Yoga e mente

Tutte le proprietà del quarzo rosa, la pietra della femminilità usata in litoterapia e cristalloterapia

Scopriamone la storia, la composizione, le proprietà e le virtù in litoterapia

Il Quarzo rosa è considerato la pietra dell’amore puro e simbolo di fertilità ed è consigliata a chi soffre di carenze affettive ed aiuta come supporto emotivo.

Tutte le proprietà del quarzo rosa, la pietra della femminilità usata in litoterapia e cristalloterapia

Aiuta a vivere al meglio i rapporti sentimentali e stimola a a rimuovere il blocco sentimentale e a guardare oltre le apparenze e ad amare incondizionatamente il prossimo, oltre che te stesso.

Questa pietra avrebbe tante proprietà che porterebbero benefici sia al corpo che alla mente. Secondo i cultori di questa pietra, indossandolo, si avverte piano piano un tangibile senso di liberazione dalle angosce quotidiane e un senso di apertura verso la sfera affettiva.

Scopriamo quello che c’è da sapere su questa pietra tanto apprezzata, incluso leggende e presunti benefici.

Descrizione e composizione del Quarzo rosa

Fa parte della famiglia dei «Quarzi cristallini». Si tratta di una pietra traslucida di colore rosa, tra le pietre più diffuse in natura e anche tra le più utilizzate in gioielleria. Viene apprezzata per la trasparenza e per il colore in tutte le sue nuances.

Ecco una rapida scheda di sintesi:

  • Origine del nome: dal nome quaterz che significa ‘minerale cattivo’ o dalla parola tedesca gewärz che significa ‘germe’ e ‘crescita’.
  • Gruppo di appartenenza: Silicati
  • Composizione chimica: biossido di silicio, SiO2
  • Sistema cristallino: romboedrico
  • Durezza: 7
  • Origine: Brasile e molti altri Paesi del mondo.
  • Colore: rosa, rosa pallido.

Composto da biossido anidro di silicio, è presente in abbondanza in Brasile, Madagascar, Giappone, Sri Lanka, Stati Uniti ed Europa.

Si tratta di un quarzo, vetroso, semitrasparente. Possiede un sistema cristallino trigonale ed è una pietra molto resistente, che può essere scalfita solo da pietre più dure come il diamante.

Come si usa e dove si posiziona il Quarzo rosa

Viene generalmente tagliato in sfere, oppure a cabochon per realizzare gioielli, come collane, bracciali, anelli, orecchini e ciondoli. Se ne realizzano anche oggetti e statue.

Molto apprezzato è il braccialetto tibetano o il ciondolo a forma di cuore che viene utilizzato per la meditazione.

In alternativa si può acquistare una pietra grezza oppure il cosiddetto uovo, da utilizzare per i massaggi.

Dove si compra il Quarzo rosa

Facile da trovare sia nei negozi di cristalli e minerali sia nelle gioiellerie, non è soggetta ad imitazioni anche se è possibile trovare delle pietre da colore molto vivido che probabilmente sono state colorate artificialmente.

TAMASHII Mantra Bracciale Tibetano in Quarzo Rosa BHS200-33 MainApps
Prezzo: 45,00 €
Prezzi aggiornati il 5-02-2023 alle 9:11 AM.

Che poteri ha il Quarzo rosa

È il minerale più utilizzato nei trattamenti di Cristalloterapia quando si lavora per armonizzare il Chakra del cuore.

Le proprietà sarebbero tante: viene usato per agire sulla sfera fisica, mentale e spirituale.

È considerata da tantissimo tempo la pietra dell’amore puro, ma può essere di grande aiuto anche nella ricerca della propria identità quando ci si sente smarriti e senza obiettivi.

Vediamo come viene utilizzato a supporto delle cure del corpo e della mente.

Benefici per il corpo del Quarzo rosa

Chiariamo subito che non può curare alcuna malattia ma può essere di aiuto nei trattamenti di alcuni disturbi fisici.

Vediamo cosa e come potrebbe essere di aiuto come trattamento omeopatico:

  • coadiuva nei trattamenti enel le terapie per l’Alzheimer, ma anche nei casi di amnesia causate da uso di stupefacenti, amnesie da alcol o dipendenze da tabagismo o altro
  • allevia la tensione che colpisce testa e spalle
  • allevia le malattie psicosomatiche e tratta i problemi d’insonnia
  • riduce i sintomi del periodo premestruale
  • supporta le terapie per l’ipertensione e aiuta a mantenere regolari i palpiti in condizioni di stress eccessivo
  • favorisce l’eliminazione delle impurità migliorando la funzionalità dei reni e purificando le ghiandole linfatiche
  • usato in caso di problemi e infiammazioni alle ovaie, tube uterine e testicoli: forse per questo è stata per secoli indicata come la pietra della fertilità. Per tale scopo viene posto sul secondo Chakra, in prossimità dei testicoli o delle ovaie. D’aiuto anche per trattare i traumi sessuali e come sostegno alle donne che non riescono a vivere con serenità il rapporto fisico.
  • aiuta a rinvigorire l’aspetto fisico: a tale scopo va massaggiato il cosiddetto uovo sulle zone affette da cellulite, ma non ci esprimiamo sulla reale efficacia. Migliorerebbe anche  la luminosità della pelle e distenderebbe le rughe
quarzo rosa
Come si presenta il quarzo rosa prima del taglio e della lavorazione.

Benefici per la mente del Quarzo rosa

Considerata la pietra della calma, dona la calma mentale che serve ad affrontare le sfide della vita e vivere con leggerezza.

  • Aiuta ad affrontare un dolore, un lutto
  • Aiuta a diventare consapevoli del proprio limite umano e insegna ad affrontare la vita con entusiasmo
  • Efficace ad esprimere le emozioni e a intraprendere nuove relazioni sociali

Benefici per lo spirito del Quarzo rosa

Tra le pietre che vengono utilizzate durante le preghiere e le meditazioni per aprire la mente e lo spirito, è quella perfetta per lavorare su tutto il piano energetico, non solo equilibra i centri energetici, ma ripulisce anche l’aura.

Indossare un quarzo rosa aiuta:

  • a riconoscere i propri doni e talenti
  • a trovare la propria identità e il proprio percorso di vita
  • a superare un forte trauma emotivo

Se indossato vicino al cuore…

  • riattiva l’amore esistente
  • attira un nuovo amore
  • risolve incomprensioni e litigi perché dona la capace di vedere oltre
  • porta chiarezza tra le proprie emozioni e apre all’amore per lasciar andare quello che ormai è finito

Assorbe le energie negative e va posto vicino ad apparecchiature che producono radiazioni tossiche.

quarzo rosa
Sono innumerevoli le proprietà benefiche di questa pietra…

Come purificare e caricare il Quarzo rosa 

Per caricarlo l’ideale è esporlo alla luce della luna oppure al sole non diretto delle prime ore del mattino. Si può caricare con il Reiki, in questo caso il trattamento va bene anche per la purificazione.

Si può purificare con il Reiki, ma anche con l’incenso, oppure posizionandolo sopra una drusa di Ametista.

Tutti i metodi adatti sono: sale, acqua, fiori di Bach, terra, incenso, argilla, drusa, reiki, suono, respiro, pensiero, pendolo, luce lunare, piramide, simbolo Antahkarana, circuito disimpregnatore.

Attenzione: evitare la luce del sole diretta

Come pulire il Quarzo rosa 

Come tutti i quarzi, è possibile pulirlo sotto l’acqua corrente: si può lasciarlo immerso nell’acqua fredda con sale. Non ama l’acqua fredda.

Che valore ha il Quarzo rosa: come utilizzarlo al meglio

  • Per la meditazione e la preghiera si consiglia di utilizzare la pietra sotto forma di piramide che è uno strumento molto potente.
  • Per rivitalizzare o trovare l’amore si consiglia di indossare un ciondolo di quarzo rosa all’altezza del cuore
  • Per eliminare lo stress o rilassare il peso su testa e spalle si consiglia di mettere la pietra vicino al proprio letto
  • Per superare incubi e paura del buio mettere la pietra grezza sotto il consiglio (indicato anche per i bambini)
  • Per ristabilire armonia in un gruppo lasciare la pietra grezza e di dimensioni grandi a sud della stanza frequentata dal gruppo stesso.
  • Per alleviare un dolore fisico utilizzare l’uovo di quarzo rosa da mettere a contatto con la parte del corpo interessata. Indicato anche per trattare degli inestetismi come la cellulite.
  • Per portare pace interiore, felicità e armonia nella coppia il cristallo può essere tenuto in camera da letto.

