Proprietà dei ceci: benefici e utilizzi in cucina

di Maura Lugano del 20 febbraio 2017

Eccovi tutte le proprietà dei ceci, un legume molto nutriente e con tanti benefici per la salute ma che è anche uno degli ingredienti di base della cucina naturale

I ceci sono tra i legumi più famosi ma non tra i più consumati in Italia e nel mondo occidentale, infatti i maggiori produttori e consumatori sono l’India e il Pakistan. Nonostante la scarsa presenza sulle nostre tavole, sono un cibo gradevole dalle svariate qualità, da rivalutare tra gli ingredienti della cucina naturale perché a livello nutrizionale molto interessanti e dotati di numerose proprietà benefiche.

Come coltivare i ceci

Appartengono alla famiglia delle Fabaceae, sono originari dell’Asia e si adattano a essere coltivati in terreni poveri e poco fertili. Per poterli avere nei nostri orti è necessario seminarli tra fine inverno e inizio primavera: si lavora un po’ il terreno quindi si praticano delle piccole buche di circa 5 cm, vi si interra qualche seme e si ricopre.

Si formerà la piantina che raggiungerà circa 50 centimetri di altezza e che produrrà dei piccoli baccelli al cui interno se ne troveranno non più di due o tre. La raccolta avviene in estate: vanno lasciati seccare per qualche settimana prima di essere utilizzati.

Proprietà dei ceci: effetti benefici per la salute

Ricchi di fibre solubili, sono utili per ostacolare l’assorbimento del colesterolo da parte dell’intestino, le proteine che contengono sono prive di alcuni aminoacidi, la metionina e la cisteina, quindi, affinché risultino un cibo completo, occorre mangiarli in abbinamento a cibi che contengano questi aminoacidi, per cui l’abbinamento corretto è con i cereali: molto diffusa ad esempio è l’accoppiata riso e ceci.

Fanno bene al cuore e al sistema cardiocircolatorio perché contengono elementi come l’Omega 6 che è un acido grasso essenziale che permette di tenere a bada il colesterolo cattivo (LDL) e i trigliceridi.

Proprietà dei ceci: ricchi di minerali

Possiedono un eccellente quantitativo di magnesio che aiuta l’elasticità di vene, arterie e capillari e la relativa circolazione: e la presenza del magnesio nell’organismo è utile contro il rischio di infarto, altra valida ragione per non escludere i ceci dalla nostra alimentazione.

Rilevante è la presenza di ferro, indispensabile per mantenere le difese immunitarie efficaci; ma è anche presente il fosforo per le funzioni cerebrali ed il potassio per il funzionamento del cuore e lo zinco per ossa e denti.

Proprietà dei ceci: ricchi di vitamine

Le vitamine maggiormente presenti sono quelle del gruppo B indispensabili per il benessere complessivo dell’organismo.
Sono i legumi con la più elevata concentrazione di acido folico, la cui carenza in gravidanza può determinare l’insorgere di malformazioni fetali e contengono anche colina che protegge il fegato da tumori, epatiti e cirrosi.

Proprietà dei ceci: benefici e utilizzi in cucina

Proprietà dei ceci: benefici e utilizzi in cucina

Ricette con i ceci

Sono un cibo piuttosto energetico e calorico, consigliato a chi svolge attività fisica intensa, sportivi e bambini in crescita, da consumare con moderazione in caso di sovrappeso e obesità.

Si ricava una farina piuttosto apprezzata dalle cucine regionali italiane, pensiamo alla farinata ligure, che ha il pregio di essere priva di glutine.

Eccovi tutte le ricette che abbiamo selezionato a base di questi legumi:

Proprietà dei ceci: benefici e utilizzi in cucina

Proprietà dei ceci: dai ceci si ricava l’hummus, tipico accompagnamento mediorientale.

Sempre in tema di alimentazione, eccovi altri articoli e ricette che vi consigliamo:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *