Come sostituire le uova con un’alternativa eco-friendly?

di Elle del 4 febbraio 2014

Come molte start up nate nello spazio di un garage, anche la Hampton Creek Food ha iniziato in piccolo con l’unica missione di realizzare un prodotto vegetale che permettesse di rimpiazzare le uova.

L’allevamento intensivo finalizzato alla produzione di uova è un’attività imputata di un notevole dispendio di risorse energetiche, che causa inquinamento ambientale oltre a confinare le galline in spazi davvero troppo ristretti, provocando loro forte stress e malattie. L’obiettivo di produrre una sostanza che sia equiparabile alle uova come ingrediente è stata vista di buon occhio dagli investitori della Silicon Valley e dal fondatore di Microsoft – Bill Gates – che hanno deciso di aiutare questa azienda nell’impresa di cambiare le nostre abitudini alimentari.

SCOPRI COME:Come riconoscere le vere uova bio dall’etichetta

Beyond Eggs è l’ingrediente che, per quanto non assomigli a primo impatto alle uova, ne riprende il sapore attraverso un mix di 12 piante per fornire un’alternativa gustosa e cruelty free. Il primo prodotto a base del sostituto vegetale delle uova lanciato sul mercato è stato Just Mayo mayonnaise con un prezzo comparabile a quello del suo omologo tradizionale.

Pensando anche a tutte le ricette, di dolci in particolare, che richiedono l’uso di uova, questa sembrerebbe essere una soluzione ottimale per offrire a tutti la possibilità di sostituire questo ingrediente proteico in modo etico ed eco-sostenibile. Resta solo da fare qualche considerazione in merito alla preparazione in laboratorio di prodotti alimentari che potrebbe incontrare lo scetticismo di molti.

Voi cosa ne pensate?

LEGGI ANCHE:

{ 1 comment… read it below or add one }

Stella febbraio 4, 2014 alle 3:08 pm

Molto interessante! Mi chiedevo se fosse un prodotto biologico oppure industriale… se fosse biologico aarebbe ottimo!

Rispondi

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *