Categories: Cani

Tra i cani britannici, conosciamo il Bearded Collie

Un cane da pastore di taglia media, fedele, intelligente e buono

Il Bearded Collie è un vivace cane dal carattere buono e affettuoso. È un cane da pastore di taglia media, originario della Scozia, e si adatta bene alla presenza di altri animali. Curioso e socievole, è una razza decisamente fedele al suo padrone e affettuosa anche con i bambini. Non è abituato a mordere e non richiede particolari cure. Un cane fedele e onesto, dalle tante virtù, con un bel pelo lungo e folto e la sua caratteristica barba.

Insomma, sono i cani adatti ai bambini, da adottare in famiglia o dove siano presenti altri pet, anche in appartamento, meglio se con uno spazio aperto a disposizione. Ma attenzione al pelo è tanto e va spazzolato spesso!

Cosa bisogna sapere di questa razza di cane, da non confondere con il Border Collie, prima di adottarne uno? Iniziamo con il conoscere le sue origini e il suo aspetto, anche il carattere.

Bearded Collie: descrizione fisica del cane

Chiamati più semplicemente Beardies, la razza britannica di cani da pastore, sono vivaci e intelligenti, pieni di energia, di origini scozzese dove venivano utilizzati come cani da lavoro nelle greggi di pecore. Il movimento è agile e coordinato.

Di dimensioni medie, il maschio misura fino a 56 cm al garrese mentre la femmina arriva a 53 cm, si presenta con un pelo denso e lungo bicolore o tricolore, tra il grigio, nero, blu, marrone.

  • Testa: è proporzionata alla taglia del cane
  • Tartufo: largo e pigmentato di nero oppure in armonia col colore del mantello.
  • Occhi: hanno un colore che si armonizza con quello del manto, tra il marrone e il nero, sono occhi grandi e dolci
  • Orecchie: di taglia media, ricadenti
  • Denti: sono grandi e bianchi con mascelle bel forti
  • Coda: è ricoperta da abbondante pelo, resta con la punta in alto mentre il cane cammina
  • Pelo: è grosso e abbondante, non necessita di particolari toelettature. Il suo pelo così folto è un’ottima protezione sia dal freddo sia dal caldo
  • Caratteristica principale: è la sua barba. Il pelo lungo che parte dalle guance, dalle labbra inferiori e dalla regione inferiore del mento, e scende verso il petto.

Origini e storia del Bearded Collie

Questa è una delle più antiche razze di cani in Europa, anche se il loro nome è cambiato nel tempo: conosciuti dapprima come Highland Collie o Mountain Collie.

Il nome attuale trova origine in Scozia, dove già nel 1500 venivano utilizzati dai contadini come cane da lavoro per il gregge di pecore.

La razza attuale è stata allevata e poi fatta adottare per la prima volta da G.O. Willison che ha iniziato ad allevarlo e farlo riprodurre come cane da esibizione dopo la Seconda Guerra Mondiale in Gran Bretagna e che ha poi diffuso la razza in tutta Europa.

Negli anni ’60 arrivano anche negli Usa dove la razza, molto apprezzata, fu presto riconosciuta dall’American Kennel Club.

Bearded Collie: carattere

Forte di carattere, fedele per sempre al proprio padrone, è un animale dolce e affettuoso, un fedele amico per tutta la famiglia, inclusi i bambini.

Protegge i bimbi e gioca con loro, senza dimostrarsi mai aggressivo. Questo cane non è portato a mordere, anche se i maschi possono essere meno pazienti delle femmine.

Eppur ci vede.. Nonostante il pelo folto, il Bearded Collie ci vede, eccome!

Carattere del cucciolo di Bearded Collie

Il cucciolo di questo cane pastore è un vero giocherellone. Appena riconosce in famiglia il ruolo di padrone ne è fedele per sempre e si affida totalmente senza mai abbandonarlo.

È un cucciolo molto vivace, attivo e pieno di energie. Crescendo diventa un cane stabile, sicuro e intelligente, senza mai avere cenni di aggressività.

Socialità del Bearded Collie

Si tratta di una razza curiosa e socievole, in genere non mostra difficoltà a socializzare con altri cani ma anche con altri animali.

Se in casa avete altri pets come un gatto, un criceto o se vivete in campagna con una gallina o altri animali domestici, questo Collieè un’ottima scelta. Fedele con la propria famiglia adottiva per sempre, può essere comunque uno dei migliori cani da compagnia e può anche rivelarsi ottimo per la difesa, anche se non è tra i cani da guardia, perché, se attaccato, è un animale forte e coraggioso.

Bearded Collie: alimentazione

L’alimentazione del cane di questa razza deve essere equilibrata e non si deve esagerare con il cibo perché tende a ingrassare. Se sovralimentato, perde agilità e tende ad avere una vita più breve.

Ha infatti bisogno di tenersi sempre in movimento, di correre, di stare all’aria aperta per mantenere ben attivo il metabolismo.

La sua dieta per mantenersi in forma prevede massimo 2 tazze di cibo per cani di alta qualità e ricco di proteine ​​al giorno.

Questa razza può essere discretamente attiva: non trascurate mai la corretta alimentazione!

Bordier collie: salute e aspettative di vita

Se ha una buona qualità di vita, non ha particolari patologie e vive in salute fino a 14-16 anni.

Una razza forte, tenace che resiste bene sia alle basse temperature sia al caldo, grazie al folto e lungo pelo che lo protegge.

Perché la sua vita sia più lunga e in salute vi ricordiamo poche caratteristiche: è un animale che necessita di spazio, di aria aperta, di correre, non deve mangiare troppo e deve tenersi sempre in allenamento, ama la compagnia e ricerca affetto.

Bearder collie in appartamento

Perché la sua vita sia lunga e felice il Bearded avrebbe bisogno di spazi all’aperto, ma questo non esclude la possibilità di adottare questo cucciolo anche se si vive in appartamento. L’importante è concedergli gli spazi necessari per muoversi e giocare.

Se si vive in un appartamento bisogna avere la cura di portarlo fuori più volte al giorno e di non fargli mancare mai le passeggiate nel parco e la socializzazione con altri cani.

Può restare in appartamento da solo anche per diverso tempo, non abbaia e di norma non da fastidio e non combina guai. Attenzione però a non lasciarlo da solo troppo a lungo, perché tende a soffrire la solitudine e ad annoiarsi.

Quanto costa un cucciolo di Bearded Collie

Come altri cuccioli di razza, costa tra i 1.000 e i 1.500 euro se provvisto di pedigree. Per adottarlo si consiglia di rivolgersi ad allevatori professionisti e certificati ENCI che potranno garantire la purezza della razza e che vi accompagneranno nel percorso di crescita del cucciolo.

Oltre alla spesa iniziale di acquisto del cucciolo, non va dimenticato che il cane in famiglia è una spesa aggiunta: questa razza non costa molto perché non ha bisogno di toelette particolari, è in salute e mangia relativamente poso. Si stima un costo medio di 100-150 euro al mese per il suo mantenimento.

Buono, leale e intelligente: questo è l’identikit di questa razza di cani.

Allevamenti di Bearded Collie in Italia

In Italia questa razza non è molto diffusa, però esistono diversi allevamenti specializzati. Vi elenchiamo i più famosi, certificati dagli enti competenti, che si trovano in Lombardia o Toscana

  • Be & Be a Como
  • Gremontree in provincia di Pavia
  • Philabeg in provincia di Varese
  • Allevamento di Poggio al Tesoro di Pisa
  • Allevamento Cuore impavido di Pisa

Perché scegliere un Bearded Collie

Adottare un cucciolo di cane è sempre un impegno che non va sottovalutato e prima di affrontare questo passo bisogna essere pronti ad accettare anche eventuali difficoltà o nuove limitazioni, fatiche che verranno ripagate con infinito affetto e fedeltà totale.

Proviamo a vedere quali sono i pro e i contro nella scelta di questa razza canina.

I pro del Bearded Collie

Perché sceglierlo:

  • è socievole, sa stare in famiglia, si adatta alle esigenze del padrone, non litiga con altri cani e quindi è facile da portare sempre con sé
  • non è mai aggressivo, è una cane buono e affettuoso, che adora giocare con i bambini. Prefetto quindi per famiglie
  • è un cane da pastore, quindi, ama stare nei campi all’aperto, ma con il tempo si è adattato anche alla vita in appartamento: basta portarlo fuori spesso!
  • è intelligente e si può cantare su di lui. Capisce il padrone e non è mai invadente
  • va d’accordo anche con altri animali domestici ad esempio i gatti

Non è fondamentale nella scelta di adottare un cucciolo ma è comunque una caratteristica a suo vantaggio che ne denota lil carattere: è usato come cane per la Pet Therapy perché tende a percepire il bisogno altrui di attenzioni speciali e affetto.

I contro del Bearded Collie

Si, ha alcuni difetti, che vanno appresi prima di scegliere di adottare un cucciolo:

  • ha il pelo lungo e folto, un po’ impegnativo perché si sporca spesso, si formano dei nodi che vanno spazzolati di frequente, con spazzole apposite, proprio per evitare che si formino dei grumi di pelo con foglie e terra. Come tutti i cani a pelo lungo necessita di un bagnetto almeno 2 volte al mese. Quindi attenzione, se si vive in appartamento perché questo costituisce un impegno!
  • non morde o non abbaia agli estranei: questo è di base un pregio di questa razza, ma diventa uno svantaggio se si sta cercando un cane da guardia. Non è un cane che concepisce l’idea di difendere una proprietà, può difendere il proprio padrone, ma non una casa
  • troppo indipendente: sembra che questa razza, seppur completamente devota al proprio padrone, abbia l’istinto di allontanarsi e di essere libero. Va quindi addestrato con cura perché capisca dove finisce la sua indipendenza.

Approfondimenti utili su altri cani da pastore

Ti segnaliamo anche le schede informative su altre razze di cani presenti sul nostro sito:

Outbrain
Share
Published by
ScriBio

Utilizziamo i cookie insieme ai nostri partner per personalizzare i contenuti e gli annunci pubblicitari, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico.