Oli essenziali e vegetali

Olio essenziale di citronella rimedio naturale contro le zanzare 

Scoprite questo utile rimedio usato in aromaterapia contro mal di testa e stress

L’olio essenziale di citronella è un rimedio naturale apprezzato da sempre soprattutto contro le zanzare. In particolare dalle sue foglie si estrae un olio utilizzato soprattutto come rimedio antizanzare, ma anche per massaggi e in aromaterapia, per preparare incensi, candele, saponi, cosmetici.

Olio essenziale di citronella rimedio naturale contro le zanzare 

Scopriamo quali sono i benefici che offre alla salute, alla mente e nella cosmesi.

Olio essenziale di citronella: cosa è

L‘olio essenziale di citronella, all’estero noto come lemongrass, è prima di tutto conosciuto per l’azione repellente che svolge contro zanzare e insetti.

Il suo aroma rinfrescante viene usato in aromaterapia per alleviare lo stress e per favorire l’insonnia.

Viene poi utilizzato come olio per massaggi per ridurre dolori muscolari, tensioni, contro reumatismi, emicrania e mal di denti.

Ha un odore simile al limone e viene usata nella cucina asiatica come ingrediente di salse e zuppe e per la preparazione di tisane.

Con il suo olio essenziale si realizzano anche candele profumate riconosciute tra i migliori rimedi naturali contro le zanzare: a tale scopo sono molto diffuse anche in Italia.

Origine 

L’uso della citronella per le sue proprietà risale a tempi remoti.

Già in Cina la medicina tradizionale la impiega come rimedio contro i reumatismi e altre popolazioni utilizzano i principi attivi contenuti nelle sue foglie per combattere i parassiti intestinali, per allontanare gli insetti, contro i problemi digestivi e la febbre.

La pianta di citronella

L’olio essenziale ricavato da una pianta erbacea aromatica perenne sempreverde, originaria delle regioni tropicali come l’Africa Orientale e Meridionale che cresce spontaneamente anche in tutto il Sud Est Asiatico dallo Sri-Lanka a Giava e Ceylon.

In botanica le specie da cui parti aeree fiorite si ricava l’olio essenziale sono la Cymbopogon nardus o citronella di Ceylon, e la Cymbopogon winteranius o citronella di Java, della famiglia delle Poaceae. È una pianta a cespo fitto che raggiunge circa 1 metro di altezza, il fusto è simile a quello del bambù.

Le foglie sono di colore verde brillante ed emana un intenso profumo soprattutto se stropicciate fra le dita. Dalle foglie si ricava l’olio.

Citronella: principi attivi

Tutte le proprietà degli oli essenziali sono da attribuirsi ai principi attivi. Anche quello di citronella non fa eccezione.

Infatti contiene delle molecole volatili: aldeidi come citrale e citronellolo, monoterpeni come geraniolo e limonene, responsabili sia della sua profumazione che dell’azione antimicrobica che calmante e sedativa.

  • svolge un’azione decontratturante e sedativa. È da sempre usata nella cura di febbre e influenza, contro i dolori reumatici e alle articolazioni, e anche per le difficoltà e cattiva digestione e la stanchezza mentale.
  • ha proprietà antimicrobica e antibatterica non solo l’apparato digestivo (colon e stomaco in particolare), ma anche l’apparato respiratorio e urinario. È un valido diuretico utile per eliminare i liquidi in eccesso. Per questo motivo è utilizzato anche nelle diete per favorire la perdita di peso corporeo.
  • agisce contro il dolore, sia alle articolazioni che ai muscoli, agendo in maniera positiva sulla lombaggine e sulla lombosciatalgia.
  • è utilizzata contro le punture di zanzare e altri insetti. Ciò è dovuto alla presenza di citronellolo e geraniolo

Come si estrae l’olio essenziale di citronella

L’olio viene estratto dalle foglie per distillazione in corrente di vapore dalle foglie della pianta.

Olio essenziale di citronella

L’olio ha una consistenza sottile e un colore giallo pallido o brillante. Ha un profumo forte, fresco, limonato.

Olio o olio essenziale di citronella?

Di solito in commercio si trovano oli estratti direttamente dalla pianta con un metodo chiamato distillazione a vapore oppure attraverso la spremitura, ma con un po’ di manualità si può ricavare un prezioso olio anche a casa.

Attenzione: olio di citronella e olio essenziale di citronella sono due cose diverse. Seppur ricavate dalla stessa pianta. L’olio essenziale ha una concentrazione decisamente più alta di principi attivi.

Si trova facilmente in commercio ed è in genere un olio infiammabile a base alcolica, che viene utilizzato per le torce antizanzara.

Dove si compra

L’olio essenziale di citronella si può acquistare in erboristeria oppure in negozi specializzati. Fare attenzione  a scegliere un prodotto 100% naturale.

Si può acquistare anche online ed il prezzo di un flacone 100 ml è di olio essenziale 100% naturale è di circa 20 euro.

Olio essenziale di citronella: come si usa

Si utilizza come tutti gli oli essenziali in aromaterapia, per fare massaggi o esser diffuso, oltre che ingrediente per spray e lozioni anti-zanzare:

  • spray repellente per gli insetti: basterà mettere qualche goccia nel diffusore ed avrà funzione di repellente per gli insetti.
  • crema antizanzare, in 100 ml di crema neutra mettere 20 gocce di olio e mescolate bene. Perfetta per le sere d’estate all’aperto.
  • massaggi per le sue proprietà anti-stress e lenitive, ed è anche efficace per diminuire il mal di testa lieve o l’emicrania causata da stati d’ansia.
  • suffumigi in caso di raffreddore o tosse. Ne bastano 2-3 gocce in una bacinella acqua bollente. Copritevi la testa con un asciugamano.
  • bagno rinfrescante, è particolarmente gradevole se diluito nell’acqua della vasca da bagno. Basta aggiungerne 10 gocce e immergersi. Ottimo se si è molto accaldati.
  • massaggio distensivo, diluito in un olio base. Basteranno 2-3 gocce in 30 ml di olio di mandorle dolci oppure olio di cocco.
  • massaggio anti-dolore, è un efficace analgesico per spasmi addominali, colite o dolori mestruali. Massaggiate sul ventre con movimento circolare.

Olio di citronella: benefici 

Ha tante proprietà, più o meno note. Vediamo quali sono le sue principali:

  • Analgesico: riduce il dolore e l’infiammazione
  • Antipiretico: abbassa la febbre, è un rimedio contro virus influenzali, le infezioni polmonari che causano tosse.
  • Digestive: stimola il funzionamento dell’apparato digestivo e riduce fastidi come i gas o le coliti
  • Analgesiche: riduce il mal di testa dovuto a stress nervoso
  • Stimolanti: svolge azione di booster sul sistema nervoso offrendo calma e rilassamento
  • Rilassanti: combatte l’insonnia. Si consiglia di massaggiare i piedi prima di andare a letto
  • Mio-rilassanti: massaggiate i muscoli per ridurre i crampi e le tensioni
  • Antidolorifiche: contro i dolori articolari e l’artrite. Si consiglia un massaggio con un mix di olio di betulla o di olio essenziale di zenzero.

Benefici per pelle e capelli

Contrasta alcune infezioni batteriche o infezioni fungine, come la tigna e il piede d’atleta.

Efficace rimedio contro l’acne, ne basterà applicare con un batuffolo di cotone sui punti interessati meglio se diluito con un olio base, come quello di mandorle.

Contrasta la perdita di capelli o un cuoio capelluto grasso e seborroico. Si consigliano impacchi con quest’olio. Rinforza i follicoli piliferi e rende più belli e sani i capelli.

Deodorante naturale, svolge un’azione antisettica sui batteri è indicata nel pediluvio. Soprattutto per combattere il cattivo odore dei piedi diluite 2 gocce nell’acqua tiepida. Si usa anche per deodorare gli ambienti.

Altri usi

Ha proprietà energizzanti e aiuta a liberarvi dalle tensioni e dalla stanchezza. Si può usare per massaggiare le tempie e la zona del collo, utilizzando 15 gocce diluite in 250 ml di olio di mandorle o cocco o macadamia.

Massaggiare un paio di gocce di questo olio sull’addome possono aiutare la digestione.

Si può anche lasciare nei cassetti e negli armadi un batuffolo di cotone imbevuto di olio per tenere lontano le tarme e profumare gli abiti.

Olio essenziale di citronella

Olio di citronella per i bambini

Si tratta di un prodotto 100% naturale che è un ottimo rimedio antizanzare ma non adatto ai bimbi sotto i 3 anni.

Come per tutti gli altri oli essenziali, infatti, anche questo non è consigliato per l’uso sui bambini piccoli, perché potrebbe provocare allergie ed irritazioni sulle pelli sensibili.

Come preparare lo spray antizanzare

Se ne sconsiglia l’uso sui bambini sotto i 3 anni. Va conservato a temperatura ambiente per un massimo di tre mesi. Ingredienti per preparare un efficace spray contro le punture d’insetti e zanzare:

  • 75 ml di acqua
  • 15 ml di alcool puro a 95°
  • 10 g di glicerina vegetale
  • 20 gocce di olio essenziale di citronella
  • 15 gocce di olio essenziale di lavanda
  • 5 gocce di olio essenziale di geranio

Preparazione. Unite in una ciotola gli oli essenziali e l’alcool. In un altro contenitore mescolate acqua e glicerina. Quindi miscelate i due composti e versate in un flacone spray. Questo prodotto naturale è efficace, ma va applicato ogni ora perché abbia effetto.

Olio essenziale di citronella per cani e gatti

Anche i nostri animali domestici con l’arrivo della bella stagione rischiano l’avvicinarsi di insetti e quindi si deve provvedere a un antiparassitario per proteggerlo da eventuali punture di insetti, oltre alle pulci e alle zecche che possono anche causare numerose patologie, alcune anche gravi.

A chi convive con un cane o un gatto il problema è considerare l’uso di un prodotto antiparassitario che sia efficace, ma anche non pericoloso per il nostro fedele amico a quattro zampe.

Olio essenziale di citronella

Sul mercato da tempo si sono affacciati gli antiparassitari naturali per cani e gatti che sono solitamente a base di olio di Neem, uno dei più potenti repellenti contro gli insetti di origine naturale.

A questo spesso vengono associati altri oli essenziali come ad esempio quello di citronella. Prima di provvedere con un olio naturale bisogna però chiedere il parere del proprio veterinario.

Aromaterapia per cani e gatti

I cani e i gatti apprezzano l’aromaterapia. Ad esempio se sono stressati da un cambiamento importante, come un cambio di abitazione, si consiglia di diffondere nell’ambiente una miscela di olio essenziale di lavanda, citronella e arancia dolce.

Serve per far loro ritrovare un equilibrio emotivo.

Controindicazioni

Le foglie della pianta di citronella contengono filamenti dannosi per l’apparato digerente. Prima di assumerla, si consiglia dunque di chiedere il parere al proprio medico curante.

  • Non è consigliato a donne in gravidanza e per bambini al di sotto dei 3 anni perché l’uso potrebbe causare allergie.
  • Non è consigliato a chi soffre di tachicardia e palpitazioni inalare per lungo tempo l’odore di citronella perché può aumentare la frequenza cardiaca.

ScriBio

Siciliana di nascita (1970) e milanese di adozione dal 1988. Ha svolto tanti lavori e per ognuno di essi ha dato il meglio con passione e voglia di imparare. Fino al 2011: licenziata, separata, due figli. Anno della svolta: seguire la sua attitudine, la scrittura. Inizia per caso a lavorare come free lance per una casa editrice milanese specializzata in riviste tecniche. Scrive di edilizia e architettura per Imprese Edili e viene attirata dal mondo della bioedilizia e dell’architettura sostenibile (collabora anche con architetturaecosostenibile.it). Arriva la digitalizzazione, le riviste sono quasi totalmente online: si specializza e anche oggi continua a tenersi aggiornata, non smettendo mai di ascoltare, guardare e imparare.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close