Animali

Elenco degli animali con la I

L'elenco degli animali i cui nomi cominciano con la lettera I

Speciale sugli animali con la I. Dopo aver scoperto quali sono gli animali con la A, gli animali con la B e altri elenchi, vediamo quelli i cui nomi iniziano per I. Un simpatico, quanto utile articolo che può interessare adulti e bambini.

Elenco degli animali con la I

Animali con la I: i rettili

Partiamo dalla categoria dei rettili perché, proprio di questa categoria, fa parte uno degli animali con la I che per primi vengono in mente.

  • Iguana. Grosso rettile tipico del Sud America (Messico meridionale, Paraguay, Brasile, Bolivia, Caraibi e isole Galapagos) che somiglia ad una grossa lucertola. In natura, può raggiungere i 2,5 m e in cattività fino a 1,5 m. Il suo peso massimo è di 17 kg. Ricoperta da una pelle squamosa, presenta un mento molto pronunciato, una lunga coda e varie spine che corrono lungo il dorso. Maschio e femmina si differenziano per la forma della testa che, nei primi è triangolare mentre nelle seconde si presenta più arrotondata. Si nutre principalmente di erba ed è molto ghiotta del fiore di ibisco. Ed è dotata di un’ottima vista e un ottimo udito.

Animali con la I

Animali con la I: gli insetti

Passiamo ora al mondo degli insetti.

  • Insetto stecco. Il Bacillus rossius è un insetto appartenente all’ordine dei Fasmoidei e deve il nome al suo aspetto. Ricorda un sottile bastoncino che può misurare 40 cm di lunghezza. Le sue lunghe zampe possono rigenerarsi se mutilate. Vive tra alberi e arbusti, e il suo colore varia dal marroncino al verde, per meglio mimetizzarsi. Si muove prevalentemente di notte e si nutre di piccoli insetti. È parecchio diffuso nell’area nord-occidentale del Mediterraneo, soprattutto in Spagna, nel sud della Francia, in Italia e nella penisola balcanica.

Animali con la I: i cani

Proseguiamo quindi con alcune razze di cani che iniziano con la lettera I.

  • Irish Terrier. Razza di cane irlandese dal tipico pelo rossiccio ed il temperamento molto vivace e attivo. È un cane coraggioso, ideale come cane da compagnia e per la vita famigliare.
  • Irish Wolfhound. Levriero irlandese molto veloce e dal carattere tranquillo e intelligente. Ama la vita domestica, così come passeggiare e correre per tenersi in forma.
  • Irish Water Spaniel. Altra razza canina che proviene sempre dall’Irlanda. Caratterizzato da un folto mantello pieno di riccioli, questo cane ha un portamento molto elegante. Attento e curioso, ha orecchie molto lunghe che arrivano fino alle guance.

Animali con la I: gli uccelli

Analizziamo ora la categoria dei volatili.

  • Inseparabili (Agapornis roseicollis). Uccelli con piume verdi e testa rosa. Sono molto socievoli e tendono a formare piccoli gruppi. Mangiano frutti e foglie degli alberi. Gli esemplari più giovani hanno la testa di colore più chiaro e il becco grigio scuro.
  • Ibis. Uccello selvatico diffuso in Africa e alto circa 60 cm. Bianco e con zampe e testa nere, ha un becco curvo e allungato grazie al quale può cacciare le sue prede con facilità. Si tratta di una specie a rischio estinzione. Non si trova più in gran parte del suo habitat originario (sud Europa, Nordafrica e Medio Oriente). Ne rimangono poche colonie in Siria e Marocco (circa 550 individui), mentre nel resto d’Europa ci sono soltanto alcune colonie semi-selvatiche o in cattività, per un totale di un migliaio circa di esemplari.

animali con la I

Animali con la I: i mammiferi

Passiamo ora ad alcuni esemplari di mammiferi.

  • Iena. Soprannominata ‘spazzino della savana’, è un mammifero di media grandezza che si nutre di carcasse. Proprio per questa sua abitudine alimentare, osserva attentamente gli avvoltoi per capire dove ci sono carcasse. Inoltre, ha un olfatto molto sviluppato: è in grado di fiutare il sangue delle carcasse a 100 m di distanza. Imparentata con i felini, nell’aspetto e nelle abitudini, somiglia più ai canidi.
  • Ippopotamo. Questo enorme mammifero erbivoro vive in Africa. Il suo corpo tozzo ha forma cilindrica ed è privo di peli. Ha zampe corte e testa molto grande. Nonostante la sua imponente mole e la strana struttura, in acqua si muove molto rapidamente e anche sulla terra ferma può raggiungere i 40 km/h. Vive in gruppo.
  • Istrice. Noto anche come porcospino, l’istrice è un mammifero roditore il cui corpo è ricoperto di aculei che si rizzano in piedi quando l’animale ha paura o si sente minacciato. Diffuso nell’Europa del sud e in Africa, ha la testa grande di colore marrone chiaro e piccoli occhi neri, su un musino arrotondato. Gli aghi presenti sulla coda si aprono di scatto per difesa. È un tipo di animale terricolo e notturno. Mangia prevalentemente frutta, bulbi, radici e cortecce.
  • Impala. Simile alle gazzelle, è un mammifero erbivoro diffuso nelle savane dell’Africa orientale e centro-meridionale. Prede di vari carnivori, come leopardi, iene, ghepardi, e leoni, ma anche coccodrilli, aquiel e sciacalli, gli impala sono ricoperti da un mantello bruno/rossastro. I maschi hanno un paio di corna a forma di arpa.

Animali con la I: i pesci

Scendiamo ora sott’acqua per andare alla scoperta del mondo marino e non solo.

  • Inia. Soprannominato il “delfino più colorato del mondo”, vive nelle acque dolci del sud America, specie nel Rio delle Amazzoni. Ne esistono 3 specie, l’araguaiaensis, la boliviensis e la geoffrensis
  • Ippocampo. Meglio noto cavalluccio marino, con questo termine di indica un genere di pesci d’acqua salata che comprende 54 specie. Dalla forma molto particolare, elegante e sinuosa, l’ippocampo nuota procedendo in senso verticale. Altra grande particolarità di questo animale sta nel fatto che è il maschio, e non la femmina, ad espellere gli avannotti attraverso delle contrazioni addominali. La cosiddetta “gravidanza maschile” è un evento molto raro in natura.

Animali con la I poco noti

Molti degli animali finora citati, tutti li abbiamo già sentiti nominare almneo una volta. Vediamo ora alcune specie che sono davvero sconoscioute ai più.

  • Indicatore malese. Uccello lungo 18 cm diffuso nelle foreste della pianura della Thailandia, della Malesia, del Borneo e dell’isola di Sumatra. Vive nascondendosi nelle cavità degli alberi. Presenta un particolare piumaggio marrone con strisce verdastre che lo rendono facilmente identificabile. La parte inferiore del corpo è bianca, mentre il becco è grigio e spesso.
  • Iiwi. La Drepanis coccinea è un uccello originario delle Hawaii, con piume rosse e ali nere. Il becco, di forma curva e allungata, gli serve per estrarre il nettare dai fiori. Si nutre anche di piccoli artropodi, come millepiedi e farfalle.

animali con la I

  • Irace del Capo. Noto anche come ‘procavia delle rocce’, è una delle quattro specie di iraci esistenti. Diffuso dalla Siria all’Africa nord-orientale e in tutta l’Africa sub-sahariana, si trova soprattutto nella savana o nella prateria. Predilige vivere in cavità formate dalle rocce e nelle tane di altri animali ormai abbandonate.
  • Ippotrago. Genere di antilope africana a cui appartengono 3 specie: l’antilope roana o antilope equina, l’antilope nera e l’antilope azzurra o blaauwbok. Diffuso in Kenya e in Angola, vive in branchi costituiti da 8-40 componenti in cui è presente un solo maschio di colore nero.
  • Indri colicorto. Tipico del Madagascar, dove vive principalmente di notte nelle foreste pluviali, è un mammifero dal mantello bianco e nero e dai grandi occhi gialli. Raggiunge un’altezza di 70 cm e pesa fino a 10 kg. Si tratta di una specie a rischio per via della deforestazione e degli incendi boschivi.
  • Iguanodonte. Dinosauro estinto di cui i ricercatori hanno trovato testimonianze nel corso degli anni. Era erbivoro e si spostava sia in posizione bipede che in quadrupedia, con una lunghezza massima di 13 m.
  • Iperodonte boreale. Appartenente alla famiglia delle ziphiidae, è molto grande e pesante: può raggiungere i 10 m di lunghezza per 10 t di peso. Diffuso prevalentemente in Canada, riesce a restare sott’acqua per 70 minuti. Si nutre di molluschi, aringhe e stelle marine.

 

Animali con la I in inglese

Passiamo ora alla lingua inglese, e vediamo quali sono gli animali che cominciano con la lettera I in quella lingua.

  • Indian elephant: sottospecie dell’elefante asiatico. Molto imponente (può misurare finoa 4 metri), questo tipo di elefante ha un corpo lungo e muscoloso. È a rischio estinzione per la distruzione del suo habitat e a causa della caccia.
  • Iberian lynx: la lince iberica, è un mammifero carnivoro che vive nelle foreste e nella penisola iberica. Si nutre soprattutto di conigli, ma caccia anche anfibi, uccelli e piccoli mammiferi
  • Indochinese tiger: specie di tigre che vive nel continente asiatico, soprattutto in montagna e nelle foreste isolate. Ha le stesse caratteritiche della tigre comune, ma è una specie in pericolo d’estinzione per la distruzione degli habitat e dell’isolamento delle popolazioni
  • Indian star tortoise: la tartaruga stellata indiana, che vive prevalentemente nelle foreste secche o aride del subcontinente indiano e Sri Lanka. Di media, è grande 30 cm e pesa finoa 3 kg. Presenta una corazza con macchie a forma di stella (da cui il nome)
  • Indian Palm Squirrel: una sorta di scoiattolo di 100 grammi, con 3 strisce sul dorso. Diffuso sia in India che in Sri Lanka, costruisce piccoli nidi con erba e rami
  • Indian rhinoceros: una delle specie tra le più piccole dei rinoceronti, ha un solo corno anziché due, che si trova sulla parte superiore del muso. È un animale erbivoro piuttosto solitario

Approfondimenti su animali domestici e non

Potrebbe interessarti anche:

Federica Ermete

Nata a Busto Arsizio nel 1982, dopo il diploma si trasferisce a Cremona – dove vive tutt’ora – per conseguire la laurea in ambito umanistico. Sia per formazione professionale che per passione personale, i suoi ambiti di specializzazione sono l’alimentazione, la salute, il fitness di cui è appassionata anche nella vita quotidiana, ed il benessere naturale. Collabora con entusiasmo con la redazione di Tuttogreen dal giugno 2020.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sullo stesso argomento
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio