Torte salate di verdure: tante gustose ricette per prepararle

di Elle del 16 luglio 2018

Per un buffet, una cena o un contorno, le torte salate di verdure sono pietanze amate da grandi e piccoli. Ideali per consumare vegetali, sono facili da preparare in numerose ricette adatte a tutti.

Torte salate di verdure: tante gustose ricette per prepararle

Le torte salate di verdure sono una pietanza amata da tutti e ideale per numerose occasioni. Come secondo, aperitivo o contorno soddisfano i palati più esigenti senza appesantire troppo.

Costituiscono, inoltre, un ottimo modo per far mangiare la verdura anche ai più piccoli.

Un ulteriore vantaggio consiste nella facilità e rapidità di preparazione di questa pietanza di sicuro successo culinario.

Quando si ospitano molte persone, preparare una o più torte salate si rivela una scelta adeguata per fare bella figura con un ridotto dispendio di energia. Se ne possono preparare numerose varianti di cui vi proponiamo alcune ricette vegetariane adatte a tutti.

Torte salate di verdure con zucchine e peperoni

Un’alternativa leggera e salutare per la quiche salata prevede l’utilizzo di alcune verdure come zucchine e peperoni. In base alla stagionalità le verdure da utilizzare possono essere differenti.

  • 1 rotolo di pasta sfoglia da 150 gr
  • 100 gr di zucchine
  • 150 gr di pomodorini
  • 1 peperone piccolo
  • 1 cipolla
  • parmigiano reggiano grattugiato q.b.
  • 2 uova
  • 100 cl di latte

Preparazione. Dopo averli lavati, pulite e tagliate a rondelle peperone e zucchine asciugandoli poi bene con un canovaccio. Tagliate i pomodorini e affettate la cipolla. Sistemate quest’ultima in una padella con poco olio extravergine di oliva e lasciate soffriggere per qualche minuto fino ad ottenere una leggera doratura.

Aggiungete quindi le altre verdure e procedete con la cottura a fuoco moderato per circa 30 minuti, eventualmente aggiungendo un po’ d’acqua. Abbassate poi la fiamma e lasciate cuocere per 10 minuti mescolando di tanto in tanto.

Una volta cotte, aggiungete sale e pepe in base ai vostri gusti e lasciate asciugare continuando la cottura a fuoco moderato per ancora 10 minuti. Infine, quando le verdure sono abbastanza asciutte, spegnete il fuoco e lasciatele raffreddare.

Intanto in una ciotola sbattete l’uovo aggiungendo un po’ di sale e aggiungete il latte. Unite il composto di uova e latte alle verdure intiepidite e mescolate bene il tutto.

A questo punto utilizzate la pasta sfoglia sistemandola in una tortiera insieme alla sua carta da forno. Versate il composto all’interno della pasta sfoglia e distribuendolo in modo uniforme. Ripiegate i margini della pasta sfoglia che avanza e formate con essi una sorta di bordo.

Infornate lasciando cuocere per circa 45 minuti in forno a 180°. Una volta cotta, attendete qualche minuto e gustate la torta salata quando è ancora tiepida, ma sarà ottima anche fredda.

Torte salate di verdure

Torte salate di verdure con ricotta

L’aggiunta di ricotta, ben amalgamata con le verdure miste, rende ancora più gustosa la torta salata di verdure. In questo momento si ha a disposizione un piatto completo, adatto anche per un picnic o un buffet con tanti ospiti.

Vi occorrono:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 150 g di verdure miste (asparagi, peperoni, pomodorini e altre a piacere)
  • 150 g di ricotta
  • 2 uova
  • erba cipollina
  • basilico

Preparazione. Dopo aver lavato, pulito e tagliato le verdure, disponetele in una padella con un po’ di olio extravergine di oliva. Aggiungete sale e pepe in base ai vostri gusti e lasciatele rosolare, poi abbassate la fiamma e fate cuocere per 30 minuti. Ora versatele in una ciotola capiente e lasciatele intiepidire.

Nel frattempo condite la ricotta aggiungendo erba cipollina, basilico e un pizzico di pepe. Versate anche le uova sbattute e mescolate il tutto per ottenere un composto omogeneo e pastoso.

A questo punto srotolate la pasta sfoglia e sistematela in un’apposita teglia con la carta da forno (sia quadrata che rotonda, a seconda della forma della pasta).

Disponete il ripieno di verdura e ricotta e sistemate i bordi. Infornate a 180° per 40 minuti e servite la torta salata ancora tiepida.

Torte salate di verdure

Torte salate di verdure con pasta fillo, zucchini e pinoli

Potete usare anche la pasta fillo, più sottile e croccante, anche nella versione vegana che non ha uova né latte. Nella nostra ricetta vi presentiamo dei mini-cake di zucchine e pinoli tostati con base di pasta fillo. Prendete:

  • 1 confezione di fogli di pasta fillo
  • 2 uova
  • 4 zucchine medie
  • 1 cl di latte
  • 1 manciata di pinoli
  • 150 gr di formaggio grana grattugiato

Preparazione. Stendete con delicatezza i fogli di pasta fillo in vari stampini individuali aiutandovi con le mani bagnate, altrimenti vi si attacca, e sistemando sul fondo il foglio di carta forno che le separa.

Mondate e tagliate a piccoli tocchetti le zucchine e fatele scottare nell’olio bollente (anche di un wok) per 10 minuti, mescolando spesso. Aggiustate di sale e pepe.

In una ciotola battete le uova e aggiungete il latte, poi il grana grattugiato e i pinoli leggermente tostati in un padellino senz’olio per 3 minuti. Mescolate bene e versate negli stampini di pasta fillo. Andranno bene stampini circolari anche se i fogli sono quadrati, lasciate sbordare la pasta in eccesso.

Cuocete a 150° per 10-15 minuti, finché i bordi della pasta si anneriscono.

Torte salate di verdure

Torte salate di verdure senza uova

Questa ricetta è del tutto vegan e non prevede l’utilizzo di uova o latticini per la preparazione della torta salata. Si adatta, quindi, molto bene alle esigenze di chi non consuma prodotti di origine animale o ha un’intolleranza al lattosio.

Potete usare la pasta sfoglia vegan senza latte, burro e uova, seguendo la nostra ricetta. 

Utilizzate:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia senza latte né uova
  • 2 zucchine
  • 1 melanzana
  • 1 peperone
  • 1 cipolla
  • pomodorini
  • basilico

Preparazione. Sistemate la pasta sfoglia in una teglia da forno. Lavate e tagliate le verdure a rondelle o dadini e asciugatele bene con un canovaccio.

Per quanto riguarda i pomodorini è preferibile lasciarli interi. Disponete le verdure sulla pasta sfoglia e create dei bordi con quella che avanza.

Aggiungete un po’ di sale e pepe in base ai gusti, qualche foglia di basilico e un filo di olio. Infornate a 200° per circa mezz’ora in forno preriscaldato.

Una volta terminata cottura lasciate che la torta salata si intiepidisca un po’ e gustatela come contorno, secondo o per l’aperitivo.

Torte salate di verdure

Altre ricette con verdure

Potrebbero interessarvi queste ricette con verdure cotte e crude,sia vegetariane che vegane:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment