Piante e fiori

Fiori lilla, perfetti per matrimoni dal sapore retrò e in stile shabby-chic

Le specie più diffuse, il significato e quelli più usati per i matrimoni

Se vi chiedessimo di fare il nome di un fiore color lilla, quasi sicuramente rispondereste lillà. In effetti il lillà è il fiore più conosciuto per questo colore. Ma ci sono molti altri fiori lilla. Delicati e romantici, scopriamo insieme quali sono e qual è il loro significato.

Fiori lilla, perfetti per matrimoni dal sapore retrò e in stile shabby-chic

Fiori lilla: i nomi più comuni

I fiori con sfumature lilla esprimono eleganze, femminilità e romanticismo. Non a caso sono spesso usati per eventi e occasioni importanti e sono considerati perfetti per un matrimonio chic e dallo stile retrò. Sono inoltre meravigliosi elementi di decorazione e arredo. Vediamo quali sono le varietà più diffuse dei fiori di colore lilla.

Lillà

Il fiore che dà il nome al colore. Comunemente noto come lillà, il suo vero nome è Syringa e comprende circa 30 specie arbustive. Viene utilizzato principalmente a scopo decorativo, molto spesso per matrimoni romantici.

fiori lilla
Syringa vulgaris

In passato il lillà veniva usato anche a scopi terapeutici. Il decotto preparato con la sua corteccia era un ottimo antipiretico, mentre l’infusione delle foglie favoriva la funzionalità di stomaco e fegato.

Lavanda

Dal profumo intenso e inebriante, tra fine giugno e inizio luglio i campi di lavanda regalano paesaggi sensazionali! Il suo profumo ricorda la freschezza della primavera, non a caso è molto usata, in forma essiccata, per profumare armadi e cassetti. Mentre il suo olio essenziale è molto apprezzato in aromaterapia poiché favorisce il rilassamento e agisce come cicatrizzante e antidepressivo.

fiori lilla lavanda
Come si fa a non adorare il profumo dei fiori di lavanda?

Glicine

Vite legnosa rampicante molto diffusa per decorare i giardini, i pergolati e le mura delle case di campagna. Nel linguaggio dei fiori il glicine simboleggia l’amicizia e il senso di gratitudine.

In Giappone era tradizione che gli imperatori ne donassero un esemplare, sotto forma di bonsai, ai rappresentanti dei Paesi che andavano a visitare, in segno di pace e stabilità.

fiori lilla
La magia del glicine

Orchidea lilla

Il fiore simbolo dell’eleganza e della sensualità per eccellenza, di orchidee ne esistono tantissime varietà. Questo fiore nella tonalità lilla indica la sudditanza e l’ammirazione più profonda. Regalare un’orchidea lilla è un gesto d’amore sconfinato, è come dichiarare alla persona a cui la si dona di essere per lei o per lui un fedele compagno.

Aster

Poco noto, l’Aster è un fiore spesso utilizzato come ornamento per i matrimoni shabby-chic, romantici ma ambientati in un contesto agreste. La forma di questo fiore ricorda molto la margherita.

Viola

Profumatissima, la viola è una piccola pianta ideale per creare aiuole e macchie fiorite. Ne esistono più varietà e dai colori differenti (ad esempio gialle e bianche), ma le specie più diffuse, come il nome stesso suggerisce, sono viola, in tutte le sue gradazioni, dalla più tenue, che si avvicina appunto al lilla, a quelle più intense.
Uno dei fiori più amati da pittori e poeti, il suo intenso profumo viene da sempre usato per produrre essenze e profumi ed anche per realizzare dolci e caramelle (le cosiddette famose “violette” a base di liquirizia).

Lisianthus

Chiamato anche “eustoma”, è un fiore semplice ed elegante che ricorda la rosa. È poco conosciuto perchè si tratta di una pianta molto giovane: è stata scoperta negli Stati Uniti nel XIX secolo e a partire dal 1990 ha iniziato a essere usata in Francia.

fiori lilla
Lisianthus o eustoma

Fiori lilla: significato

Il colore lilla rappresenta il risveglio dell’anima e il controllo della razionalità sull’emotività. È la congiunzione tra corpo e mente.

Delicato e romantico, è molto amato dalle donne, in particolare dalle spose. Spesso viene anche associato all’omosessualità poichè è ottenuto dalla mescolanza tra il blu, colore maschile, con il rosso-rosa, colore femminile.

In generale, è simbolo dell’erotismo e del piacere.

Tante sono le leggende che ruotano attorno ai fiori lilla. Si narra, ad esempio, che il popolo delle fate viveva tra i fiori di lillà, mentre secondo altri racconti, i fiori lilla erano usati per proteggere le persone dalle tenebre e dalle tentazioni.

Retaggio mitologico greco: il dio Efesto, per sedurre Afrodite, si incorona con fiori di lillà.

Il lilla è un colore primaverile, e in effetti i fiori di questa sfumatura sono tra i primi a fiorire in tale stagione.

Fiori lilla: matrimonio

Romantica e fresca al tempo stesso, la nuance lilla è sempre più di tendenza per i matrimoni.

Chiaro, delicato e luminoso, il colore lilla è al tempo stesso intenso ed elegante. Un allestimento nuziale giocato su questa tonalità dà un tocco retrò e romantico e, con i giusti abbinamenti e la location adatta, si può parlare anche di stile anche shabby-chic e rustico-agreste.

I fiori lilla adatti per un matrimonio sono davvero moltissimi. Citiamo i più noti.

Rosa

Elegante e intramontabile, il simbolo dell’amore e del romanticismo per eccellenza, la rosa la si può trovare anche nella delicata sfumatura del lilla.

Trachelium

Appartenente alla famiglia delle Campanulacee, questo fiore si presta per i matrimoni che si svolgono in primavera-estate, dal momento che fiorisce tra maggio e settembre. I fiori, riuniti in una infiorescenza a corimbo di 5-7 cm di diametro, presentano una corolla color lilla intenso, stretta e tubulosa.

Fresia

Molto apprezzata a scopo ornamentale, la fresia è un fiore che viene spesso utilizzato per comprare i bouquet delle spose ma anche per adornare le acconciature delle stesse, e creare delicati centrotavola per abbellire i tavoli del banchetto nuziale. Di tantissime varietà e sfumature, per i matrimoni viene spesso impiegata la varietà bianca o, appunto, lilla.

fiori lilla
Fresia di colore lilla, ideale per un bouquet da sposa

Perfetta per le nozze primaverili, dato che fiorisce da marzo a giugno.

Ortensia

Pianta generosa che regala abbondanti fioriture dalle dimensioni importanti. Ne esistono oltre 40 specie e in tantissime tonalità differenti. Di certo, la versione lilla dell’ortensia è una tra le più romantiche e che meglio si addice alle decorazioni da matrimonio.

Lisianthus

Uno dei fiori più adatti alle nozze in lilla. Nella forma ricorda la rosa ed è molto apprezzato in Francia. Si trovano varietà di Lisianthus un viola più intenso e anche di un bianco candido. Molto eleganti le composizioni realizzate unicamente con questo tipo di fiore ma giocando con le varie colorazioni.

Lillà

Il fiore che dà il nome al colore (o viceversa). Scientificamente chiamato syringa vulgaris, il lillà compare spesso nelle decorazioni nuziali o per i battesimi come simbolo di purezza.

Lavanda

Dall’aspetto rustico e campestre la lavanda viene utilizzata tantissimo per le nozze dallo stile vintage ma anche in quello boho-chic e shabby-chic.

Aster

un po’ meno noto rispetto alle specie fino ad ora citate, l’Aster, dalla caratteristica forma “a margherita”, viene spesso inserito nei bouquet o nelle composizioni abbinato ad altri fiori di campo, per nozze dallo stile rustico-agreste.

Fiori lilla a grappolo

Glicine

A prescindere dal colore lilla, se parliamo di fiori a grappolo, subito viene in mente il glicine (o Wisteria).

Il glicine è una pianta rampicante originaria della Cina utilizzata soprattutto per ornare muri e recinzioni, ma soprattutto per rendere magicamente scenografici pergolati e tunnel all’interno di parchi e giardini.

I fiori del glicine, delicati e dalla romantica nuance lilla, sono caratterizzati da un gradevole profumo per nulla fastidioso. Si sviluppano riuniti in infiorescenze pendule che possono arrivare ad una lunghezza di 30 centimetri.

I colori del glicine variano a seconda della varietà, dell’età della pianta e dall’umidità presente. Oltre alla nuance più diffusa, che è appunto quella lilla, si trovano anche esemplari azzurri, bianco-viola delicato e rosa.

La fioritura va da marzo a maggio, ma nulla vieta di trovare glicini ancora in fiore anche verso giugno e luglio.

Il significato del fiore del glicine è l’amicizia.

Esistono diverse varietà di glicine. Ecco le più comuni:

  • Wisteria Sinensis: proviene dalla Cina e i suoi fiori, ermafroditi, hanno un gradevole profumo. Crescono riuniti in grappoli lunghi fino a 30 centimetri, di colore azzurro o lilla. La fioritura inizia a fine inverno e dura fino a inizio primavera.
  • Wisteria Brachybotrys: questa specie, proveniente dal Giappone, può raggiungere 8 metri di altezza e presenta fiori bianchi.
  • Wisteria Floribunda: di origine giapponese, presenta fiori gradevolmente profumati di colore azzurro-viola oppure rosa che crescono in lunghi grappoli. Fiorisce tra maggio e giugno.
  • Wisteria Frutescens: specie proveniente dall’America, con fiori azzurro-bordeaux-violetto dalla gradevole profumazione, che possono essere lunghi fino a 25 centimetri. Questo glicine fiorisce in giugno.

Fiori lilla commestibili

Sempre più spesso i fiori vengono portati anche a tavola. I fiori commestibili possono essere infatti utilizzati in cucina per decorare e insaporire i vostri piatti, ma soprattutto per dare un tocco di allegria ed eleganza. L’uso più comune ne prevede la presenza all’interno di insalate e come decorazione di cocktail e dessert.

Vediamo quali sono, tra i fiori edibili, quelli di colore lilla.

Lillà

Dall’odore pungente e pepato e l’aroma agrumato, i fiori di lillà sono spesso utilizzati in pasticceria per arrotondare il sapore di creme, yogurt, gelati e crostate.

Salvia

Dal colore violetto i fiori della pianta della salvia hanno un sapore molto simile a quello delle foglie, ma più delicato. Sono perfetti per la realizzazione di ricette salate, nello specifico zuppe, paste e risotti.

Allium

Con il termine Allium si intende la famiglia di fiori di aglio, cipolla, erba cipollina e porro. Ogni parte di queste piante è commestibile ed ha un sapore ben caratteristico. Perfetto ovviamente per le portate salate.

Impatiens

Pianta da appartamento che produce fiori violetti in gran quantità. Da utilizzare prevalentemente a scopo decorativo.

Primula

I suoi petali e le foglie più giovani sono ideali per decorare una torta.

Rosmarino

Anche i fiori del rosmarino, dal sapore simile alla pianta stessa, sono utilizzati principalmente come guarnizione. Per il loro gusto si sposano bene con portate salate, ad esempio i fiori lilla di rosmarino possono guarnire un delizioso hummus al rosmarino.

Ti potrebbero interessare anche:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close