Fai da te

Lavoretti di Natale: tantissime idee fai da te con materiali di riciclo

Tutorial per tutte le età e tutti i gusti: dalle ghirlande alle candele, dai biglietti di auguri agli addobbi per l'albero

In vista delle festività, niente di meglio che dedicarsi ai lavoretti di Natale, strizzando però l’occhio all’ambiente e puntando su materiali di riciclo: dai vecchi rotoli di carta igienica alle scatole di cartone, dai barattoli di vetro ai cd, praticamente qualunque cosa può essere reinventata in chiave natalizia. Basta seguire la creatività per creare dei piccoli oggetti di ricico creativo belli e originali. Vi presentiamo una ricca selezione di lavoretti per bambini di tutte le età, dal nido alle primarie, ma anche idee per gli adulti che ancora si divertono con il bricolage.

Lavoretti di Natale: tantissime idee fai da te con materiali di riciclo

Lavoretti di Natale per tutti

Un grande classico e le idee fai da te da cui trarre ispirazione innumerevoli: alcune più semplici a prova di bambini anche molto piccoli, altre più elaborate adatte sia per i bimbi grandicelli che per gli adulti.

Lavoretti di Natale fai da te semplici e veloci

Iniziamo con i lavoretti di Natale più semplici realizzabili con materiali di riciclo facilmente reperibili in casa. Ecco alcune idee da cui prendere ispirazione.

Ghirlanda con casette di cartoncino

Le ghirlande decorative di Natale sono bellissime da vedere e facili da fare.

  • Procuratevi 1 scatola di cartone beige o grezzo, disegnateci sopra le sagome di una decina di casette
  • Ritagliatele con le forbici o un cutter
  • Decorate le casette con il pennarello indelebile bianco o il bianchetto, simulando le casette di pan di zenzero
  • Appendete le casette su un pezzo di spago con delle piccole mollette e ripetete con altre scatole
  • Appendete la ghirlanda

Pigne per l’albero di Natale

Non sapete come addobbare l’albero? Sfruttate gli elementi naturali come le pigne, che potete spruzzare di colore e agganciare ai rami con un piccolo spago, annodandolo intorno alla sommità.

Lavoretti di Natale fai-da-te per adulti

I lavoretti non sono esclusiva dei bambini, in realtà anche gli adulti possono realizzare decorazioni e addobbi bellissimi, riciclando materiali di varia natura. Prendete spunto dalla nostra selezione di idee creative e mettetevi all’opera!

Barattoli di vetro natalizi

Per riciclare barattoli di vetro si possono realizzare dei bellissimi portacandele.

  • Procuratevi 1 pigna, 1 rametto di abete e qualche bacca
  • Annodate il tutto con un pezzetto di spago grezzo e fissate la decorazione intorno alla parte superiore del barattolo
  • Versate nel barattolo uno strato di sale fino e una candela bianca

Oppure ecco un’altra ghirlanda di bottigliette luminose:

  • Procuratevi 10 mini-abete, 1 ghirlanda di 10 lucine LED, 10 bottigliette con tappo in sughero
  • Inserite 1 abete in ciascuna bottiglietta
  • Tappate la bottiglietta
  • Fissate un pezzo della ghirlanda LED attorno al tappo
  • Procedete alla stessa distanza per tutte le bottigliette
  • Fissate la decorazione sulla parete in verticale o orrizontale e accedete

Centrotavola natalizio lavoretto

Che ne dite di un bel centrotavola natalizio? Potete realizzarlo con tanti diversi materiali, vi proponiamo un’idea che richiede l’impiego di vasetti di terracotta, candele lunghe bianche, muschio, spugna per fiori, rametti di rosmarino e qualche bacca rossa.

  • Procuratevi almeno 6 vasetti
  • Inserite 1 pezzetto di spugna per fiori
  • Inserite nella spugna le candele
  • Aggiungete del muschio per coprire la parte interna, bacche rosse e rametti di rosmarino sulla superficie
  • Posizionate i vasetti in un contenitore in legno al centro del tavolo

Calendario dell’Avvento

Se volete stupire i vostri figli con un calendario dell’Avvento davvero unico nel suo genere, niente di meglio che realizzarlo con le vostre mani.

  • Procuratevi 24 sacchettini di carta riciclata o di juta e tracciate sopra i numeri da 1 a 24
  • Riempite ogni sacchettino con una sorpresa diversa
  • Chiudeteli con pezzetti di washi tape colorati
  • Sistemate i sacchetti all’interno di un piccolo cesto di vimini

CD per decorazioni di Natale

il Natale è un’ottima scusa anche per riciclare CD. Basta rivestirli completamente con del filo di lana grosso di colore verde o rosso, e aggiungere qualche pom-pom colorato.

Per appendere i cd all’albero annodate un pezzo di filo intorno alla parte alta del cd.

Addobbi natalizi in pannolenci fai da te

Il pannolenci è un materiale estremamente versatile che potete utilizzare in mille modi diversi anche a Natale. Ecco alcuni progetti molto carini che lo vedono protagonista.

Qui trovate scampoli di pannolenci in vari colori:

Addobbi in pannolenci a forma di albero

Iniziamo con gli addobbi a forma di alberello, perfetti da appendere su di un albero di Natale fai da te.

  • Procuratevi pannolenci verde e rosso, forbici, colla a caldo, filo di lana rosso, matita e 1 bastoncino da gelato
  • Disegnate 3 cuori, uno più piccolo dell’altro, sul pannolenci verde e ritagliateli con le forbici.
  • Capovolgete i cuori e incollate su quello più grande il cuore di medie dimensioni e su quest’ultimo quello piccolo: avrete così un alberello
  • Disegnate delle stelline sul pannolenci rosso e ritagliateli. Incollatele sull’alberello
  • Disegnate 1 cuoricino sul pannolenci rosso e incollatelo sulla punta dell’alberello, ma prima infilate sotto un pezzetto di filo rosso, che servirà per appendere l’addobbo
  • Incollate l’alberello sul bastoncino del gelato, che fungerà da tronco

Biglietti di Natale

Un’altra bella idea consiste nel creare i biglietti natalizi con le proprie mani, che ne dite per esempio di una deliziosa casetta di pan di zenzero fatta di cartoncino? Gli auguri saranno prelibati!

  • Procuratevi del cartoncino grezzo tipo kraft e ritagliate un rettangolo
  • Piegatelo a metà come se fosse un normale biglietto di auguri
  • Praticate 2 tagli obliqui vicino alla piega, , su entrambi i lati, per fare il tetto
  • Decorate la casetta come se fosse di pan di zenzero, con un pennarello bianco indelebile
  • Tracciate finestre, porta e vari decori
  • Scrivete gli auguri all’interno

Lavoretti di Natale da regalare

Volete delle idee regalo di Natale da fare voi stessi quest’anno? Le idee sono innumerevoli, dalle candele natalizie alle ghirlande.

Candele natalizie fai da te

La preparazione di candele profumate per la casa hand made non è complicata, ma richiede un po’ di pazienza. Oppure potete comprarne di rosse già fatte

Per render natalizie le vostre candele fatte in casa vi consigliamo di aggiungere un po’ di olio essenziale alla cannella, all’arancia o mandarino, olio essenziale di zenzero o di pino silvestre, che profumano di feste, e di decorare il contenitore con elementi naturali ispirati al profumo, quindi bastoncini di cannella oppure fettine di arance essiccate o ancora rametti di abete.

  • Procuratevi della cera di soia in dischetti, 1 contenitore per la candela (per esempio barattolo di vetro), 1 stoppino di cotone pre-cerato, 1 stecchino per sostenere lo stoppino, oli essenziali, coloranti per candele (facoltativo)
  • Incollate un’estremità dello stoppino al centro del fondo del contenitore con un po’ di cera fusa
  • Avvolgete lo stoppino sullo stecchino finché diventa dritto e posate lo stecchino orizzontale sopra l’apertura del contenitore per mantenere dritto lo stoppino mentre la cera si raffredda
  • Sciogliete la cera a bagnomaria in un pentolino a fuoco medio, se disponete di un termometro per candele, corrisponde a 70°
  • Aggiungere alla cera 10-15 gocce di olio essenziale ed eventualmente un pigmento colorante e mescolate bene.
  • Versate la cera lentamente nel contenitore, lasciando un po’ di spazio in cima, evitando di versarla sullo stoppino
  • Lasciare raffreddare una notte intera
  • Tagliare lo stoppino a circa 1 cm dall’alto della cera

Ghirlande natalizie per la porta

Volete regalare una bella ghirlanda per decorare la casa per Natale? Potete realizzarla intrecciando dei giovani rametti di piante flessibili, come il salice o l’eucalipto, ma anche rafia o paglia da intrecciare in più strati, per formare la base circolare, o perfino fil di ferro, anche quello verde per giardinaggio.

Completatela infilando rametti di sempreverdi, bacche finte o vere, foglie e nastri. Passate della lacca per capelli per fissare il colore e prevenire dall’ingiallimento le foglie.

Un bel filo sulla sommità ed eccola pronta da appendere alla porta.

Lavoretti di Natale da vendere

Se siete particolarmente creativi, potreste provare a vendere le vostre creazioni nei mercatini di Natale oppure sugli shop online come Etsy.

Informatevi prima sulle condizioni di vendita, su Etsy per esempio bisogna avere la Partita IVA, mentre nei mercatini non è sempre indispensabile qualora si tratti di lavori occasionali.

Cosa vendere?

  • Candele natalizie
  • Biglietti di auguri dipinti a mano
  • Palline di Natale realizzate con materiali di riciclo
  • Ghirlande natalizie
  • Abiti e accessori a tema
  • Borsine di velluto rosso o porpora
  • Bijoux a tema natalizio

Addobbi di Natale con rotoli carta igienica

I vecchi rotoli di carta igienica si prestano perfettamente alla realizzazione di addobbi natalizi. Potete utilizzarli per creare dei simpatici alberelli, ma anche angioletti e Babbo Natale in persona!

Alberelli di Natale con rotoli di carta igienica

Volete cimentarvi nella realizzazione di un alberello fai da te davvero unico nel suo genere?

  • Recuperate 31 rotoli, dipingetene 27 di verde e 4 di marrone utilizzando le tempere
  • Unite i primi 7 rotoli con la colla a caldo per creare la base dell’albero
  • Aggiungete sopra altri 5 rotoli, incollandoli sulla base e tra loro
  • Procedete con un altro strato di 4 rotoli, poi 3, 2 e 1 finale
  • Create il tronco con i 4 rotoli marroni incollandoli a coppie e poi insieme
  • Incollate l’alberello sul tronco
  • Incollate all’interno di ciascun rotolo delle piccole palline aiutandovi con la colla a caldo.

Angioletti di Natale con rotoli carta igienica

Vi piacciono gli angioletti natalizi? Realizzarli con i vecchi rotoli è un gioco da ragazzi!

  • Procuratevi 1 rotolo di carta igienica e dipingete 2/3 di bianco e 1/3 di rosa con pennarelli a punta molto grossa o tempere
  • Recuperate 1 centrino di carta traforato da dolci e piegatelo a metà per formare le ali, incollandole sul retro del rotolo
  • Tracciate bocca, naso e occhi sulla parte rosa
  • Realizzate i capelli con della carta-paglia e incollateli sulla parte superiore del rotolo
  • Fate l’aureola con della carta dorata

Babbo Natale con il rotolo di carta igienica

Anche Babbo Natale in persona può essere realizzato con un semplicissimo rotolo di carta igienica. Ecco come procedere.

  • Dipingete il rotolo di tempera rossa eccetto la parte superiore, che dovrà essere di tempera rosa
  • Disegnate e ritagliate i dettagli del suo abito sul cartoncino bianco, nero e dorato. Vi serviranno una striscia centrale bianca, e una cintura di colore nero con fibbia dorata
  • Disegnate i particolari del volto sulla parte rosa e incollate una barba di cotone
  • Create un cappellino con il cartoncino rosso e aggiungete un pom-pom bianco sulla punta
  • Incollate il cappello sopra il volto

Lavoretti Natale per l’asilo nido

Dalle palline con carta da lucido e carta velina alle renne con i rotoli di carta igienica, ecco cosa provare per dei lavoretti per bambini anche molto piccoli.

Palline con carta da lucido

Realizzarle è molto semplice! Basta preparare delle palline di carta bianca prive della parte centrale, come se fossero anelli.

I bambini dovranno incollarle su un foglio da lucido e riempire la parte interna con dei pezzetti di carta velina colorata, applicandola con colla stick. Dopodiché dovrete aiutarli a ritagliare le palline e appenderle alle finestre.

Renne con rotoli di carta igienica

Per questo lavoretto bastano un vecchio rotolo, un pon pon rosso, cartoncino nero e un pennarello nero, colla vinavil.

  • Fate incollare il pom-pom rosso sul rotolo a mo’ di naso.
  • Fate disegnare ai bambini 2 puntini neri che faranno da occhi sopra di esso
  • Ritagliate 2 orecchie dal cartoncino nero
  • Fatele incollare ai bambini sul retro del rotolo, dalla parte interna
  • Potete anche dipingere l’interno del rotolo di rosso

Lavoretti Natale per la scuola dell’infanzia

Quali idee proporre ai bambini della scuola dell’Infanzia? Sicuramente qualcosa di non troppo impegnativo ma qualche piccola sfida creativa non può che stimolarli.

Lavoretti di Natale con i bastoncini gelato

Con i bastoncini del gelato potete creare dei simpatici fiocchi di neve da appendere all’albero.

  • Procuratevi 4 bastoncini per ogni fiocco e dipingeteli di un colore a scelta a tempera.
  • Potete decorarli incollando glitter e brillantini o atri piccoli dettagli a scelta
  • Incollate i bastoncini uno sull’altro a forma di fiocco utilizzando colla a caldo
  • Create un’asola con lo spago e incollatelo sul retro di uno dei bastoncini, servirà ad appendere l’addobbo

Lavoretti di Natale con il DAS

Il DAS è una pasta sintetica simile alla creta che può essere facilmente modellata e non necessita di essere cotta per indurirsi. Potete utilizzarlo a Natale per creare dei simpatici addobbi per l’albero o per ghirlande.

  • Tracciate le sagome di cuori, stelle, lune e quant’altro sulla pasta modellabile, aiutandovi con delle formine per dolci
  • Ritagliate le sagome con l’apposito coltellino in plastica
  • Praticate un forellino sulla sommità di ciascuna sagoma con uno spiedino di legno e infilate un pezzo di spago o filo, che vi servirà per appendere l’addobbo
  • Lasciate indurire
  • Colorate a tempera se volete

Lavoretti Natale per la scuola primaria

Dato che i bambini delle primarie sono un po’ più grandicelli, fatta eccezione per le prime, potete proporre loro dei lavoretti un po’ più elaborati. Ecco alcuni esempi con materiali di riciclo.

Alberelli di Natale

Esistono numerose tecniche creative per creare gli alberelli di Natale: ai bambini delle Primarie potreste proporre gli alberelli di lana con coni di polistirolo, che fra l’altro sono proprio carini!

Dovranno semplicemente rivestire i coni con filo di lana grossa di colore verde, fissandola con colla forte o nastro bi-adesivo. Per abbellire l’albero aggiungeranno dei pon pon colorati qua e là e una stella di cartoncino sulla sommità.

Babbo Natale con piatti di carta

Vi avanzano dei piatti di carta? Utilizzateli per creare dei simpatici volti da Babbo Natale, che potrete successivamente appendere alle finestre o utilizzare per creare una lunga ghirlanda.

  • Tagliate il piatto a metà e disegnate i particolari del volto, quindi occhi, guance rosa, naso rosso e bocca
  • Disegnate e ritagliate un cappello di carta o cartoncino rosso e incollatelo sulla parte alta del piatto
  • Appendete i volti su un lungo pezzo di spago con due piccole mollette di legno, per creare una ghirlanda

Babbo Natale con rotoli di carta igienica

Il rotolo di carta igienica avanzato non buttatelo via, può servire per creare dei simpatici Babbo Natale, abeti, pupazzi di neve e delle renne, che potrete successivamente comporre in un piccolo paesaggio o presepe.

  • Procuratevi del cartoncino sottile bianco, rosso e verde
  • Ritagliate il cartoncino in strisce della stessa altezza dei rotoli di carta igienica
  • Incollate il cartoncino attorno al rotolo
  • Disegnate i particolari del volto di Babbo Natale, occhi, naso rosso e bocca con pennarello
  • Disegnate i particolari del volto del pupazzo di neve, occhi, naso rosso e bocca con pennarello
  • Praticate 2 tagli verticali a metà dei rotoli verdi
  • Ritagliate un cappello dal cartoncino rosso e incollatelo del Babbo Natale
  • Ritagliate un triangolo sul cartoncino verde e inseritelo nel rotolo verde dell’abete

Bottiglie di plastica

Ecco un’idea per la riciclo della plastica: basta una bottiglietta per realizzare dei bellissimi fiocchi di neve, che possono essere facilmente appesi ai rami dell’abete.

  • Ritagliate il fondo della bottiglietta e decoratelo con un pennarello indelebile bianco
  • Praticate 2 forellini su di un lato e infilate un pezzetto di nastro o di spago, chiudendo con un nodo
  • Appendete i fiocchi di plastica all’albero o alle finestre

Altri giochi per bambini

Potrebbero interessarvi anche questi giochi e lavoretti fai-da-te per tutte le età:

Published by
Laura De Rosa