In combinazione con altre pietre

Usato insieme ad altre pietre può aumentare le sue proprietà.

  • Corniola: potrebbe essere utile per attirare l’amore: il quarzo rosa attira l’amore puro, la corniola attira quello passionale.
  • Celestina e Ametista: una delle pietre adatte a favorire il sonno, messa sotto il cuscino aiuta ad addormentarsi e ad avere sonni tranquilli e regolari, contrasta gli incubi e i problemi d’insonnia
  • Avventurina verde: è una guida nei momenti difficili soprattutto se causati da problemi sentimentali: le due pietre aiuterebbero a prendere decisioni giuste ed equilibrate e a superare i traumi sentimentali dovuti ad abbandoni.
  • Kunzite: le proprietà aumenterebbero e contribuirebbero a creare un’aura d’amore, di compassione e di gentilezza attorno alla persona
  • Acquamarina: è d’aiuto a chi soffre di angina pectoris, palpitazioni tachicardia: posizionate al 4° Chakra aiuta a calmare i nervi e per equilibrare la comunicazione, previene l’infarto e rinforza le arterie.

Il Quarzo rosa e i bambini

Il quarzo rosa è adatto anche ai bambini: viene consigliata per i bambini che stanno vivendo qualche situazione familiare difficile, che hanno paura del buio, per aumentare la solidarietà verso fratelli e amici.

Agirebbe a livello emotivo in modo positivo contro la paura dell’abbandono e di non essere amati donando pace interiore e determinazione.

Aiuterebbe inoltre ad esprimere le emozioni e a superare la timidezza, stimola le relazioni sociali e sincere, aiuta la propria autostima.

Quarzo rosa e zodiaco

Il segno zodiacale legato a questa pietra è la Vergine, un segno di terra. I nati sotto questo segno amano il loro lavoro e tendono a concentrarsi sui loro compiti, al punto da trascurare gli altri aspetti della loro vita sentimentale e ad esaurire le energie.

Fin troppo coscienziosi, precisi, celebrali rischiano di diventare ipercritici e stressati. Il quarzo rosa aiuta i nativi del segno a liberarsi dalla rigidità e a vivere più intensamente le emozioni lasciando da parte le paure.

Leggende e storia del Quarzo rosa

  • Gli Assiri usavano questa pietra per realizzare gioielli e veniva usata come pietra della prosperità.
  • Gli Egizi ne facevano ‘Elisir di bellezza’ per combattere le rughe.
  • I Greci lo pensavano  come dono da parte del Dio Eros per gli esseri umani.
  • La leggenda narra che Venere amante del Dio Adone, nel tentativo disperato di farlo sfuggire alla morte si ferì e che il sangue andò a macchiare un cristallo che da allora prese il colore rosa diventando così il quarzo rosa.
  • I Romani la utilizzavano come cicatrizzante dopo averla esposta al sole.
  • In India la considerano una pietra ‘brucia Karma’.

Altri minerali

Per scoprire le proprietà di tanti altri minerali e pietre in Cristalloterapia, leggete le nostre schede:

ScriBio

Siciliana di nascita (1970) e milanese di adozione dal 1988. Ha svolto tanti lavori e per ognuno di essi ha dato il meglio con passione e voglia di imparare. Fino al 2011: licenziata, separata, due figli. Anno della svolta: seguire la sua attitudine, la scrittura. Inizia per caso a lavorare come free lance per una casa editrice milanese specializzata in riviste tecniche. Scrive di edilizia e architettura per Imprese Edili e viene attirata dal mondo della bioedilizia e dell’architettura sostenibile (collabora anche con architetturaecosostenibile.it). Arriva la digitalizzazione, le riviste sono quasi totalmente online: si specializza e anche oggi continua a tenersi aggiornata, non smettendo mai di ascoltare, guardare e imparare.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button