Oli essenziali e vegetali

Alla scoperta del labdano e delle sue proprietà

Cos'è, da dove si ricava, quali sono le sue proprietà e i suoi utilizzi

Il labdano è una resina della pianta del cisto. Dalla sua lavorazione si ottengono l’Assoluta e l’olio essenziale, entrambi dal caldo e sensuale aroma ambrato e muschiato. Andiamo a scoprire qualcosa di più sul suo conto, per conoscere più nel dettaglio le sue proprietà e le modalità di utilizzo per sfruttare al meglio i suoi benefici.

Alla scoperta del labdano e delle sue proprietà

Labdano: cos’è

Il labdano, conosciuto anche come ladano o laudano, è una resina che trasuda dalla pianta del cisto.

Dalla lavorazione di tale resina – attraverso il processo di estrazione o di distillazione dei rametti del cisto – si ottengono rispettivamente l’assoluta e l’olio essenziale di labdano. Entrambi caratterizzati da note calde, ambrate e balsamiche.

Proprio per tale caratteristica, il labdano viene ampiamente utilizzato in profumeria e per la produzione di incensi. L’olio essenziale, è invece un ottimo rimedio naturale per la cura di svariati disturbi quali, problemi della pelle, rafforzare le difese immunitarie e fermare le emorragie. Viene inoltre ovviamente usato anche in ambito aromaterapico e cosmetico.

Labdano, pianta

Il labdano si ricava dal cisto, una specie che cresce spontanea in tutta l’area mediterranea. Appartenente alla famiglia delle Cistaceae, si tratta di un arbusto con foglie ellittiche e opposte, talvolta ondulate sui margini.

I fiori presentano 5 petali increspati, bianchi o in tutte le sfumature di rosa. Dopo la fioritura, compaiono delle bacche “a capsula” da cui la pianta prende il nome.

labdano

A scopo protettivo, il cisto produce una resina marrone, appiccicosa e molto profumata. Proprio dalla lavorazione di tale prodotto, si ottengono l’Assoluta e l’olio essenziale di labdano.

Metodo di estrazione

Per estrazione dalla resina si ottiene l’Assoluta, per distillazione dei rametti si ricava l’olio essenziale.

Nota del labdano

Il labdano emana note dense, calde, balsamiche e ambrate. Un profumo antico che può comprendere anche sfumature dolci, mielate e legnose.

Labdano, resina

Dalla resina del cisto, raccolta in estate, si ottiene l’Assoluta di labdano.

In passato, la resina veniva prodotta dal manto delle capre che, pascolando, si sfregavano contro le piante del cisto; successivamente, si è cominciato a recuperare la resina direttamente dagli alberi, raschiandola via dai rami e dal tronco.

Il metodo di estrazione attuale prevede la bollitura dei rametti di cisto in acqua, a seguito della quale e possibile separare la resina.

Assoluta di labdano

Direttamente ricavata dalla resina del cisto, l’Assoluta di labdano si presenta come un composto denso, pastoso e piuttosto appiccicoso.

Solubile in alcool, per le sue fragranze ambrate e sensuali, viene da sempre usata in profumeria e per la produzione di incensi.

Labdano, olio essenziale

L’olio essenziale di labdano viene ottenuto mediante la distillazione in corrente di vapore dei rametti delle piante di cisto.
Per le sue proprietà emostatiche, antivirali, antibatteriche e rilassanti, viene utilizzato per trattare piccoli disturbi di salute e della pelle.

Proprietà del labdano

Per le proprietà che gli sono riconosciute, il labdano si rivela particolarmente utile in caso di:

Labdano: modalità di utilizzo

Vediamo ora come assumere il labdano in base alla problematica da risolvere.

Uso esterno

Applicazioni locali sono consigliate per risolvere problematiche della pelle e per fermare il sangue e favorire la cicatrizzazione di piccole ferite o sanguinamenti. Ma va benissimo anche come olio per massaggi tonificanti, atti a contrastare la perdita di tono della pelle, e per massaggi rilassanti per favorire il sonno e il rilassamento.

Per questo tipo di utilizzo, sono sufficienti 1 o 2 gocce di essenza disciolte in un cucchiaio di olio vegetale o di gel di aloe.

Uso interno

Per risolvere situazioni infiammatorie o infezioni, e per rinforzare il sistema immunitario, il labdano va assunto per via orale. In questo caso, basta prenderne una goccia insieme a un cucchiaino di miele oppure su una zolletta di zucchero.

Per inalazione

Un paio di gocce di olio essenziale sono sufficienti per praticare utili aerosol in caso di tosse e raffreddore.
Inserite in un diffusore ambientale, emanano sensazioni rilassanti in tutta la stanza, favorendo altresì la possibilità di effettuare pratiche di meditazione e rilassamento.

Profumi con il labdano

Date le sue note aromatiche, il labdano svolge un importante ruolo nei profumi che riproducono l’odore dell’olio ambrato o del muschio. Considerato unisex, lo si trova sia nelle fragranze maschili che in quelle femminili.

In profumi e oli profumati, viene elencato come ingrediente dolce, legnoso o muschiato. Inoltre, viene spesso usato come sostituto dell’ambra grigia nelle formulazioni aromatiche più vecchie. In molto Paesi l’ambra grigia è infatti vietata a causa della sua associazione con la caccia alle balene.

Associazioni

Con il labdano si possono ottenere profumi caldi, sia da uomo che da donna. L’aroma si sposa bene con il bergamotto, la vaniglia, il sandalo e il vetiver. Conferisce inoltre un tocco di calore anche alle fragranze più fresche e leggere, come i profumi agrumati, floreali e speziati.

Labdano incenso

Le note del labdano vengono infine utilizzate per gli incensi. Dalla fragranza delicata e rilassante, questi incensi aromatizzano gli ambienti in maniera naturale e per nulla invasiva.

Altre guide e prodotti

Se ti è interessato questo articolo, ecco il modo approfondire le tue conoscenze sui vari oli essenziali:

Infine, ecco anche alcuni prodotti che vi potrebbero interessare:

Estratto Assoluto di Labdano 10ml - 100% Puro
Prezzo: 16,95 €
Prezzi aggiornati il 26-10-2021 alle 11:36 AM.
Mystic Moments Olio Assoluto, 50ml
Prezzo: 23,36 €
Prezzi aggiornati il 26-10-2021 alle 11:36 AM.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button