Piante e fiori

Phalaenopsis: una pianta facile da coltivare e apprezzata per i suoi bellissimi fiori

I fiori di diverso colore di questa pianta ci mostrano tutto il suo potenziale ornamentale

Phalaenopsis, nota anche come orchidea falena, è una pianta facile da coltivare e curare ed in grado di adattarsi anche agli ambienti domestici. Rinomata per le sue infiorescenze utilizzate soprattutto a scopo ornamentale, presenta fiori con una gamma di colori molto ampia. Originaria di India, Filippine, Indonesia e Australia, questa pianta è ideale per decorare appartamenti, balconi e giardini.

Phalaenopsis: una pianta facile da coltivare e apprezzata per i suoi bellissimi fiori

Phalaenopsis significato

Il nome della pianta è dovuto alla particolare forma del suo fiore. Da phalaena, farfalla, e opsis, simile, il nome indica proprio la tipica forma a farfalla dei fiori. Nel linguaggio dei fiori e delle piante le orchidee sono da sempre associate a significati positivi. In particolare, esse sono considerate delle piante in grado di allontanare le influenze negative.

Data la loro bellezza, inoltre, sono diventate il simbolo dell’armonia e della perfezione spirituale.

Phalaenopsis orchidea falena

Una delle più diffuse e coltivate orchidee al mondo, questa pianta è utilizzata soprattutto a scopo ornamentale. I suoi fiori di diverso colore costituiscono un modo semplice ed efficace per abbellire case e balconi.

Phalaenopsis varietà

Si annoverano circa 30 specie di orchidee falene, che si contraddistinguono per i colori appariscenti dei fiori e per il portamento elegante e spiccatamente decorativo.

Phalaenopsis amabilis

La Amabilis è una delle varietà di queste orchidee meno facili da coltivare per via delle particolari esigenze colturali. Presentano caratteristici fiori bianchi con il labello a lobi laterali caratterizzato da sfumature gialle e rosse.

Phalaenopsis fasciata

Endemica delle isole Filippine, questa varietà si contraddistingue per i fiori piccoli e giallo scuro come tonalità cromatica prevalente.

Phalaenopsis equistris

Nativa delle Filippine e di Taiwan, è tra le varietà più diffuse e coltivate anche dai meno esperti grazie alla ridotte esigenze colturali e alla bellezza delle infiorescenze colorate.

Phalaenopsis liodoro

La varietà Liodoro è un’altra tipologia di orchidea diffusa per la facilità di coltivazione a tutte le latitudini ed apprezzata per il particolare e gradevole profumo.

Phalaenopsis schilleriana

Questa varietà è apprezzata per le fioriture abbondanti e per le particolari foglie screziata che la caratterizzano.

Phalaenopsis fiori

I fiori di orchidea falena, come anticipato, possono essere di vari colori. I più diffusi sono gli esemplari che donano infiorescenze di colore bianco, rosa, giallo, a strisce o punteggiati.

Phalaenopsis coltivazione

Sebbene questa specie botanica sia di facile coltivazione, è opportuno seguire alcune semplici regole per offrirle le condizioni ottimali di vita.

Phalaenopsis esposizione

Occorre disporre quest’orchidea in una posizione luminosa ma evitando il contatto diretto con la luce solare. Meglio evitare di esporre questa pianta a temperature troppo elevate. Durante il periodo estivo, nel caso di temperature superiori ai 30°, è preferibile sistemarla in una posizione più ombreggiata.

Phalanoepsis
Si tratta di orchidee di facile coltivazione e dalla notevole efficacia decorativa grazie al loro portamento elegante e alla bellezza dei fiori colorati.

Phalaenopsis cura

Questa pianta richiede un’umidità costante a patto di evitare il ristagno idrico, che rischia di provocare il marciume delle radici.

Tenere sotto controllo le condizioni di luminosità e le temperature a cui è esposta la pianta è il modo migliore per assicurarsene la cura ottimale. Per il resto si tratta di una specie botanica abbastanza facile da far crescere anche in casa.

Phalaenopsis radici marce

Il marciume radicale è uno dei più comuni problemi in cui incorrono le piante. Anche l’orchidea falena rischia di subirlo a causa di un eccessivo apporto di acqua e di un conseguente ristagno idrico.

Occorre prestare particolare attenzione alle annaffiatura poiché, in caso di radici marce, la pianta potrebbe soccombere.

Phalaenopsis fioritura

Curata nelle condizioni ottimali, quest’orchidea può fiorire fino a 2-3 volte l’anno. Le fioriture tendono ad essere di lunga durata e producono infiorescenze dai colori vivaci, che spaziano dal bianco al viola passando per le sfumature del rosa.

L’eventuale assenza di fiori è da imputare ad una scarsa luminosità o a temperature non adeguate alle esigenze di questa pianta. Solitamente il periodo della fioritura coincide con i mesi invernali, in particolare è possibile ammirare le infiorescenze da dicembre ad aprile.

Tuttavia, queste orchidee non sempre seguono una regola rispetto alla fioritura.

Phalanoepsis
Assicurare le corrette condizioni di esposizione è un passaggio importante per mantenere in ottima salute questa pianta.

Phalaenopsis durata fioritura

Il periodo di fioritura di queste orchidee è molto protratto nel tempo. Anche se recisi, i fiori sono in grado di resistere a lungo.

Phalaenopsis quanto vive

La pianta di orchidea falena può vivere a lungo e rifiorire anche più volte. La fioritura dura almeno tre mesi.

Phalaenopsis costo

Il costo di un esemplare di questa specie botanica può partire dai 50 euro circa ed è ordinabile on line oppure acquistabile presso i vivai della propria zona.

Approfondimenti su orchidee ed altri fiori

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close