Un modo nuovo di fare cicloturismo: la bici diffusa

di Salvo del 30 novembre 2011

Albergo diffuso e bici diffusa sono diventati oramai sinonimo di vacanza all’insegna dell’amore e del rispetto della natura, il turismo responsabile per riassumere quindi in un concetto.

Quale opportunità migliore per un atleta o dilettante che sia di poter apprezzare il sapore delle cose semplici, delle tradizioni e della tutela per l’ambiente?

Tutti coloro che amano percorrere i sentieri della natura a bordo di una bicicletta, hanno a disposizione da diversi anni delle strutture ricettive pronte ad accoglierli offrendo loro un servizio ad hoc.

Cos’è la bici diffusa?si tratta di un progetto nato in Carnia, nel Friuli, grazie al quale si offre la possibilità a tutti i cicloamatori di poter trascorrere una vacanza negli alberghi diffusi, cioè tutte quelle abitazioni ristrutturate e messe a disposizione dai privati per vivere una vacanza immersi nella vita locale. In più, in virtù delle particolari esigenze di chi si sposta in bicicletta, l’intero circuito dell’albergo diffuso consente di usufruire di servizi aggiuntivi tarati sullo spirito di chi ama andare in bici.

FOCUS: Friuli Venezia Giulia,  Eco-Turismo nel Nord est in treno e bici

Attualmente il Friuli Venezia Giulia vanta 5 importanti mete per tutti gli appassionati: Comeglians, Forgaria, Lauco, Ovaro e Sauris.
Quali sono i servizi offerti nel pacchetto bici diffusa? garage e officine per le riparazioni, informazioni e guide sui vari percorsi del territorio, servizi di fisioterapia, possibilità di acquistare pezzi di ricambio per la bici, un menù adatto per le esigenze dello sportivo.

A Monte Prat di Forgaria c’è anche una valida scuola di Ciclismo Fuoristrada, la “Mont di Bike“, coordinata dal campione mondiale di ciclismo Daniele Pontoni. Frequentando la sede si ha la possibilità di ricevere una formazione adeguata sul campo, avendo l’opportunità di partecipare a uscite programmate sotto l’occhio esperto dello stesso Pontoni e di altri professionisti del settore. I corsi sono aperti a tutti, dai più piccoli agli adulti e sono suddivisi su vari livelli di difficoltà.

Per maggiori informazioni sulle varie attività questo è il sito della scuola http://www.montdibike.it/.

Leggi anche:

Outbrain

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment