Bicycle City, ovvero le biciclette per uscire dalla povertà (video)

di Manlio del 8 giugno 2012

Bici e sviluppo: non solo economico, ma anche sociale e culturale. Un binomio che evidentemente sembra funzionare. E’ il caso (anche) di una cittadina del Nicaragua, Rivas, dove la povertà era endemica e la ricetta per tirare fuori parte della popolazione dalle sabbie mobili del sottosviluppo è stata inondare la città di… biciclette!

Bicycle City, ovvero le biciclette per uscire dalla povertà (video)

Merito di un americano visionario, David Schweidenback, e la sua fondazione Pedals for Progress, oltre che degli abitanti stessi di Rivas.

Schweidenback, un volontario dei Peace Corps che viaggia attraverso paesi del terzo mondo dagli anni settanta, ha avuto un’intuizione tanto semplice quanto geniale partendo dalla semplice osservazione di due realtà totalmente rovesciate: negli Stati Uniti ogni anni si acquistano più di 20 milioni di biciclette nuove, con le biciclette vecchie che finiscono ad arruginirsi in depositi e scantinati.

In molti paesi poveri, invece, la bicicletta è il vero “enabler”, un mezzo che consente a chi lavora di essere più produttivo, alle famiglie di svolgere diverse attività, alla comunità tutta di essere più coesa grazie al moltiplicarsi delle occasioni di contatto e di scambio che la bici crea. Un vero e proprio mezzo per uscire dall’isolamento e dal sottosviluppo.
In fondo, come dice Schweidenback, la ruota è o non è l’invenzione più importante dell’umanità?

E questo è quanto è successo a Rivas, Nicaragua: qui la fondazione Pedals for Progress negli ultimi vent’anni ha fatto pervenire più di 17,000 biciclette usate ed inutilizzate di donatori statunitensi e un numero considerevole di famiglie ha sensibilmente migliorato la propria condizione di vita.
Una lezione bellissima di come condividere anche pochissimo da parte di chi ha tutto possa fare molto per chi non ha niente.

Come scrivevamo lo scorso anno, si parla sempre più spesso di Bikenomics anche con riferimento ad economie evolute ed in particolare va sottolineato il ruolo della bicicletta nello sviluppo delle economie locali: siamo pronti a scommettere che se ne parlerà sempre più spesso.

Qui comunque trovate la storia completa, che vi invitiamo a seguire anche sul sito ufficiale.

Noi intanto vi invitiamo a vedere questo video, che dona davvero ispirazione. Buona visione:

Vedi anche:

Outbrain

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment