerimento:  scoprite tutti i benefici della ginnastica in gravidanza

In Italia, esistono centri specializzati che offrono corsi di Pilates anche per bambini. Gli esercizi a corpo libero si basano sullo sviluppo della mobilità articolare e della coordinazione, con una caratterizzazione più ludica rispetto a quelli degli adulti. Crescendo, il Pilates contribuisce a correggere i vizi di postura tipici dello sviluppo puberale, mentre negli anziani, è spesso proposto come una valida alternativa alla ginnastica dolce.

Eppure sono stati proprio gli uomini a beneficiare per primi dei suoi vantaggi.

La pratica consente infatti di mantenere muscoli sodi e scolpiti più a lungo. Benefici in gravidanza e dopo il parto si possono ottenere se si segue un programma specifico. Nel primo caso, il Pilates prepara fisicamente e mentalmente al lieto evento, in seguito, aiuta le neo mamme a ritrovare gradualmente la forma fisica desiderata.

Potrebbe interessarvi approfondire anche le varie medicine alternative

pilates benefici per bambini e ragazzi

Pilates benefici per bambini e ragazzi: migliora concentrazione e postura. Attraverso l’allungamento muscolare, potenzia anche la coordinazione motoria e la motilità degli arti

Pilates benefici

Il Pilates consente, in tempi brevi, di rafforzare la muscolatura di cosce, addominali e glutei. Un aspetto che si riflette anche sulla lotta alla cellulite, e su un aumento visibile della forza fisica. I movimenti stimolano infatti la circolazione sanguigna e rendono i muscoli più tonici e potenti, senza però ingrossarli.

Insegna inoltre a controllare i movimenti, ad averne consapevolezza, attraverso la rieducazione posturale. Un elemento, quest’ultimo, che contrasta i dolori muscolari e osteo-articolari, specialmente nella zona cervicale e lombare. Per questa ragione, viene spesso consigliato in caso di riabilitazione fisica post-infortunio.

Da ultimo, interviene sull’equilibrio del corpo, agendo dunque positivamente anche sull’umore. I benefici procurati da allungamento e tonificazione stimolano infatti le cellule neurologiche, migliorando l’autostima. Per lo stesso motivo, il Pilates incide positivamente anche sullo stress, aiutando a scaricare le tensioni accumulate, che spesso di traducono in rigidità muscolare.

pilates gravidanza

Pilates benefici in gravidanza: prepara corpo e mente al parto, rafforzando i muscoli. In seguito, aiuta le neo mamme a riacquistare la silhouette

Eccovi anche tutte le discipline meditative orientali, massaggi e ginnastiche posturali a cui alcune di queste discipline sono legate, che vi consigliamo di approfondire per un maggior benessere naturale:

Controindicazioni del Pilates

In generale, la pratica del Pilates non presenta controindicazioni particolari. A meno di avere dolori, contratture e problemi di salute che possano in qualche modo compromettere la buona riuscita di un dato esercizio.

Dunque, è bene rivolgersi ad un istruttore di Pilates esperto, che sappia consigliare le figure da cui si potrà trarre maggiore giovamento. Donne in stato interessante e persone con problemi alla schiena, dovrebbero parlarne prima con il proprio medico.

Eccovi infine il nostro speciale dedicato agli esercizi di Pilates.

Potrebbero interessarti anche:

 

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *