Categories: Ricette

Un pieno di energia e salute con le energy ball crude e vegane

Alcune ricette da provare di queste palline energetiche sane e saporite

Tra gli snack facili e veloci da preparare, in grado di fornire rapidamente energie pronta per l’uso, ce ne sono alcuni che stupiscono per la facilità di preparazione: è il caso delle energy balls. Scopriamo con voi una carrellata di ricette crude e cruelty-free.

Le energy balls, letteralmente palline energetiche, sono un concentrato di nutrienti in grado di far recuperare rapidamente durante una pausa dal lavoro o dallo studio o a seguito di intensa attività fisica. Prive di zuccheri raffinati e senza necessità di cottura, sono altamente consigliate per ritrovare rapidamente forza e concentrazione.

Ecco alcune ricette raw e vegan facili e veloci da preparare.

Energy balls con burro di arachidi

Per 20 palline:

Preparazione. Versate arachidi e nocciole in un frullatore e tritate il composto fino ad ottenere una sorta di farina. Aggiungete poi i datteri, dopo averli precedentemente snocciolati, l’olio di cocco e il burro di arachidi. Una volta ottenuto un composto omogeneo con questi ingredienti, preparate le palline. Potete poi consumarle subito oppure lasciarle riposare in frigo per 15-20 minuti prima di gustarle.

Energy balls con burro di arachidi

Energy balls all’alga spirulina

Per 20 porzioni:

Preparazione. Unite mandorle, pistacchi e semi di lino in un frullatore, poi versate il composto così ottenuto in una ciotola capiente. In seguito, frullate insieme anche i datteri e le albicocche disidratate e quindi aggiungete questo nuovo composto a quello precedentemente ricavato da noci e semi. Mescolate manualmente gli ingredienti rimasti e lasciate riposare il composto per circa 10 minuti in freezer. Una volta raffreddato, preparate le palline e ripassatele poi nel cocco grattugiato. Lasciate riposate le balls energetiche in frigo e quindi gustatele come sfizioso snack.

Energy balls con alga spirulina

Energy balls al limone, cocco e semi di chia

Per 20 palline:

  • 1 tazza di datteri
  • 1 tazza di anacardi
  • 1 tazza di cocco grattugiato
  • 1/4 tazza di semi di chia
  • scorza grattugiata di 1 limone
  • succo di 1/2 limone

Preparazione. Spezzettate i datteri e versateli in un frullatore; unite poi anche anacardi, semi di chia e cocco (metà porzione) fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungete scorza grattugiata e succo di limone così da ricavare l’impasto da cui attingere le palline energetiche. Lasciatele riposare in frigo per circa 15 minuti, dopo aver passato le balls nel cocco grattugiato.

Energy balls con limone, cocco e semi di chia

Energy balls con anacardi, semi di zucca e cannella

Per 20 energy ball:

  • 60 gr di anacardi
  • 50 gr di semi di zucca
  • 200 gr di fichi secchi
  • 12 gr di proteine in polvere della canapa
  • 20 gr di semi di chia
  • 1 cucchiaio di olio di cocco (o olio extravergine di oliva)
  • 2 cucchiai di cacao amaro
  • 1 cucchiaio di cannella in polvere

Preparazione. Con l’aiuto di un robot da cucina, frullate insieme anacardi, semi di zucca, cacao, cannella e proteine in polvere fino ad ottenere una granella. Successivamente, tritate a parte (impiegando lo stesso robot) fichi secchi, olio di cocco e cannella. A questo punto unite i due composti così ricavati e amalgamateli con le mani per ottenere un unico impasto omogeneo, da cui formare le palline energetiche. Lasciatele a riposo nel congelatore e poi gustatele fredde.

Energy balls con semi di zucca, anacardi e cannella

Energy balls con tahin e agave

Per circa 20 porzioni:

  • 250 gr di datteri denocciolati
  • 50 gr di noci
  • 50 gr di mandorle
  • 20 gr di uvetta
  • 1 cucchiaio di tahin
  • 1 cucchiaio di agave
  • 20 gr di cocco a scaglie o grattugiato

Preparazione. Lasciate ammollare un po’ in acqua l’uvetta (per poi strizzarla eliminando bene l’acqua) e tagliate grossolanamente i datteri, le noci e le mandorle. Riponete tutto in una ciotola capiente e aggiungete anche il tahin e il succo d’agave. Amalgamate il composto con le mani per renderlo omogeneo; poi ricavatene le gustose palline e lasciatele a riposare in frigo prima di consumarle.

Energy balls con tahin e agave

Energy balls con fiocchi d’avena

Ingredienti per circa 20 porzioni:

  • 2/3 tazze di farina di cocco o cocco grattugiato e tostato
  • 1 tazza di fiocchi d’avena
  • 1/2 tazza di burro di arachidi
  • 3 cucchiai di semi di lino macinati
  • 1/2 tazza di amarene disidratate
  • 1/2 tazza di semi di girasole
  • 1/4 tazza di miele
  • 3 cucchiaini di estratto di vaniglia
  • 2 cucchiai di acqua

Preparazione. Versate tutti gli ingredienti in una ciotola capiente, coprirla e lasciarla a riposo per circa 30 minuti in frigo. Trascorsa la mezz’ora, unite l’acqua al composto e amalgamatelo bene con le mani per renderlo omogeneo. Quindi, ricavate le palline di egual misura e conservatele in frigo o freezer per gustarle all’occorrenza.

Energy balls con fiocchi di avena

Ecco altri suggerimenti utili:

Outbrain
Share
Published by
Elle

Utilizziamo i cookie insieme ai nostri partner per personalizzare i contenuti e gli annunci pubblicitari, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico.