Yoga e mente

Acroyoga, tutto sulla disciplina che unisce yoga, ginnastica acrobatica e massaggio thailandese

Alla scoperta di una pratica che fa bene a corpo, mente e spirito

L’acroyoga, o Yoga di Coppia, è una forma di yoga piuttosto recente che unisce i movimenti tipici dello yoga, gli esercizi di respirazione e meditazione, la ginnastica acrobatica e il Thai Massage. Agli indubbi vantaggi a livello di salute, è un’opportunità per sviluppare fiducia, connessione, consapevolezza, superare limiti e paure, sorridere e sentirsi parte di un gruppo.

Acroyoga, tutto sulla disciplina che unisce yoga, ginnastica acrobatica e massaggio thailandese

Acroyoga, cos’è e a cosa serve

L’acroyoga nasce dall’incontro di tre antiche discipline: yoga, acrobatica e Thai Massage. Da questa fu­sione ha origine una pratica che permette di compiere un lavoro benefico su corpo e men­te.

Conosciuto anche come Yoga di Coppia, si svolge insieme ad un compagno con cui ci si allena e si imparano le varie tecniche. Dall’unione di acrobatica e yoga ha luogo una pratica in cui gli asana vengono tra loro collegati mediante tran­sizioni eseguite in cop­pia. Ciò favorisce lo sviluppo di grande sensibilità e forte senso dell’equilibrio.

L’armonica integrazione di acroba­tica e Thai Massage dà invece vita al cosiddetto “volo tera­peutico”, che consiste in una sequenza di manovre che traggono ispirazione dal massaggio thailandese.

Una Base sostiene il partner mettendo in atto allungamenti e apertu­re benefiche alla colonna vertebrale ed al sistema corpo-mente. Com’è facilmente intuibile, l’acroyoga è una disciplina che presenta caratteristiche acrobatiche. Non è quindi adatta a tutti.

Le origini dell’Acroyoga

Fondata in Occidente alla fine degli anni Novanta, si tratta di una disciplina abbastanza recente.

Acroyoga
Questa disciplina è nota anche come Yoga di coppia

I benefici dell’Acroyoga

L’Acroyoga lavora nel rispetto della salute e scioltezza della colonna vertebrale. Apporta inoltre benefici che coinvolgono la salute di mente, corpo e spirito. Vediamoli nello specifico:

  • Combatte mal di schiena, dolori cervicali e scoliosi
  • Migliora l’elasticità dei muscoli e dei tendini
  • Migliora la salute psico-fisica
  • Sviluppa il senso dell’equilibrio
  • Aumenta la capacità di controllo del corpo
  • Regola le ghiandole endocrine e il sistema nervoso
  • Contrasta stati quali stress cronico, depressione, attacchi di panico e ansia sociale
  • Combatte l’insonnia
  • Insegna a relazionarsi e a fidarsi degli altri
  • Aiuta a contrastare la debolezza
  • Permette di raggiungere il rilassamento profondo
  • Sviluppa la fiducia in sè stessi aumentando l’autostima

Acroyoga, la coppia

Come per tutti i tipi di yoga, due aspetti imprescindibili per affrontare questa disciplina: la calma e la rilassatezza, indispensabili per ottenere la staticità delle posizioni e i cicli dinamici dei movimenti.

La fiducia tra i due partner è altresì fondamentale. Per lo svolgimento delle sequenze i soggetti coinvolti sono tre e rivestono ruoli ben specifici.

  • Base, colui che resta ancorato a terra e funge da sostegno per l’altro. Di solito è in posizione supina con la schiena appoggiata, le gambe e le mani verticali che fanno da appoggio e leva per il flyer. Il suo ruolo è molto importante.
  • Flyer, colui che rimane sospeso e mantiene lo sguardo rivolto verso l’alto. Si affida completamente alla Base e deve credere fermamente anche nelle proprie capacità.
  • Spotter, l’assistente, che osserva in maniera oggettiva e distaccata le posizioni eseguite. Interviene in caso di sbilanciamenti per evitare cadute.

Questi tre ruoli si alternano, soprattutto all’inizio. Con il passare del tempo ci si può specializzare nella pratica della Base o del Flyer.

acroyoga
La fiducia e l’intesa tra i partner è una componente essenziale di questa disciplina.

Agroyoga in pratica

Vediamo insieme come si svolge una normale sessione e quali sono le principali posizioni dello yoga in coppia.

Come si svolge una seduta

Una sessione, di solito, inizia con un cerchio in gruppo e si svolgono tradizionali posizioni yoga come riscaldamento. Si passa quindi al lavoro di coppia vero e proprio. La fase finale del lavoro è quella del Thai Massage, che fornisce il giusto relax.

Posizioni dell’Acroyoga

Le posizioni dell’Acroyoga sono tante e per tutti i gradi e livelli di allenamento. Ecco le principali:

  • Front Bird: la base ha le gambe a 90° e i piedi paralleli sul bacino del flyer che rimane in posizione della locusta
  • Candle Stick: la base è sdraiata con le ginocchia piegate e gambe parallele, il flyer ha le braccia tese e le mani appoggiate alle cosce della base: le braccia premono sulle cosce della base
  • Back Bird: piedi della base paralleli con i talloni che partono dai glutei verso la zona lombare e gambe parallele. Il flyer ha la schiena inarcata, le braccia lungo i fianchi e la testa rivolta verso la testa della base.
  • Straddle Bat: il flyer ha le gambe divaricate ma in squadra che pesano verso il basso con la schiena rilassata. La base ha le gambe tese a 90° con i piedi la giuntura inguinale del flyer, punte verso l’interno
  • High Fly Whale: la base, con i piedi paralleli, sostiene sulle scapole il flyer che allunga le braccia oltre la testa rilassandosi ma mantenendo attive le gambe

Corsi di Acroyoga

Ci sono varie tipologie di corsi. Quello base è per principianti, il corso intermedio si rivolge a chi ha già confidenza con le posizioni e le transizioni base e vuole perfezionare la propria pratica ed alimentarla con elementi nuovi e stimolanti. Costi medi: 6 lezioni €100,00 12 lezioni €185,00 34 lezioni €465,00

Acroyoga on-line

Vuoi imparare l’Acroyoga ma non ci sono corsi nella zona in cui vivi? Prova a navigare su internet, ci sono lezioni On-line tenute dai più esperti insegnanti italiani

Acroyoga e bambini

Si sta diffondendo la pratica dell’acroyoga anche per i bambini. Attraverso lo yoga tradizionale il bambino entra in contatto con la sua forza interiore, mantiene la concentrazione, impara a respirare prendendo coscienza di questo atto vitale e migliora forza, coordinazione e flessibilità. L’Acroyoga aggiunge a tutti questi benefici il divertimento, nello sperimentare posture di equilibrio e capovolte.

Esistono classi di acroyoga per bambini in cui la base è il genitore (o comunque un adulto) e corsi in cui sia la base che il flyer sono entrambi bambini. In quest’ultimo caso la seduta diventa una vera e propria esperienza di gioco, di confronto e vicinanza con gli altri.

Acroyoga, maestri e scuole

La tradizione che fonde la disciplina millenaria alla ginnastica acrobatica trova fondamento nella scuola di AcroYogaMontréal, che porta avanti un discorso che risale alle origini della pratica.

In Italia Jacopo Ceccarelli e Laura Mencherini sono i fautori di questa disciplina: tengono seminari e workshop su tutto il territorio nazionale.

Altre informazioni

Scopri anche altre discipline alternative. Come funzionano e che benefici hanno per il nostro corpo e la mente attraverso le nostre schede dettagliate:

  • Scopriamo principi e benefici di una antica medicina indiana, Ayurveda
  • La sofrologia caycediana per raggiungere il benessere psico-fisico. Scopriamo di cosa si tratta e come funziona
  • Scopriamo cosa sia l’ecopsicologia e in che ambito si applichi
  • Ashtanga yoga: benefici e controindicazioni di questa pratica
  • Aura Soma, disciplina olistica che aiuta il corpo e lo spirito attraverso l’energia di luce e colori
  • Il Qi Gong, una disciplina che abbina rilassamento e ginnastica tutta da scoprire
  • La cristalloterapia: quello che devi sapere su questa medicina alternativa
  • Yoga vinyasa: tutte le posture, le caratteristiche ed i benefici
  • Rebirthing: cos’è, come funziona e quali benefici apporta

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close