Baobab proprietà del nuovo superfood

by Erika Facciolla on 18 settembre 2016

Baobab proprietà di un albero che molti considerano il nuovo superfood per il Terzo Mondo. Scopriamo i suoi benefici e le sue proprietà, e se veramente potrà essere il cibo energetico del futuro.

Baobab: scopriamo le proprietà nutrizionali e benefici notevoli di questa possente pianta caducifoglie africana dal poderoso tronco, capace di assorbire fino a 130.000 litri di acqua per sopravvivere alla siccità del deserto.

Si tratta di un albero in grado di sfamare intere popolazioni del Terzo Mondo grazie ai suoi generosissimi frutti, e molti già lo identificano nel nuovo superfood di questo millennio.

Ma la sua peculiarità più importante non è questa:

  • il baobab, infatti, è in grado di produrre un frutto dalla preziosissima polpa bianca che negli anni è diventata una vera e propria àncora di salvezza per le popolazioni più povere del Terzo Mondo.

Le proprietà nutritive del baobab

Il freschissimo frutto del baobab è ricco di vitamine, sali minerali e sostanze nutritive vitali per la sopravvivenza di molte famiglie africane che ne consumano ormai anche le foglie, anch’esse ricche di vitamina C, calcio e potassio.

Si stima che un piccolo ‘vivaio’ di baobab ben gestito sia in grado di assicurare cibo necessario a sfamare una comunità per un anno intero.

Passiamo ora ad analizzare il valore nutrizionale del frutto del baobab nell’alimentazione delle popolazioni più povere del mondo.

In 100 grammi di polpa di frutto sono presenti:

  • il 75,6 % di glucidi totali
  • il 2,3 % di proteine
  • un bassissimo contenuto di lipidi pari allo 0,27% di lipidi totali.

Il frutto di questo albero è anche noto per il suo elevato contenuto in acido ascorbico (vitamina C), in particolare la polpa può fornire fino a 300 milligrammi di vitamina ogni 100 grammi, quantitativo pari a circa sei volte quello contenuto in un’arancia.

Baobab proprietà del nuovo superfood

Baobab proprietà del nuovo superfood

Grazie ai suoi principi attivi, inoltre, la polpa del frutto del baobab agisce sul fisico come:

 

È anche per questo che il baobab è considerato dalle popolazioni indigene nutrimento essenziale e rimedio a molti disturbi e malattie, tanto da guadagnarsi l’appellativo di ‘albero della vita’.

Cosa si mangia del baobab

Le foglie vengono consumate fresche come insalata o spinaci.

Possono essere anche seccate e pestate nel mortaio per produrre un’ottima farina dall’altissimo apporto nutrizionale:

  •  fondamentale per contrastare la malnutrizione nei bambini e nei soggetti più a rischio.
Cosa si mangia del baobab

Cosa si mangia del baobab? Le foglie pestate producono una farina altamente nutriente per bambini e soggetti malnutriti

Frutti e foglie sono estremamente leggeri da trasportare.

Sono disponibili tutto l’anno anche nelle regioni più aride e facilmente vendibili sul mercato e molto richiesti anche in città:

  • una vera benedizione per le donne africane che possono ricavare da queste vendite il denaro necessario per acquistare cibo, vestiti e altri generi di prima necessità per le loro famiglie.

Dunque sarà questo enorme albero africano a diventare il nuovo ‘albero della vita’ delle generazioni future per nutrire un Pianeta sempre più impoverito di risorse?

A proposito di superfood eccovi altre guide di dettaglio su singoli frutti:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *