Come allontanare le mosche con le piante aromatiche

di Eryeffe del 28 aprile 2015

Scoprite i nostri preziosi ed utili consigli su come allontanare le mosche con le piante aromatiche

Con l’arrivo dell’estate, le nostre case vengono inevitabilmente invase da insetti di ogni tipo. Tra gli ospiti più indesiderati, oltre le zanzare, le mosche sono certamente quelli più fastidiosi e impertinenti, vi avevamo già fornito  in questo articolo i nostri consigli  su come allontanare le mosche da casa con metodi naturali.

Ma esattamente come con nel caso delle zanzare, in natura esistono delle piante che agiscono come repellenti naturali nei confronti di mosche e moscerini proteggendo la nostra casa in modo sicuro e soprattutto green.

Ma vediamo insieme quali rimedi naturali sono i più efficaci, specialmente tra le piante aromatiche e gli oli essenziali più efficaci nella lotta contro le mosche.

  • La pianta anti-mosche per antonomasia è sicuramente il basilico che, grazie all’olio contenuto nelle sue foglie e all’intenso odore, è in grado di scoraggiare le odiose mosche dall’introdursi in casa. Tenete una bella pianta sul davanzale o sulla finestra di casa e oltre a tenere lontano gli insetti avrete anche un ingrediente sempre fresco e pronto all’uso in cucina, ottimo per preparare le vostre ricette preferite!
  • Tra le aromatiche che infastidiscono le mosche, troviamo anche la limonaria (chiamata anche erba cedrina o verbena odorosa) e i chiodi di garofano: fissando un po’ di chiodi di garofano alla scorza di un limone o a un limone intero, infatti, otterrete un anti-mosche naturale da posizionare in casa o sul davanzale.

Potrebbe interessarti: Trappole naturali per insetti fastidiosi, i nostri 5 migliori consigli

Benché piacevolissimo e benefico per l’uomo, l’olio essenziale di eucalipto pare essere una soluzione naturale tra le più efficaci contro le invasioni estive di mosche (e di zanzare!); basterà aggiungerne qualche goccia nel diffusore o nel brucia-essenze per apprezzare fin da subito i risultati. Un altro insetticida naturale che tiene alla larga le mosche dalle nostre abitazioni è la lavanda e vi abbiamo spiegato qui come coltivare la lavanda in vaso.

In questo periodo, inoltre, se ne trova a volontà in molti campi (se preferite utilizzarla al naturale) oppure potete comprare l’olio essenziale in erboristeria.

Per preparare un pot-pourri davvero profumato ma anche efficace contro le mosche, utilizzare fiori di lavanda, chiodi di garofano, qualche grano di pepe nero e scorza di limone, bagnate il tutto con delle gocce di olio essenziale di lavanda ed eucalipto et voilà: in pochi minuti otterrete un insetticida che terrà alla larga le mosche e altri insetti dalla vostra casa in modo naturale e senza inquinare l’ambiente.

Se i nostri consigli su come allontanare le mosche con le piante aromatiche vi sono sembrati convincenti ed interessanti, eccovi altri  articoli interessanti da leggere sui metodi naturali per allontanare altre tipologie di insetti:

Outbrain

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment