Oli essenziali e vegetali

Pregi e utilizzi dell’olio essenziale di alloro, un altro olio essenziale dalle proprietà notevoli

Scoprite come usarlo per lenire piccoli e comuni disturbi e come prepararlo in casa.

L’olio essenziale di alloro può essere utilizzato in molteplici modi per lenire, risolvere e prevenire comuni disturbi molto diversi tra loro, dalla mancanza di concentrazione durante il lavoro o lo studio alla caduta dei capelli. Scopriamolo meglio in questo articolo dedicato.

Pregi e utilizzi dell’olio essenziale di alloro, un altro olio essenziale dalle proprietà notevoli

Questo olio essenziale è estremamente versatile e si presta sia a uso esterno che interno, l’importante è non eccedere mai nelle dosi per via della sua potenziale azione narcotica.

Scoprite, allora, tutti modi per beneficiare delle proprietà dell’olio essenziale di alloro e la ricetta per prepararlo in casa.

Olio essenziale di alloro: origini e storia

L’olio essenziale di alloro è ricavato dal Laurus nobilis, una pianta appartenente alla famiglia delle Lauraceae, da sempre molto diffusa nel bacino del Mediterraneo.

Gli antichi Greci avevano consacrato l’alloro al Dio Apollo e usavano le sue foglie per coronare il capo di personaggi illustri come eroi di guerra o saggi. Ritenevano che questo rituale favorisse il dono della preveggenza e allontanasse la malasorte. Credenza probabilmente dovuta all’effetto lievemente narcotico provocato dall’abitudine di masticare le sue foglie.

Proprietà e usi dell’olio essenziale di alloro

L’olio essenziale di alloro è ampiamente utilizzato nell’ambito dei rimedi naturali, dell’aromaterapia e della cosmetica per le sue molteplici proprietà.

Questo olio è molto versatile, può prevenire e lenire comuni disturbi di salute e aiutare a risolvere anche diversi problemi estetici.

Uso esterno

Gli usi dell’olio essenziale di alloro sono molteplici, basta versarne qualche goccia in un diffusore per ambienti per:

  • ripristinare l’energia fisica e mentale durante periodi di particolare stress
  • favorire la capacità di concentrazione e memoria
  • sviluppare il pensiero creativo
  • tenere alla lontana insetti che reputano estremamente sgradevole il suo odore.

Quest’olio può essere, inoltre, usato per fare suffumigi o può essere frizionato sul petto dopo essere stato diluito in un olio vettore in caso di raffreddore, tosse secca e grassa e infezioni alle vie aeree. Questo olio ha, infatti, un’azione lenitiva, battericida ed espettorante.

Se soffrite, invece, di dolori reumatici, artritici o muscolari è possibile massaggiarne qualche goccia di questo olio essenziale sempre unito a olio vettore sulla parte dolente traendo subito beneficio.

In caso di cervicalgia o emicranie da cervicale potete massaggiare l’olio essenziale di alloro diluito nella zona delle spalle per ottenere un veloce effetto rilassante sulla muscolatura.

Uso interno

L’olio essenziale di alloro può essere assunto dopo i pasti nella quantità di 2 o 3 gocce diluite con un po’ acqua in un cucchiaio per favorire la digestione.

In caso di dolori mestruali è possibile assumerlo per qualche giorno prima del ciclo sempre nella quantità di 2 o 3 gocce preferibilmente dopo cena in quanto è capace di favorire una generale azione rilassante sulla muscolatura.

Proprietà cosmetiche

In ambito cosmetico l’olio essenziale di alloro è utilizzato per favorire la bellezza e il benessere di pelle e capelli.

Quest’olio essenziale è in grado di:

  • purificare la pelle facendola apparire più luminosa e tonica grazie alla capacità di rimuovere in profondità tossine e smog che ne provocano un invecchiamento precoce
  • ripristinare l’equilibrio sebaceo delle pelli grasse in modo da lenire acne e infiammazioni.
  • rinforzare i capelli fragili e prevenirne la caduta. Basta massaggiare qualche minuto sulla cute quest’olio diluito in un vettore tutte le volte che si lavano i capelli oppure aggiungerne qualche goccia a uno shampoo neutro per notare nel giro di poche settimane i benefici.
  • prevenire la pediculosi, sempre aggiungendone qualche goccia alla shampoo, grazie al suo profumo intenso che risulta sgradevole ai pidocchi.

Olio essenziale di alloro

Controindicazioni

È importante non superare la quantità di olio essenziale di alloro consigliata in quanto uno dei suoi componenti, il metileugenolo, in elevate dosi può avere degli effetti lievemente narcotici.

L’utilizzo di questo olio essenziale è, inoltre, sconsigliato per tutto il periodo della gravidanza e nei bambini fino ai 6 anni.

Olio essenziale di alloro, fai da te

La preparazione dell’olio essenziale di alloro è molto più semplice di quanto si possa pensare.

Al fine di creare questo olio dalle molteplici proprietà è necessario munirsi solo di:

e seguire queste semplici istruzioni:

  • lavate le foglie di alloro assicurandovi che non presentino tracce di terra o polline di altre piante
  • lavate accuratamente o ancora meglio sterilizzate il vaso di vetro
  • riempite il vasetto con le foglie di alloro e successivamente versatevi l’olio di mandorle dolci
  • richiude il vaso e ponetelo lontano da qualunque fonte di luce o calore

Dopo 40 giorni, avrete a disposizione il vostro olio essenziale di alloro pronto per molteplici utilizzi.

Dove acquistare l’olio essenziale di alloro

Potete acquistare l’olio essenziale di alloro in qualunque erboristeria o farmacia dotata di reparto erboristico oppure online su Amazon.

Il prezzo dell’olio essenziale di alloro puro al 100% e quindi privo di altri additivi si aggira sui 15 euro per circa 50 ml.

Approfondimenti consigliati

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close